Mercato Azzurro | Il Palermo ha formulato l’offerta per Tonelli

Mercato Azzurro | Il Palermo ha formulato l’offerta per Tonelli

Adesso le carte, finalmente, sono scoperte. Il Palermo vuole Lorenzo Tonelli per la prossima stagione e, dopo aver parlato unicamente con il giocatore ed il suo agente, ieri a Milano c’è stato il primo contatto anche con la società azzurra. La società di Zamparini, forse per partire bassa, ha me

Commenta per primo!

tonelli intAdesso le carte, finalmente, sono scoperte. Il Palermo vuole Lorenzo Tonelli per la prossima stagione e, dopo aver parlato unicamente con il giocatore ed il suo agente, ieri a Milano c’è stato il primo contatto anche con la società azzurra. La società di Zamparini, forse per partire bassa, ha messo sul piatto 3 milioni di euro. Inutile dire la risposta dell’Empoli che è stata inevitabilmente un secco no. L’Empoli ha confermato alla società rosanero che di milioni ne servono 7 (sicuramente trattabili, ndr) per portarsi a casa “The Wall”   Il primo atto, vero, almeno però si è consumato. La società azzurra non aveva ancora avuto modo di ricevere un’offerta ufficiale per il proprio difensore ma si sentiva chiamata in causa visto che da giorni si parla di questo possibile passaggio. Sicuramente non è finita. Come detto infatti, quello di ieri, è stato sicuramente il primo approccio, con un Palermo che è partito dal minimo per poi salire, sperando di trovare, come spesso accade nei mercati di ogni tipo, a metà il giusto compromesso. Anche perchè, sembra essere sempre più chiara la volontà del giocatore, che è quella di andare a fare una nuova esperienza.   Sia chiaro, Tonelli per adesso non ha rilasciato nessuna dichiarazione, ma ieri sera siamo riusciti a parlare con Marco Sommella, suo agente. Poche parole, non c’era molta voglia di raccontare e nemmeno di provare a dare una visione più empolese alla situazione. Anzi. Il procuratore ci ha detto in tono molto forte che la società azzurra conosce benissimo quelle che sono le volontà del giocatore, Una frase che vuol dire tutto o niente, ma siccome un pizzico in questo mondo ci sappiamo stare, decifrare il senso, o meglio, la sponda di queste decisioni, non è difficile. Vedremo, anche perchè al di la di tutto la società azzurra conta molto su Tonelli che dopo una prima stagione d A davvero sugli scudi, adesso ha l’occasione di esplodere ancora più forte con la maglia di sempre, quella che lo ha visto crescere. Appuntamento alla prossima puntata.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy