Queste le pagelle redatte dallo staff di PianetaEmpoli.it, inerenti le prestazioni degli azzurri nella gara vinta per 2 reti ad una conto la neopromossa Juve Stabia:

 

PELAGOTTI: 6  Incolpevole sul goal di Danilevicius, si fà trovare rettivo sulla punizione di Scozzarella nel finale di gara.

 

 

VINCI: 6 Se la deve vedere con il rapido Nsereko che talvolta lo mette in difficoltà sulla corsa, tuttavia è bravo a limitarlo, e ha fornire il suo contributo alla causa azzurra.

 

REGINI: 6 Fatica maledettamente le scorribande di Mbakogu nella prima mezzora che lo obbligano a rimanere basso, con il passare del tempo prende le misure e si propone con interessanti discese sulla sinistra.

 

STOVINI: 6 Come tutta la retroguardia si fà sorprendere in occasione del goal di Danilevicius, per il resto guida la difesa con autorevolezza, soprattutto negli assalti finali dei campani.

 

TONELLI: 5,5 Appare incerto in occasione del Goal, e in altre situazioni appare in difficoltà contro i veloci attaccanti Gialloneri, Dà rivedere.

 

MORO: 5,5 Và a corrente alternata lo «stantuffo» Azzurro fatica inizialmente a fare filtro e a far ripartire l’azione, nella ripresa un pò meglio ma sbaglia troppi passaggi.

 

VALDIFIORI: 6 Lascia i suoi in dieci per un intervento troppo impetuoso, punito eccessiva

mente dal direttore di Gara, sull 1-1 spreca una grossa occasione calciando di Piatto quando forse si poteva andare di collo, tuttavia dà fosforo e geometria al centrocampo azzurro.

 

SAPONARA: 5,5 Lontano parente del calciatore ammirato contro la Samp, non riesce mai a incidere e saltare l’uomo, spreca anche una ghiotta palla per portare gli azzurri in vantaggio.

 

LAZZARI: 6 Gioca solo 23′ e si merita un ampia sufficienza, riesce a incidere e mettere in difficoltà il proprio dirimpettaio con un paio di sgroppate, da lui parte l’azione del goal decisivo.

 

BUSCE’: 6,5 Anche lui entra alla distanza in partita, ma le sue accellerazioni soprattutto nella

ripresa sono devastanti, oltre a ripiegare e dare il suo contributo alla causa empolese.

 

TAVANO: 7 Ciccio l’uomo partita, non solo per il goal segnato ma per aver trascinato gli azzurri nel momento di difficoltà, e per aver creato continui grattacapi agli avversari, è tornato ciccio-goal.

 

MUSACCI: S.V Gioca i minuti finali votati al contenimento.

 

CESARETTI; S.V Gioca solo 24′ poi un guaio muscolare lo estromette dal confronto, e forse per qualhe partita.

 

DUMITRU: 6 Alterna buone cose a errori incredibili, bello però il goal del 1-1 di prepotenza, e l’assist per Tavano di Tacco, talvolta, sbaglia qualche appoggio di troppo. Sicuramente in crescendo.

 

AGLIETTI: 6.5 Una partita così l’anno scorso forse l’avremmo persa, la squadra sembra avere grande carattere maggiore consapevolezza nei propri mezzi.

 

ARBITRO: DI BELLO di Brindisi: 6- Lascia perplessi l’espulsione di Valdifiori e qualche punizione di troppo concessa agli ospiti nel finale, nel complesso direzione sufficente.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | L'opinione di Braglia, tecnico Juve Stabia
Articolo successivoTV | Le interviste dopogara Empoli-Juve Stabia
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

4 Commenti

    • Si ma bisogna vede la difficoltà sia del goal che dell’assist. Il goal era difficile da sbagliare.. poi bisogna valutare l’intera partita. Nel primo tempo si è mangiato un goal clamoroso, quindi il 6 ci può stare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here