Oggi arriveranno i due “baby” Juve

Oggi arriveranno i due “baby” Juve

La giornata di ieri, è servita al ds Marcello Carli per concretizzare le quattro operazioni che porteranno ad Empoli, appunto, quattro tra i migliori primavera, anche se uno, Boniperti della Juventus, ha già vissuto una stagione tra i professionisti.   E sono proprio le situazioni aperte

Commenta per primo!

La giornata di ieri, è servita al ds Marcello Carli per concretizzare le quattro operazioni che porteranno ad Empoli, appunto, quattro tra i migliori primavera, anche se uno, Boniperti della Juventus, ha già vissuto una stagione tra i professionisti.   E sono proprio le situazioni aperte con la società bianconera ad essere in netto vantaggio temporale, di fatti, oggi, Spinazzola e Boniperti dovrebbero siglare il contratto che li legherà alla società azzurra per la prossima stagione, ma, con le contropartite di Kabashi e Rugani che andranno a vestirsi di bianconero. La situazione legata a Kabashi è la più importante perchè il giovane albanese si trasferirà a Torin a titolo definitivo, gonfiando le casse di Montebore di un milione di euro.   Oggi si lavorarà, prima appunto di andare a siglare i suddetti contratti, sulla formula che porterà i due giovani juventini ad Empoli. Con molta probabilità si parlerà di prestitoo per Spinazzola ed invece ci potrebbe essere la comproprietà per il nipote del grande Giampiero Boniperti. I due dovrebbe essere già da stasera inseriti nell’elenco dei convocati e domani mattina, ore 10:30, belli che pronti al “Castellani”, per vestirsi d’azzurro ed iniziare la loro esperienza in riva all’Arno.   Dicevamo però che i giovani sono quattro. Come già ormai abbondantemente detto, nella “wish list” figurano anche l’interesta Pecorini ed il milanista Ferreira. L’intento di Marcello Carli (che ha già la parola dei due club milanesi) sarà quello di chiudere entro stasera anche queste due situazioni e presentarsi domani con tutti e quattro i ragazzi, ma i tempi tecnici delle parti potrebbero far si che queste due specifiche trattative subiscano un ritardo e che quindi potremmo vedere ad Empoli i due soltanto durante la prima settimana di lavoro. Anche in questi casi non si dovrebbe andare al di la del prestito, visti anche i forti interessamenti dei due club di appertenenza che vedono nell’operazione Empoli un trampolino di crescita per il lancio poi nel grande calcio con le loro rispettive divise.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy