Ecco le pagelle relative al buon pareggio strappato dagli azzurri questo pomeriggio al Piola, redatte come al solito dallo staff di PE

 

DOSSENA: 6  Incolpevole sulle due reti subite, per il resto compie un lavoro di ordinaria amministrazione, fino al 93′ quando è bravissimo a bloccare una velenosa conclusione di Gonzalez.

 

LAURINI: 6 .5 Tra i più positivi anche nella prima frazione, dove mostra grande attenzione in fase difensiva, qualche buona diagonale e qualche buona incursione in fase offensiva.

 

TONELLI: 6,5  L’ex capitano della primavera si disimpegna abbastanza bene, anche se come il compagno di reparto non sembra irreprensibile in occasione del 2-2 di Gonzalez, mostra però molta attenzione e tempismo sui traversoni dei padroni di casa nel finale. Inteligente nel finale a prendere una punizione perditempo.

 

ROMEO: 6 Come abbiamo visto anche in precampionato alterna buoni anticipi denotando personalità, a errori evitabili. Si fa sorprendere in occasione del 2-2 come il compagno di reparto Tonelli, si propone nella ripresa più volte in fase offensiva.

 

REGINI: 6 Fa molta fatica nella prima frazione sulla propria fascia di competenza, l’asse Ghiringhelli-Gonzalez lo mettono ripetutamente alla frusta. Meglio nella ripresa dove mostra maggiore personalità, sfiorando il gol con un tiro da fuori, tuttavia non appare in serata.

 

MORO: 6  Più impreciso del solito il capitano, che complessivamente sembra andare meglio quando si tratta di rubare palla, mentre quando imposta appare poco lucido perdendo qualche palla di troppo.

 

VALDIFIORI: 5.5 Va a corrente alternata il ravennate, in certi frangenti è l’unico che cerca di ragionare, ma appare decisamente troppi lezioso. Sbaglia sul pallone che da il via all’azione del pari novarese.

 

MCHELIDZE: S.V

 

SAPONARA: 7 Il suo voto è la media di un primo tempo più scuro che chiaro, ed una ripresa sugli scudi. Punizione magistrale per l’ 1-1 e destro sotto la traversa per il momentaneo vantaggio. Se inizia anche a segnare può davvero essere il suo anno.

 

CAMILLUCCI: S.V

 

CRISTIANO: 6 Alterna buoni spunti sulla sinistra, a degli errori in fraseggio, tuttavia può essere utile allo scacchiere tattico di Sarri quando avrà raggiunto una condizione atletica migliore. Nella ripresa anche lui cresce e mette diverse palle dentro pericolose.

 

SPINAZZOLA: 6.5 Entra nel confronto nel miglior momento degli azzurri empolesi. Sulla fascia sinistra mette costantemente in affanno gli avversari, confeziona un assist al bacio per Saponara che ringrazia per il momentaneo (purtroppo) 2-1.

 

PUCCIARELLI: 6 Si da molto da fare ma soprattutto nella prima frazione fa molta fatica a supportare Cori. Gli esterni spingono poco, e la squadra è complessivamente troppo bassa per lui e per Cori c’è solo da mangiare pane duro. Nella ripresa la squadra si alza e anche lui si mostra maggiormente efficace.

 

CORI: 5.5 Tantissimo movimento per l’ex attaccante della Carrarese, ma non riesce a incidere. Nella prima frazione è abbandonato al suo destino, nella ripresa tocca più palloni con la squadra che si disimpegna in maniera eccellente, ma la porta non la vede mai.

 

Mister Sarri: 6 Gara dai due volti quella degli azzurri: primo tempo un pò in ombra subendo il gol al primo e unico tiro in porta, ripresa con squadra decisamente diversa molto propositiva con quella faccia tosta che il mister valdarnese chiede. Con una maggiore condizione e con la possibilità di avere in rosa Maccarone e Tavano la squadra può fare bene anche se dobbiamo dire che in difesa sembra in alcune circostanze di ballare troppo. Comunque avanti così.

CONDIVIDI
Articolo precedenteUn grande secondo tempo degli azzurri: 2-2 a Novara
Articolo successivoDue azzurrini in nazionale Under 16
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

12 Commenti

  1. Sono d’accordo su quasi tutti i voti dati da PE, tranne che per Spinazzola che gli avrei dato mezzo voto in meno e a Cori che per l’impegno e il sacrificio meritava la sufficienza…

  2. Io partirei dal presupposto che i due centrali hanno giocato piuttosto bene….soprattutto Tonelli(diamo ogni tanto a Cesare quello che è di Cesare soprattutto per come si è disimpegnato nelle 2 partite)e avranno anche avuto delle colpe sul goal,Pero’ il movimento di Gonzales è stato rapidissimo e il goal altrettanto(tra l’altro molto bello)e credo che se anche ci fosse stato Nesta o Silva probabilmente il portiere non vedeva nemmeno il tiro.Direi che gli errori determinanti su tutte e due i goals sono nati nettamente prima.Sul primo Regini manda in calcio d’angolo una palla che se toccata mille volte finisce in fallo laterale e non in corner…difatti vedendo l’azione in televisione non ho capito come ha fatto a buttala in angolo…era lì vicino alla linea laterale….Sul secondo è inutile che vi dica dove e chi ha sbagliato…..Credo che Dossena sia nettamente incolpevole su tutti e due i goals e che meriti mezzo voto in piu’,non fosse per altro per la parata che ha fatto nel finale,che ha fatto diventare facile….ma che così non lo era affatto!E credo che anche il mister meriti un mezzo voto in piu,perchè l’Empoli del primo tempo ha rischiato(a parte il goal)solo per un colpo di testa che poi era sotto il controllo della manona di Dossena e nel secondo tempo ha spronato i giocatori,soprattuto facendoli giocare con la convinzione di essere forti come il Novara se non di piu!Comunque come dissi la settimana scorsa,questa è una squadra in crescita e appena avra’ a disposizione tutti,dara’veramente il meglio di se stessa!

  3. io ho visto un gran giocatore riccardo saponara. punizione da campione e destro veloce e potente.complimenti saponara.fortunata l empoli ad avere un giocatore giovane di questo livello. ancora bravo bravo.

  4. Disaccordissimo sul voto di Pucciarelli. Nei primi 20 minuti del secondo tempo era l’unico che la teneva giu sta palla mentre tutti gli altri 21 giocatori sembrava giocavano a tennis.. Meritava davvero un voto in più secondo me..

  5. D’accordo con tutti i voti, però sul primo goal Dossena è colpevole.. Il tiro era parabile, gli è passato sopra la testa e lui ha saltato in ritardo. Un errore di Sarri è stato quello di togliere Saponara, che stava giocando bene ed eravamo in vantaggio 2-1. Comunque avanti così, stiamo giocando bene 🙂

  6. Non riesco a non condividere un voto. Anche per sono quelli, magari un 6 di stima a Cori anche se questo, almeno in questo modulo, gol non lo farà mai.

  7. a Laurini io darei 7, il meglio in campo. 5,5 a Cori è davvero troppo troppo poco anche solo per come accetta di giocare per la squadra. So che farò ridere qualcuno ma se Saponara non faceva gol secondo me aveva giocato una partita da 5 al massimo, anche nel secondo tempo.

  8. Leggo, e non soltanto qui, di un Cori guerriero e generoso, sicuramente vero, ma per stare li serve altro, quantomeno tirare in porta. Cose che non ho visto ne con la Reggina ne ieri col Novara. Spero vivamente che dalla prossima sia seduto in oanca a guardare Big Mac.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here