Ottima partenza nel girone di ritorno per Sarri

Ottima partenza nel girone di ritorno per Sarri

I numeri sono nel calcio argomento che va spesso seriamente, perché gira e rigira questi, quasi sempre, tornano. Ma a volte con questi puo’ essere anche giusto diversi, o meglio dare più o meno risalto ad una specifica situazione. Ad inizio stagione, dopo le prime 5 giornate, che non avevano reg

Commenta per primo!

conferenza pregara maurizio sarri ottobre 2014I numeri sono nel calcio argomento che va spesso seriamente, perché gira e rigira questi, quasi sempre, tornano. Ma a volte con questi puo’ essere anche giusto diversi, o meglio dare più o meno risalto ad una specifica situazione. Ad inizio stagione, dopo le prime 5 giornate, che non avevano regalato grandi risultati (la prima vittoria arrivò infatti nel turno successivo), avevamo comparato l’avvio di stagione con gli altri nove delle precedenti serie A, vedendo che soltanto una volta eravamo partiti peggio di quest’anno.   Per par condicio, ma anche per sottolineare ancora di più l’ottimo momento della squadra, vogliamo adesso confrontare le prime 5 giornate del girone di ritorno in serie A. L’Empoli targato Maurizio Sarri, stagione in corso 2014-15, risulta aver il secondo miglior impatto nel girone di ritorno, con un totale di 8 punti, frutto di due vittorie, due pareggi e della sola sconfitta interna con l’Udinese proprio alla prima. Meglio di cosi abbiamo fatto soltanto nella stagione 2006-07, dove nelle prime 5 giornate di ritorno fecero quasi un punteggio netto con 4 vittorie ed un pareggio. Quella stagione resta ad oggi la migliore di sempre anche nel risultato finale che ci vide qualificati alla Coppa Uefa.   Il peggior score nelle prime 5 giornate di ritorno appartiene alla scellerata stagione 1998-99, dove facemmo un solo punto messo a segno all’Olimpico conto la Roma. A ruota, dietro alla stagione in essere troviamo la prima storica in serie A, la 1986-87 (allora la vittoria valeva due punti) dove la squadra con due vittorie ed un pareggio mise a segno 7 punti. Un bel risultato quello della squadra di Sarri che, come già detto, sta soprattutto a significare come la squadra in questo momento stia bene. Il discorso però fatto all’andata va fatto anche adesso, ovvero che di gare ne mancano ancora tante e che quindi questo risultato, questo numero, avrà valore zero, quello che conterà sarà soltanto il posizionamento a fine stagione.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy