L’Empoli segna un record storico negativo

L’Empoli segna un record storico negativo

La stagione 1970-71 non è più quella record per astinenza da gol

3 commenti

Sicuramente l’ottimo pareggio di questo pomeriggio con la Roma, un punto più che meritato, addolcisce non poco il record storico negativo che oggi l’Empoli ha segnato. Infatti, in virtu’ di questi altri novanta minuti senza gol (per queste statistiche i recuperi non contano) gli azzurri hanno portato a 754 i minuti consecutivi senza segnare, superando cosi il precedente record della stagione 1970-71 che vedeva 746 minuti senza andare in gol. Il record è stato superato al 38° minuto del secondo tempo della gara odierna.

Una statistica dalla quale non ci possiamo esimere, una statistica sicuramente non felice ma siamo certi che la prestazione di oggi possa essere propizia anche per tornare a vivere quella che è l’emozione più bella che questo sport possa regalare.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio - 1 mese fa

    Ieri però m’è piaciuto, i’mister: Anche nei cambi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. usualemi - 1 mese fa

    Martisciello, il mr dei record

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. claudio - 1 mese fa

    Tenuti a galla da un monumentale portiere e da un’ottina difesa. Ora bisogna ricostruì i’centrocampo e l’attacco. Gila perchè un hai tirato invece di simulare? Puccia ti era riuscito un gran numero…perchè un hai tirato, cazzo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy