Più e Meno, partiamo come sempre dai Meno.

 

1) L’EMERGENZA DIFENSIVA

Sono ormai un po’ di settimane che Martusciello deve fare i conti con il problema infortuni. Soprattutto in difesa, dove l’Empoli sarà falcidiato dalle assenze. Una situazione che rischia di mettere in seria difficoltà la squadra azzurra.

2) LA VOGLIA DEL PALERMO

Per il Palermo, a maggior ragione rispetto all’Empoli, la partita di sabato sarà fondamentale per il prosieguo del torneo. Una vittoria azzurra affosserebbe i rosanero, che vorranno vendere cara la pelle al Castellani.

3) PALERMO SQUADRA TEMIBILE FUORICASA

Se in casa i rosanero hanno trovato qualche difficoltà di troppo, raccogliendo un solo punto (contro il Pescara), in trasferta sono riusciti a ottenere punti importanti. Svettano, su tutte, le vittorie contro Genoa e Atalanta. Tutto ciò rende il Palermo squadra più da sfide esterne che interne.

 

E ora vediamo quali sono i Più.

1) LA TRADIZIONE CONTRO LE DIRETTE CONCORRENTI

Se vogliamo dare credito al minicampionato che si è venuto a creare, l’Empoli è messo benissimo riguardo agli scontri diretti. Sono arrivate due vittorie in altrettante partite, contro Pescara e Crotone. Chissà che non venga confermato il detto “non c’è due senza tre…”

2) PALERMO DIFESA PERFORABILE

Dopo il Cagliari, il Palermo è la peggior difesa del torneo. Gli uomini di Corini hanno subìto 35 reti, quasi due a partita, e ciò è indubbiamente un punto a favore dell’Empoli.

3) LA VOGLIA DI RISCATTO DELL’ATTACCO

A parte Levan, l’autore delle ultime reti azzurre, in attacco Saponara, Maccarone, Pucciarelli scalpitano per tornare a essere decisivi. Ci dovranno mettere voglia da vendere ma confidiamo in loro: la salvezza non può prescindere dalle reti e dalle giocate di quei tre.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews mercato serie A
Articolo successivoMercato Azzurro | Si continua a lavorare per Grassi
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here