Recupero serie B: a Crotone non cambia niente.

Recupero serie B: a Crotone non cambia niente.

Si è disputato questo pomeriggio il secondo tempo del recupero tra Crotone ed Ascoli allo “Scida”. La gara fu interrotta nell’intervallo per una forte pioggia che impedì alle squadre di riprendere il gioco quando si stava sul risultato di 1-0 per i padroni di casa.   Ed in questi 45 minuti

Commenta per primo!

Si è disputato questo pomeriggio il secondo tempo del recupero tra Crotone ed Ascoli allo “Scida”. La gara fu interrotta nell’intervallo per una forte pioggia che impedì alle squadre di riprendere il gioco quando si stava sul risultato di 1-0 per i padroni di casa.   Ed in questi 45 minuti il risultato non è cambiato, con il Crotone che ha condotto in porto la vittoria sui marchigiani con il medesimo punteggio. E’ stata poi, per dirla tutta, una gara avara di vere emozioni, con solamente due occasioni importanti, una per parte. Dopo pochi minuti è l’Ascoli a rendersi pericolo con Zaza che calciando dalla distanza obbliga Caglioni ad un difficile intervento, mandano la palla a sbattere sul palo, centrandolo in pieno. Poi, dopo un primo forcing dei marchigiani, il Crotone riesce a controllare ed al minuto 82 è Maiello (l’autore del gol partita), per i rossoblù, che sfodera un gran tiro che esce di un niente sopra la traversa di Maurantonio.   Vince il Crotone che fa un grande balzo in classifica, visto che questi tre punti (vero che c’era la partita in meno) passa dal quintultimo posto all’undicesimo, agguantando a quota 42 il Padova.   To. Che.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy