Mercato Azzurro | Il Napoli pronto a rilanciare per Saponara

Mercato Azzurro | Il Napoli pronto a rilanciare per Saponara

Quella del 2015 sarà ricordata come l’estate sull’asse Empoli-Napoli. Dopo l’approdo di mister Sarri sulla panchina partenopea, passati tre splendidi anni in sella alla nostra squadra, è stato il turno di Mirko Valdifiori, bandiera azzurra che ha vestito la maglia empolese per ben sette anni. Ade

Commenta per primo!

saponara-golQuella del 2015 sarà ricordata come l’estate sull’asse Empoli-Napoli. Dopo l’approdo di mister Sarri sulla panchina partenopea, passati tre splendidi anni in sella alla nostra squadra, è stato il turno di Mirko Valdifiori, bandiera azzurra che ha vestito la maglia empolese per ben sette anni. Adesso anche lui passato al Napoli. Ma come avrebbe detto il buon Corrado “e non finisce qui…”   Il Napoli infatti, complici proprio le richieste di mister Sarri, avrebbe almeno altri due nomi ben appuntati sulla propria lista delle spesa da fare in quel di Empoli: Hysaj e Saponara. Per il primo le cose sembrano essersi raffreddato. Il Napoli potrebbe aver individuato altri obbiettivi e poi, se l’Empoli davvero non vuole scendere sotto gli 8 milioni, per il Napoli la cifra non sembra valer la candela. Cosa invece ben diversa per Riccardo Saponara. Il primo tentativo, con 12 milioni sul piatto per “The Magic” è andato a vuoto, ma adesso De Laurentis pare che stia per rilanciare al rialzo. L’Empoli è stato molto chiaro (come scritto anche ieri) sulla questione: Riccardo deve rimanere ad Empoli, salvo fatta eccezione per un offerta più che irrinunciabile. E da questo punto vista già sappiamo che a 12 milioni lo si può comprare, si, ma lasciandolo obbligatoriamente un anno in prestito ad Empoli. Altrimenti la cifra indicata sarebbe quella di 20 milioni.   Il Napoli non arriverà certo a quella, anche perchè De Laurentiis, da buon affarista, sa che la mediazione sta sempre in mezzo. Da fonti certe pare che sia posizionata a 15 milioni la nuovo offensiva che da sotto il Vesuvio spediranno in riva all’Arno, sperando che i 15, che certo non sono 20, possano iniziare a far barcollare la ferrea dirigenza empolese. Ovviamente il Napoli vuole da subito Saponara per metterlo immediatamente a disposizione del suo mentore che forse, volendo vedere il bicchiere mezzo pieno, sta diventando un grande venditore per Monteboro.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy