allenamento (3)Ultimo allenamento per gli azzurri, prima della rifinitura di domani, in vista del derby di domenica che ci vedrà opposti oltretutto alla squadra capoclassifica. Una gara in cui non sono certo gli azzurri ad aver qualcosa da perdere ma una gara che come sempre verrà interpretata alla pari, senza nessun tipo di timore reverenziale, andando a sfidare i viola guardandogli negli occhi.

 

La seduta di oggi, svoltasi nel pomeriggio, si è tenuta a porte chiuse e ci è quindi impossibile raccontare quanto oggi mister Giampaolo abbia fatto provare ai suoi. Resta anche il punto interrogativo sul modulo perchè per la prima volta in stagione non c’è certezza assoluta sull’impiego del 4-3-1-2 con un pensiero molto importante al 4-3-2-1. Situazione questa dettata dalla molto probabile indisponibilità di Pucciarelli che oggi ha lavorato nella speranza di poter essere almeno in panchina. Senza “El Ninho” e con l’assenza di Levan non c’è evidentemente fiducia piena su Livaja o Piu da affiancare a Maccarone con quindi l’idea del doppio trequartista andando a mettere dentro dal primo momento Krunic.

A parte Pucciarelli che va considerato borderline, gli indisponibili per la gara di Firenze sono Mchedlidze e Croce.

Tornando al probabile undici l’altro dubbio potrebbe riguardare il ruolo del regista con Maiello e Diousse a giocarsi una maglia.

 

Domani mattina andrà in scena la rifinitura (sempre a porte chiuse) che anticiperà la conferenza stampa di mister Giampaolo.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa "Marsigliese" in ogni stadio di serie A
Articolo successivoGigi Cagni: " Non finirà 0-0"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

9 Commenti

  1. Anch’io un saprei chi mettere in campo, di attaccanti. Krunic e Saponara insieme mi intriga molto, ma potrebbe davvero esse la partita di Piu.

  2. Mister metti Ronaldo, in un centrocampo più forte fisicamente!!! RAGAZZI LOTTATE CON IL CUORE FINO ALL’ULTIMA GOCCIA DI SUDORE!!!! LA FIORENTINA NON E’ IMBATTIBILE COME SEMBRA!!!!

  3. l’assenza probabile di Pucciarelli dovrebbe aprire glio occhi alla dirigenza….
    basta che una punta prenda un raffreddore e bisogna cambiare modulo…
    prendiamo a gennaio un attaccante sicuro e gia’ formato, fermo restando la fiducia
    a mac e puccia ci saranno occasioni per tutti.

  4. Il Puccia (tanto criticato ) fa la punta ma corre per due,dando una grossa mano al centrocampo e anche,a volte alla difesa. Levan Livaja e Più sono punte che non fanno il lavoro di Pucciarelli e la soluzione più adatta specie contro una squadra forte come la Fiorentina è l’inserimento di Krunic,centrocampo più folto e ripartenza veloci per dare noi ad una difesa forte ma non rapidissima.Fondamentale non prendete gol nei primi quindici minuti e poi correre,correre e ancora correre.

  5. Noi empolesi dobbiamo dimostrare di avere più carattere dei viola…poi se loro fanno una bella partita e perdiamo niente di male..ma il carattere bè quello si lo abbiamo e facciamolo vedere..nelle difficoltà Empoli è nettamente superiore a tutti, sebbene i mezzi siano impari..quindi cuore e balls raga!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here