Dal campo | Laurini fermo un mese: si torna alla difesa a 4?

Dal campo | Laurini fermo un mese: si torna alla difesa a 4?

Reduci dalla vittoriosa amichevole di ieri sera a Larciano contro la Pistoiese, la squadra ha giovato di una mattinata di riposo per ricaricare le batterie. Si è già entrati nel vivo della preparazione e, oramai, le amichevoli si stanno riducendo pian piano prima di lasciare spazio alle gare uffic

Commenta per primo!

allenamento empoli 3 agosto 2015Reduci dalla vittoriosa amichevole di ieri sera a Larciano contro la Pistoiese, la squadra ha giovato di una mattinata di riposo per ricaricare le batterie. Si è già entrati nel vivo della preparazione e, oramai, le amichevoli si stanno riducendo pian piano prima di lasciare spazio alle gare ufficiali. Non sarà facile essere al 100% già in Coppa Italia, ma la squadra sta lavorando duramente per farsi trovare pronta a questo appuntamento.   Nel pomeriggio, invece, i ragazzi sono tornati in campo al Sussidiario: una seduta non serratissima nei ritmi, come era facilmente ipotizzabile, viste le fatiche e le scorie di ieri sera. I giocatori a disposizione erano soltanto 16 e hanno svolto quasi interamente la seduta allenandosi sui movimenti difensivi: stavolta però, contrariamente a quanto avvenuto durante tutto il ritiro, Giampaolo li ha provati sulla difesa a quattro. Vedremo se anche domani e nei giorni a seguire si continuerà con questo modulo: l’infortunio occorso a Laurini, del quale vi riferiremo tra poche battute, può aver indotto il mister a tornare sui suoi passi e ad accantonare, almeno per ora, la difesa a 3.   Veniamo all’infermeria. Per Vincent Laurini, uscito malconcio nella partita di ieri, le notizie non sono buone. Il terzino azzurro soffre infatti di una lesione muscolare al flessore e dovrà stare fermo ai box almeno un mese: una brutta tegola sia per Giampaolo, che lo stava provando assiduamente nel ruolo di centrale destro della difesa a tre, sia naturalmente per lui, che l’anno scorso venne frenato proprio dal punto di vista fisico. Massimo riposo per tre-quattro giorni, poi esami più approfonditi permetteranno allo staff sanitario di prendere una decisione sul suo recupero. Fermi ai box anche Bittante e Doussè, che ieri hanno rimediato una botta con seguente ematoma, ma non preoccupano. Non hanno partecipato alla seduta Maccarone e Levan, a riposo dopo le fatiche di ieri; hanno invece svolto lavoro differenziato Pucciarelli, Zielinski, Croce e Saponara, ma per tutti e quattro il recupero dovrebbe essere immediato e già domani potranno essere arruolabili.   Simone Galli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy