L’Empoli è la squadra il cui valore è cresciuto di più

L’Empoli è la squadra il cui valore è cresciuto di più

Il mercato invernale è ormai agli archivi e da ora parlerà il campo. L’Empoli, come ben sapete, ha operato solo un colpo in entrata – l’arrivo di Ariaudo – a cui hanno risposto tre operazioni in uscita (Barba, Dermaku e Ronaldo). La squadra quindi non ha cambiato molto rispetto alla stagione in co

Commenta per primo!

Il mercato invernale è ormai agli archivi e da ora parlerà il campo. L’Empoli, come ben sapete, ha operato solo un colpo in entrata – l’arrivo di Ariaudo – a cui hanno risposto tre operazioni in uscita (Barba, Dermaku e Ronaldo). La squadra quindi non ha cambiato molto rispetto alla stagione in corso e rispetto alle altre compagini di Serie A.   Interessante è un dato che emerge da un’indagine compiuta dal sito gqitalia.it, che analizza il valore delle rose delle squadre di serie A dopo il mercato invernale. Ebbene, secondo il portale, è l’Empoli la squadra il cui valore è maggiormente aumentato rispetto al passato. “Se, per esempio, confrontiamo i dati relativi alle valutazioni di mercato delle rose subito prima dell’inizio delle compravendite e subito dopo la loro chiusura ci rendiamo conto che c’è chi ha fatto dei progressi (in certi casi anche sensibili) e chi dei passi indietro. Alla prima categoria appartiene sicuramente l’Empoli che con un aumento stimato del valore dei suoi giocatori del 18% ha compiuto il salto in alto più significativo, seguito dalla Fiorentina (+ 15,4%). All’opposto, Palermo (-16,9%) e Carpi (-16,2%) sono i club che, secondo le stime, hanno perso maggiormente in qualità”.   valore mercato Empoli           Sembra un paradosso, perché in teoria ci sono squadre che hanno operato molti cambi e quindi ci si aspetterebbe da esse un aumento del valore della loro rosa: invece l’Empoli è al primo posto e questa situazione non può che inorgoglire ancora di più, visto che si tratta prevalentemente dei giocatori che già giocavano a Empoli. Il grande campionato degli azzurri, infatti, ha fatto alzare il livello e il valore economico dei suoi giocatori, fino a ottenere ben il 18% in più rispetto all’inizio della stagione.   Simone Galli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy