Mercato Azzurro | Il Novara pensa ad un giovane in prestito

Mercato Azzurro | Il Novara pensa ad un giovane in prestito

Il direttore sportivo azzurro, Marcello Carli, ha parlato chiaro: il mercato, anche quello in uscita sarà praticamente nullo, a meno che, chi gioca poco non abbia richieste e manifesti la voglia di andarsene. Non sappiamo se lui ha voglia di andarese o meno, di certo gioca poco ed arriva un intere

Commenta per primo!

Il direttore sportivo azzurro, Marcello Carli, ha parlato chiaro: il mercato, anche quello in uscita sarà praticamente nullo, a meno che, chi gioca poco non abbia richieste e manifesti la voglia di andarsene. Non sappiamo se lui ha voglia di andarese o meno, di certo gioca poco ed arriva un interessamento su di lui da un club di serie B. Parliamo del prestito dalla Juve, Leonardo Spinazzola.   Il giovane calciatore umbro di certo ha davvero messo pochi minuti in questa stagione azzurra, una stagione nella quale crediamo avesse sperato di poter essere, se non proprio protagonista, comunque un attore da titoli di testa, ed invece cosi non è andata, almeno fino ad adesso, visto che la davanti l’esperienza è stata sempre preferita alla gioventù. Indiscutibilmente su di lui c’è la fiducia, manifestata anche pubblicamente, del tecnico Sarri che però si trova costretto ogni settimana a delle scelte, e con una squadra che ha trovato la sua fisionomia, queste difficilmente ricadono su Leonardo. Arriva la notizia di un interessamento da parte del Novara, proprio su suggerimento dell’ex tencnico azzurro Aglietti.   I piemontesi potrebbero proporre al giocatore una situazione diversa da quella di Empoli e potrebbero parlare con la Juve (chiaramente l’Empoli avrà diritto di decidere) per capire se potrà arrivare al giocatore nel mercato di gennaio, facendo leva sulla possibilità di far giocare con più continuità il ragazzo, valorizzando cosi anche il discorso per i bianconeri.   Empoli e Spinazzola (il giocatore, come i suoi compagni da oggi è in vacanza per sette giorni) sono attualmente spettatori di una situazione che, siamo sicuri, con l’apertura del mercato, verrà ancora chiacchierata.   Ni. Raf.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy