Sampdoria-Empoli: le probabili formazioni

Sampdoria-Empoli: le probabili formazioni

Neanche il tempo di metabolizzare l’ultima sconfitta con il Brescia che domani si torna in campo per il turno infrasettimanale con la Sampdoria. Una gara tra due squadre (per motivi leggermente diversi) in crisi e che potrebbe portare anche ad un esonero a fine serata, visto che i due tecnici sono

Commenta per primo!

Neanche il tempo di metabolizzare l’ultima sconfitta con il Brescia che domani si torna in campo per il turno infrasettimanale con la Sampdoria. Una gara tra due squadre (per motivi leggermente diversi) in crisi e che potrebbe portare anche ad un esonero a fine serata, visto che i due tecnici sono sulla graticola. In mattinata l’Empoli ha svolto la rifinitura prima della partenza per Genova. Samp invece in campo metre scriviamo.   Gli azzurri si affidano ad un ampio turn over visto e per far rifiatare chi ha speso molto sabato scorso e per arrivare magari più freschi al match di Crotone, vero crocevia della stagione. Di fatto dovrebbero essere in diversi a non partire nemmeno per Genova. In difesa la prima novità sarà quella di Tonelli che torna a fare il terzino destro con poi Mori, recuperato, in mezzo accanto a Stovini. Data la squalifica di Gorezegno sarà ancora Regini (ex di turno) sulla sinistra. A centrocampo, nel solito rombo, dovrebbero agire Gallozzi e Ze Eduardo sulle fasce, mentre ci sono molto dubbi sui due vertici, con Coppola indiziato numero uno ad essere quello basso e Saponara il trequartista (Brugman e Lazzari sono comunque in ballottaggio). In avanti non sarebbe escluso vedere la coppia che avrebbe dovuto esserci da sempre, Coralli-Tavano, pronti comunque i due georgiani in caso di defezioni di uno dei due. L’unico indisponibile per motivi fisici è Mirko Valdifiori, ma non dovrebbero essere del match i vari Guitto, Buscè, Maccarone. Mister Carboni non vuole sentirsi perdente in partenza anche se è consapevole, oltre che del momento dell’Empoli, delle insidie dell’incontro con un Samp che giocherà alla morte per cercare un successo interno che manca dai primi di novembre.   La Samp effettuerà la rifinitura nel pomeriggio, ci affidiamo quindi a quanto arrivato fino ad ieri per ipotizzare come la squadra di Iachini, con alcuni elementi che potrebbero lasciare Genova nelle prossime ore per il calciomercato, si disporrà. Il modulo sarà l’offensivo 4-3-3 (provato anche lo speculare 4-3-1-2) ed in attacco i tre terminali offensivi dovrebbero essere tutti ex empolesi ovvero Pozzi ed Eder e Foggia. Andati cosi e cosi a Gubbio potrebbero riavere la fiducia in blocco anche se Bertani potrebbe essere preferito al napoletano. Da valutare le condizioni di Paolmbo, fino ad ieri assente per febbre, anche Berardi e Padalino non dovrebbero essere del match dall’inizio. Dietro, la difesa a quattro potrebbe essere formata da Rispoli, Gastaldello, Rossini e Costa, quest’ultimo in ballottaggio con Castellini. Acentrocampo, qualora il capitano Palombo non dovesse farcela ci sarebbe la presenza di Semioli con Obiang e Laczko. I blucerchiati dovranno fare a meno dello squalificato Volta. Non abbiamo ancora le parole di mister Iachini.   Vediamo le probabili formazioni:

 ROMERO  PELAGOTTI
 COSTA  TONELLI
 GASTALDELLO  MORI
 RISPOLI  STOVINI
 ROSSINI  REGINI
 SEMIOLI  GALLOZZI
 LAZCKO  COPPOLA
 OBIANG  ZE EDUARDO
 FOGGIA  SAPONARA
 EDER  CORALLI
 POZZI  TAVANO

  Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy