TIFOSI | Cori, applausi, abbracci, foto, i famigerati selfie e i semplici “auguri” al rientro nella notte della squadra azzurra

TIFOSI | Cori, applausi, abbracci, foto, i famigerati selfie e i semplici “auguri” al rientro nella notte della squadra azzurra

[caption id="attachment_314350" align="alignleft" width="253"] L’arrivo del pullman azzurro (Foto: Tiziana Poli)[/caption] Alle 1.30 di notte il pullman azzurro è arrivato allo stadio Castellani, di ritorno dall’ultima trasferta dell’anno solare in quel di Bologna. Ad accoglierli qualche centinaia

image
L’arrivo del pullman azzurro (Foto: Tiziana Poli)
Alle 1.30 di notte il pullman azzurro è arrivato allo stadio Castellani, di ritorno dall’ultima trasferta dell’anno solare in quel di Bologna. Ad accoglierli qualche centinaia di tifosi azzurri, molti di rientro dalla trasferta nel capoluogo emiliano, tanti che per disparati motivi non vi avevano preso parte ma che volevano ugualmente dimostrare il loro affetto ed il loro attaccamento ai colori dell’Empoli. Così all’arrivo del pullman sono scattati i cori e poi una volta che i giocatori sono scesi le classiche foto, gli abbracci, ed i famigerati selfie. Quello più strabiliante? Certamente quello di Zambelli che si è fatto fotografare mentre stava rientrando a casa in graziella, posizionando le proprie cose sulla cesta anteriore della bici. E poi anche altre foto, anche dei calciatori stessi, come quella di Skorupski che augura con uno scatto davanti al pullman buon natale a tutti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy