Ci siamo, è arrivato il derby con il primo atto che si giocherà nello stadio fiorentino. Una gara diversa dalle altre per emotività ma una gara che come le altre mette in palio ter preziosi punti per arrivare al nostro dodicesimo scudetto.

Vediamo le ultime.

 

fiorentina-empoli (15)Rifinitura a porte chiuse questa mattina in casa azzurra. E’ questa una circostanza davvero inusuale dalle nostre parti ma comprensibile visto che da Firenze qualcuno a “spiare” sarebbe tranquillamente potuto arrivare. Oggi dunque dobbiamo affidarci unicamente alle sensazioni per poter provare a mettere in campo quello che sarà il probabile undici anti-viola. La notizia positiva sta nel recupero in extremis di Pucciarelli, giocatore che a questo punto dovrebbe essere abile ed arruolabile per andare come sempre a fare coppia con Maccarone nell’attacco azzurro. Per il resto i dubbi sostanzialmente sono due e sono tutti racchiusi nella metà campo. Se per il ruolo da interno destro non ci dovrebbero essere sorprese con Zielinski in campo da subito, a sinistra invece Paredes e Buchel  si giocano una maglia con l’argentino a nostro avviso in vantaggio. In mezzo, come dicevamo ieri c’è il ballottaggio Diousse-Maiello con il napoletano che nelle ultime settimane è stato preferito al senegalese, qui però siamo davvero al 50% con però forse la voglia di ridar fiducia ad Assane che a detta del mister sarebbe sempre il titolare. Per il resto squadra copia ed incolla rispetto alla gara persa in casa contro la Juve con ovviamente il 4-3-1-2 a far da schema tattico.

In panchina dovremmo trovare: Pelagotti, Pugliesi, Barba, Bittante, Camporese, Zambelli, Buchel, Krunic, Maiello, Ronaldo, Livaja, Piu.

Gli indisponibili per la gara sono Mchedlidze e Croce.

Anche mister Giampaolo, al suo primo anno in azzurro, ha capito che la gara di domani ha un sapore particolare e per questo vorrebbe provare a compiere l’impresa che non vorrebbe dire soltanto punti ma anche una gioia pazzesca per i tifosi e la città. Sottolinea però il mister che di fronte, al di la dei colori, avremo la squadra che in questo momento interpreta sicuramente il miglior calcio.

 

In casa viola ci dovrebbero essere solo qualche dubbio di formazione in vista del match di domenica contro l’Empoli. Tatarusanu sarà in porta, con Tomovic, Gonzalo e Astori in difesa; a destra avanza Gilberto, con Bernardeschi preservato per Basilea. A sinistra Alonso, con l’ex Vecino ed uno fra Badelj e Suarez in mediana. Borja Valero sarà il trequartita, poi con molta probabilità ci saranno Rossi e Babacar nel modulo che sarà speculare a quello azzurro.. Ilicic e Kalinic, al pari di Bernardeschi, dovrebbero essere ‘risparmiati’ per la trasferta di Basilea. L’unico indisponibile per Paoulo Sousa è il polacco Blaszcykowsky. Ovviamente in panchina l’altro ex Sepe.

Il tecnico viola Sousa non ha ancora parlato mentre questo pezzo va online ma vi riporremo comunque le sue parole.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

 

fiorentina logo empoli
4-3-1-2 4-3-1-2
TATARUSANU SKORUPSKI
TOMOVIC LAURINI
RODRIGUEZ TONELLI
ASTORI COSTA
GILBERTO MARIO RUI
SUAREZ ZIELINSKI
VECINO DIOUSSE
ALONSO PAREDES
BORJA VALERO SAPONARA
ROSSI PUCCIARELLI
BABACAR MACCARONE

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteRiccardo Saponara si racconta sulla "Gazzetta"
Articolo successivoPRIMAVERA | Un utile 0 – 0 a Lanciano
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

17 Commenti

  1. Non mi torna qualche cosa… Tomovoci? poi la fiorentina gioca 3-4-2-1…

    e poi…primo atto nello stadio fiorentino, perchè empoli ha una provincia a sè? SchiaviDiFirenze

    derby che sentite solo voi..

  2. Toh…. il vs allenatore portoghese in conferenza ha parlato di DERBY… mettetevi d’accordo, oppure ESONERATELO….. R I D I C O L I domani vi si sistema!!!!

  3. Ghigo……che idiota che sei…….o che un lo sai che siamo nella citta metropolitana, lo ha detto anche il tuo sindaco non che tifoso Nappella……oh scusa Nardella!!.
    Quindi altro che derby dell’arno, questo è proprio un derby stracittadino anzi direi metropolitano!!!! AHAHAHAHAHHHH!!!!

  4. andate sui vostri siti a starnazzare ,nane malefiche ,se non ci considerate che ci fate qui ?
    schiavi di empoli e basta!
    noi seguiamo solo te forza azzurro ale !

  5. Mai più 2 settimane di attesa per una partita così importante!
    La Fiorentina può mettere chi vuole ma rimane una squadra fortissima, noi sappiamo che siamo sfavoriti ma dobbiamo dare tutto e uscire senza rimpianti dal campo a differenza del match con la Juve perso più per demeriti nostri. Se si vuole fare l’impresa ci vorrà la miglior prestazione dell’anno!

  6. la fiorentina ha il doppio dei nostri punti, ha fatto il doppio di gol, a vinto il doppio di partite, ha preso la meta di reti, ragazzi…. la vedo dura, comunque forza EMPOLI, PROVIAMOCI

  7. Però che palle tutte le volte che si gioca contro la Fiorentina sentire questi discorsi! Per quanto riguarda la parola derby forse qualcuno pensa che si possa definire così solo una partita fra squadre della stessa città.In quel caso è un derby cittadino ma esistono i derby regionali.Se poi Empoli per voi non si trova neanche in Toscana….Poi ai molti viola simpaticoni vorrei far sapere che nella Città Metropolitana il sindaco è Nardella ma il Vice è il nostro. Quindi pochi discorsi,nessun empolese mette in discussione la superiore tradizione e storia della Fiorentina ma noi tifiamo per la squadra della nostra città ed è la stessa mentalità che il vero viola dovrebbe rispettare visto che ha in odio tutti i tifosi “gobbi” e strisciati vari colpevoli di tifare squadre non del loro posto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here