Le pagelle di Empoli-Ancona 3-0

Le pagelle di Empoli-Ancona 3-0

BASSI 6 – Una gara di ordinaria amministrazione. Anche nelle uscite, salvo un caso isolato palesa sicurezza.   ANTONAZZO 6,5 – Bravo a difendere ma ancora di piu’ quando deve salire. Dopo un periodo grigio sembra essere tornato quello arrivato in estate. Perfetto il cross (forse tiro?) che mand

BASSI 6 – Una gara di ordinaria amministrazione. Anche nelle uscite, salvo un caso isolato palesa sicurezza.

 

ANTONAZZO 6,5 – Bravo a difendere ma ancora di piu’ quando deve salire. Dopo un periodo grigio sembra essere tornato quello arrivato in estate. Perfetto il cross (forse tiro?) che manda Coralli in gol per il vantaggio.

 

STOVINI 7 – Bravo, preciso ed attento, non fa mai passare i temibili attaccanti dorici. Un mezzo punto in piu’ per il grande fardello che si porta addosso per tutta la partita.

 

KOKOSZKA 6,5 – Vale lo stesso detto qui sopra. Bella gara pulita ed attenta.

 

TOSTO 6,5 – Non ha vissuto una settimana perfetta dal punto di vista fisico, ma si fa trovare pronto e con il resto della difesa porta a casa una discreta prestazione.

 

MARIANINI 6,5 – Dopo alcune gare in sordina, causa sicuramente il grande impegno profuso per tutto l’avvio del campionato, ritorna a giocare una gara di quantità dove mette gamba ed è sempre presente.

 

Eder il migliore in campo degli azzurri contro l'AnconaVALDIFIORI 7 – Sta tornado Mirko e si vede. Questo ragazzo è sempre piu’ di fondamentale importanza nel gioco di Campilongo, ed ancora non è atleticamente al 100%.

 

GULAN 6 – Di sicuro, come lui ha sempre ammesso, fa piu’ comodo li che non a fare il terzino. Fa un po’ di difficoltà a trovare la posizione ma la pagnotta la porta meritatamente a casa.

 

VANNUCCHI 6,5 – Buona la prova del Capitano che quando sale palla al piede manda in confusione il reparto arretrato avversario puntualmente. Spesso pero’ si perde nel tenere troppo la palla.

 

D’AMICO s.v.

 

CORALLI 7 – Il “Cobra” uccide la “Vipera”. Nel derby dei serpenti assassini è lui ad avere la meglio con due gol da centravanti puro. Era importante per Claudio dimenticare l’erroraccio con il Toro, quindi siamo sicuri che questa prova sarà un’iniezione di fiducia importantissima.

 

EDER 7,5 – Gli manca solo il gol, per il resto gioca la partita che sempre gli vorremmo vedere giocare, anche se sul raddoppio con un briciolo di egoismo in piu’ poteva provarci lui, ma il gesto è solo da apprezzare, sinonimo di intelligenza tattica.

 

MANCOSU 6 – Assolve al compito che il tecnico gli dà.

 

CESARETTI 7 – Mezzo punto in più di ovvia stima, per un ragazzo che entra e si trova sui piedi la palla che tutti gli attaccanti vorrebbero, ma che sarebbe comprensibile se al debutto casalingo il cuore gli battesse talmente forte da fargli perdere la lucidità, che lui non ha perso. Bravo anche dopo il gol a provare un bel tiro insidioso.

 

CAMPILONGO 7 – Gli si chiedeva di far tornare la squadra a giocare con gli occhi infuocati, e cosi è stato. Il punteggio poi straborda da ogni piu’ rosea aspettativa. Cambi azzeccati. Adesso pero’ arriva il difficile…..a buon intenditor poche parole.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy