Da Genova | Bertolacci: “Il Genoa dovrà imporre ad Empoli le sue qualità”

Da Genova | Bertolacci: “Il Genoa dovrà imporre ad Empoli le sue qualità”

“Noi possiamo essere i due centrocampisti centrali, però molto dipenderà dai miei compagni da come affronteremo la squadra avversaria con la giusta mentalità”. Andrea Bertolacci risponde così, dopo la presentazione della Genoa Values Cup, alla domanda riguardante se Empoli-Genoa possa essere

Commenta per primo!

Genoa CFC v US Sassuolo Calcio - Serie A“Noi possiamo essere i due centrocampisti centrali, però molto dipenderà dai miei compagni da come affronteremo la squadra avversaria con la giusta mentalità”. Andrea Bertolacci risponde così, dopo la presentazione della Genoa Values Cup, alla domanda riguardante se Empoli-Genoa possa essere decisa dalla sua prestazione e da quella del regista toscano Valdifiori.     “L’Empoli è una squadra e non sarà facile affrontarla: tuttavia il Genoa se vuole puntare a un obiettivo importante deve andare in Toscana convinto delle sue qualità”. Le tre punte esaltano il rendimento del regista rossoblù: “Il movimento veloce dei tre attaccanti è molto importante, poiché riesco a leggere le situazioni: devo ringraziare i miei compagni che valorizzano anche me con il loro lavoro”.    Un’ultima battuta su Milanetto, ex regista rossoblù ora capo dello scouting: “Sicuramente mi spinge a far bene così. Se sto giocando bene è anche merito di mister Gasperini che mi ha collocato nella posizione migliore e dove posso esprimermi al massimo”.   fonte: pianetagenoa1893.net

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy