Dal campo…ed ora avanti il Padova

Dal campo…ed ora avanti il Padova

Azzurri in campo nel pomeriggio all’indomani della gara vinta per 3-2 con la Reggina per guardare avanti alla prossima gara che vedrà ospite al “Castellani” il Padova.   La squadra ha svolto quest’oggi una seduta sostanzialmente defaticante che ha visto impiegati i giocatori che ieri non hanno g

Commenta per primo!

Azzurri in campo nel pomeriggio all’indomani della gara vinta per 3-2 con la Reggina per guardare avanti alla prossima gara che vedrà ospite al “Castellani” il Padova.   La squadra ha svolto quest’oggi una seduta sostanzialmente defaticante che ha visto impiegati i giocatori che ieri non hanno giocato i novanta minuti del match. Si è lavorato soprattutto sulla parte atltetica ed ovviamente non sono arrivate indicazioni tattiche dalla parte svolta con la palla. Da domani si dovrebbe iniziare a cucire l’abito anche se il “gossip” dello spogliatoio vorrebbe andare avanti sulla falsa riga di ieri. Si è rivisto Vinci che nel corso della settimana dovrebbe recuperare a pieno per essere convocato sabato mentre Buscè ha lavorato a parte. Il napoletano è sembrato più indietro di quanto non si pensasse nonostante lo staff medico si pronunci sereno per il suo recupero entro la gara ufficiale. Al campo anche Brugman, l’uruguagio intereccettato ieri dopo la partita ha confermato che nel giro di tre settimane potrebbe tornare a giocare una partita. Per la gara di sabato, lo ricordiamo, sarà ancora out Lazzari. Segnaliamo l’espulsione rimediata da Fatic in allenamemento per un gesto di stizza davvero deprecabile.   Mister Aglietti è ovviamente rinfrancato dalla vittoria sulla Reggina (ben conscio però che la squadra meglio uscita dal campo è stata quella amaranto) ma sa che sabato ci sarà un test difficilissimo che potrebbe subito annullare quello che gli azzurri hanno conquistato. Ha già annunciato che la settimana sarà intensa e che in campo andrà solo che dimostrerà di avere fame.   Per domani è prevista una seduta pomeridiana.   Al. Coc.  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy