Dopo due giornate di riposo, quest’oggi, gli azzurri sono tornati a lavoro per iniziare a preparare la prossima sfida di campionato: quella con l’Ascoli.

Ovviamente, anche per chiarire quanto scritto ieri, non riteniamo che sia una gara da dentro o fuori, ci mancherebbe, ma riteniamo che il match che si giocherà domenica, qualora non dovesse portare i tre punti nelle casse azzurre, dovrebbe essere oggetto di seria riflessione anche perchè diventerebbe difficile, per tutti, giustificare con la sola (eventuale) buona prestazione la nona gara senza successi.

 

E’ stato un allenamento che ha visto alla sua base un grande lavoro atletico con varie esericitazioni e ripetute, e nella parte tattica sono state praticamente nulle le informazioni arrivate: oggi giustamente il mister ha badato alla “rifinitura” di alcuni movimenti provati in gara e rivisitati con i vari reparti.

La maggiore curiosità della settimana, viste le diverse assenze, ma su tutte quella di Saponara impegnato con l’under21, sarà quella di capire se mister Sarri rinuncerà al trequartista, proponendo quindi un 3-5-2, troverà un sostituto di Saponara (ed ovviamente altra curiosità per capire chi) o rinuncerà alla difesa a tre.

Oggi per quello visto, anche se si è lavorato più che altro a reparti, dietro sembra voler proseguire con i tre.

Ma la curiosità, viste purtroppo le tante assenze, sarà un po’ per tutta la formazione perchè, immaginiamo che se Accardi non recupererà, con anche Ferreira out, sicuramente Regini verrà arretrato.

Sarà quindi importante poi capire chi a centrocampo recupererà, perchè a questo punto potrebbe far comodo anche uno Spinazzola sugli esterni, dove già si candida Pucciarelli. Altro elemento da tener sott’occhio sarà anche Signorelli che a questo punto ha grandi chance di giocare dall’inizio. Di certo ad oggi dovrebbe esserci soltanto il tandem offensivo (facendo tutti gli scongiuri del caso) che dovrebbe vedere quindi la partenza di Tavano come titolare accanto a Maccarone.

 

Purtroppo le assenze hanno segnato in maniera netta questa prima giornata di allenamento pre-Ascoli. Oltre al già citato Saponara, sempre per motivi legati alle nazionali, erano assenti Ferreira (under21 Portogallo), Mchedlidze (naz. maggiore Georgia), Pecorini (under 20). Shekiladze non è andata invece con la sua Under21 ed era regolarmente al campo con il resto della squadra.

Accanto a loro, per problemi fisici hanno saltato l’allenamento sia Pratali che Accardi, oltre i soliti lungodegenti., tra i quali inseriamo Cori che ne avrà per un mese abbondante (ginnocchio).

Si è allenato Croce, che cosi come Boniperti entra nella prima settimana (post-trauma) da convocabile.

 

Per domani è prevista una doppia seduta di allenamento.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGiudice Sportivo serie Bwin
Articolo successivoTV | L'ultimo match dei prossimi avversari
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

29 Commenti

  1. ” Ovviamente, anche per chiarire quanto scritto ieri, non riteniamo che sia una gara da dentro o fuori, ci mancherebbe”….mi piace Alessio la precisazione che hai fatto adesso!

  2. Per quel che riguarda la partita,credo che a parte la soddisfazione per le convocazioni,la societa’,debba farsi sentire alzando un po’ la voce,magari facendo posdatare le nostre partite da Ascoli in poi.Non si puo’ pretendere che una squadra debba rinunciare a 4-5 titolari tutti in una volta,anche tenendo conto che ogni squadra ha poi sicuramente qualche infortunato e squalificato tutte le settimane!Credo che rinunciare al Saponara di questo momento,voglia dire toglierci una buona possibilita’ di fare bottino pieno piu’ facilmente!Credo che sia giunto il momento di capire che chi non sbraita niente ottiene…il buonismo caro Corsi non paga piu’ e il campionato dell’anno scorso ne è un esempio lampante!

  3. Con tutti questi assenti per me si dovrebbe giocare così..
    3-4-1-2
    Dossena
    Tonelli/Romeo-Pratali(se recupera)-Regini
    Spinazzola-Moro-Signorelli-Pucciarelli
    Shekiliadze
    Tavano-Maccarone

    Tra tutti i reparti quello che mi preoccupa maggiormente e’ la difesa, con le assenze di Accardi e Ferreira si un po’ scoperti…
    A centrocampo proverei Signorelli per dare un po’ più di qualità, e non toglierei il trequartista mettendo Sheky!!
    Davanti siamo( speriamo!!!) apposto!!!

  4. Concordo con Daniele, ci tolgono giocatori che per noi sono importantissimi!!
    Le cose sono 2..
    1) o non ci vanno quando gioca la propria squadra..
    2) oppure quando giocano l’Under anche la serie B( come la serie A) deve riposare…

    • Sam…l’unica possibilita’ è quella di posdatare la partita…un giocatore non puo’ mai dire di no ad una convocazione seppur a livello giovanile,primo perchè a livello personale nessuno di noi lo farebbe se fosse al posto di Riccardo e company….secondo perchè sia per il giocatore sia per la societa’,la vetrina è troppo importante a livello carriera e valore di mercato!
      Una buona cosa è anche la seconda che hai detto….soprattutto in considerazione anche della lunga sosta che ci sara’ d’inverno….fermare il campionato non comporterebbe grossi problemi…invece di fare una sosta così stupidamente lunga si potrebbe giocare quelle partite che servirebbero a recuperare le partite dell’under 21!Il problema e che hai in squadra anche dei ragazzi stranieri e non credo che ti facciano fermare il campionato per loro!

  5. E invece per me domenica deve essere per sarri una finale di coppa, se si vince avanti con lui ma se si pareggia o perde, come direbbe bonolis: avanti un altro

    • Se non si vince niente è compromesso,ma credo che per Sarri sarebbe il capolinea,indubbiamente….anche se la prestazione dovesse essere positiva sotto il profilo del gioco e delle occasioni!Purtroppo nel calcio servono i risultati….non si puo’ pensare di fare 42 partite giocando bene e non vincendo mai….anche se poi la prestazione il piu’ delle volte porta anche al risultato!

  6. Per tre ics:
    Per me te sei un frustrato mentale,siamo a parlare dei giocatori che ci portano via le nazionali,creando dei danni enormi,e te cosa fai?dai l’ultimatum a Sarri.
    Ma perché non ti butti nell’arno visto che ora c’è acqua a sufficienza?

  7. secondo me e’ invece una partita da dentro o fuori…
    da vincere a qualsiasi costo,ogni altro risultato
    sarebbe sicuramente negativo anche con una ottima prestazione condita da pali traverse ecc….
    se non ricordo male qualche anno fa’ in serie a con
    la squadra allenata da baldini d./perotti vincemmo
    la prima partita solo a fine novembre (1-0 al parma
    gol di foggia al 90°..)ecco..non vorrei aspettare
    fine novembre e soprattutto non vorrei ripetere
    l’esito finale di quella stagione….
    DOMENICA VINCERE!!!!

  8. È’ vero la nazionale e’ una vetrina importante e nessuno( compreso io ) la rifiuterebbe, però’ se un giocatore e’ tesserato per l’EMPOLI.F.C come prima cosa deve venire la propria squadra e poi il resto..
    Lo so’..scriverlo e’ facile poi quando va’ fatto…
    La meglio e’ fare dei turni di riposo..
    Ma prima che succeda questo dovremo aspettare un bel po’..

  9. Non si tratta di una vetrina…ci sono dei regolamenti che obbligano il calciatore a rispondere alla convocazione…altrimenti scatta la squalifica!

  10. Paolo ma perchè mi minacci? Io ho espresso un pensiero! Poi io non sono nessuno x dare ultimatum ma per il bene della mia squadra credo che se non arriva la vittoria debba scartare l’esonero. Paolo tu impiccati, le corde sono scontate da obi

  11. L’anno scorso quattro cambi non ti sono bastati?E con quali risultati?
    Prova ad analizzare i problemi veri della nostra squadra,senza sparare sentenze a caso,le tue parole sanno tanto di qualunquismo.

    • forse a qualcuno è sfuggito un particolare: le società che spendono meno di noi sono il lanciano, la pro vercelli al livello nostro c’è solo il cittadella! se pensiamo che il padova quest’anno ha speso 3 volte l’empoli in campo sta differenza non l’ho vista…qualcuno si chiede se carli lo ha fatto di proposito finire la squadra a ottobre? secondo voi maccarano a giugno era possibile tenerlo, accardi prenderlo? ecc.. ecco questa squadra al completo nper poter rendere totalmente responsabile con le sue scelte il mister non l’abbiamo mai avuta…io credo che fino a quando la rosa e la squadra costruita da carli e sarri non sarà al completo l’esonero sarebbe ingiusto per la persona e poco opportuno per la squadra…

  12. Proprio non capisco come si possa pretendere che le squadre di B si privino dei loro giocatori più forti per mandarli nelle nazionali. Con che faccia poi si pretende che Empoli e compagnia bella continuino ad investire sui giovani!!!
    Questo problema dovrebbe essere sottoposto con forza e determinazione da tutte le società della serie cadetta, che non solo si trovano a dover fronteggiare una crisi che limita al massimo i loro budget, ma che oltre tutto sono vessate da regole assurde ed inaccettabili come questa.
    Non vorrei però che le assenze diventino un alibi per squadra e allenatore! Domenica sarà una di quelle gare da vincere a tutti i costi!!! Sia per la classifica, sia per il morale. Non vincere potrebbe significare affrontare il resto del campionato con la mentalità da già retrocessi!
    Anche se sono convintissimo che le colpe di questa situazione non siano solo di Sarri, ma anche della dirigenza e di chi cura la preparazione, è comunque inevitabile aspettarsi che l’allenatore sappia dare alla squadra un’organizzazione di gioco ed una carica agonistica sufficienti a vincere domenica e in generale ad occupare posizioni di classifica più comode! Anche perchè l’Empoli non ha un organico di fenomeni, ma non è neanche più scarsa di tante altre compagini di B.

  13. Qualche buon affare l’Empoli (in tempi recenti) è riuscito a farlo quasi esclusivamente piazzando i giocatori che avevano avuto un minimo di visibilità con l’Under21. Quindi dubito che la società si metta a far polemica con la federazione su questo tema.
    .
    Tralasciando il fatto che, in primis, abbiamo peso politico praticamente nullo. Come dimostra il punto di penalizzazione con cui siamo ingiustamente partiti quest’anno.
    .
    Disponendo di rincalzi affidabili e sani il problema non dico che passerebbe inosservato ma ci creerebbe certo meno ansie…

  14. Ecco la mia formazione 5-3-2
    (tre dif. centrali + due esterni d/a)
    (tre centr. centr.)
    (due attacc.)
    Dossena.
    Laurinì.Tonelli.Pratali.Romeo.Regini(o Cristiano)
    Moro.Signorelli.Valdifiori.
    Maccarone. Tavano.
    ———————————————————-
    Mister il suo futuro è in mano sua.
    Coraggio…(e palleggio).

  15. ______________Dossena______________
    ___________________________________
    ______ Accardi Pratali Romeo_______
    ___________________________________
    ___Laurinì Valdifiori Moro Regini__
    ___________________________________
    ___________Pucciarelli_____________
    ___________________________________
    ________Tavano___Maccarone_________

  16. l’opzione di vannucchi è la più realistica anche se sheky potrebbe giocare al posto di pucciarelli…
    in caso di cambio modulo 352 mi dispiace per chi vorrebbe vedere in campo signorelli ma nel centrocampo a tre se le condizioni sono migliorate gli attori saranno camillucci valdifiori e moro…

    • Acardi un’c’è…
      Cmq il futuro di Sarri “il lupo” è nelle sue stesse mani.
      Domenica credo abbia un risultato solo. La vittoria.
      Altrimenti lui può rimanere solo se la rosa viene qualitativamente ampliata e migliorata.
      Figuriamoci se Corsi e Carli lo faranno.
      Sarri però non è esente da responsabilità.
      Non è nemmeno il pieno artefice viste le numerose degenze
      a lui non imputabili.
      Ma i risultati mancano.
      E anche le prestazioni a mio avviso sono state poche.
      Qualcosa manca. E’ quasi passato 1/4 di campionato senza vicere. Tutto è possibile.
      Ma ora deve cambiare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here