Lega Pro | Doppiette per Fanucchi e Matteini, in gol anche Arcidiacono e Castellani. Le classifiche a 90 minuti dalla fine.

Lega Pro | Doppiette per Fanucchi e Matteini, in gol anche Arcidiacono e Castellani. Le classifiche a 90 minuti dalla fine.

A cura di Gabriele Guastella   Spazio dedicato alla Lega Pro, giunta alla penultima giornata nei rispettivi campionati, poi sarà tempo di verdetti definitivi e successivamente di Play Off e Play Out. In entrambi i gironi di Prima Divisione (ex Serie C1) situazione incertissima per la promozione di

A cura di Gabriele Guastella

 

Spazio dedicato alla Lega Pro, giunta alla penultima giornata nei rispettivi campionati, poi sarà tempo di verdetti definitivi e successivamente di Play Off e Play Out. In entrambi i gironi di Prima Divisione (ex Serie C1) situazione incertissima per la promozione diretta. Intrigante anche la situazione nei due gironi di Seconda Divisione, dove però ci sono già stati tantissimi verdetti. Spieghiamo tutto nell’analisi dei gironi. Per quanto riguarda i molti ex Empoli segnati molti gol, con anche due doppiette.

 

PRIMA DIVISIONE(Girone A) Se la Carrarese, unica toscana del girone, si fosse svegliata con un paio di giornate di anticipo oggi sarebbe già potuta entrare nei Play Off, invece gli apuani, capaci di vincere 3-0 anche contro il Como, con ogni probabilità si dovranno accontentare di un buon piazzamento finale, dopo un avvio di campionato davvero disastroso. Davvero clamoroso il ko casalingo della Virtus Entella Chiavari: i liguri, a cui bastava un pareggio per festeggiare la promozione storica in Serie B, cadono in casa nello scontro diretto con la Pro Vercelli (0-1), ed ora i piemontesi sono ad un solo punto dalla capolista. Così si decide tutto negli ultimi 90 minuti. La Pro Vercelli ospiterà la Carrarese, mentre l’Entella giocherà sul campo della Cremonese, che deve difendere il terzo posto dall’assalto di SudTirol e soprattutto Vicenza, capace nell’ultimo turno di battere la Reggiana 3-2.

Le altre: i risultati, Feralpi Salo-Savona 4-2, Lumezzane-Albinoleffe 0-0, Pavia-Pro Patria 1-3, SudTirol-San Marino 2-1, Venezia-Cremonese 1-0, Vicenza-Reggiana 3-2.

CLASSIFICA Punti G V N S GF GS +/-
1
Virtus Entella 55 29 15 10 4 40 23 17
2
Pro Vercelli 54 29 13 15 1 32 16 16
3
 
Cremonese 47 29 13 8 8 36 27 9
4
 
Vicenza (1) 46 29 14 8 7 42 29 13
5
 
Sudtirol 46 29 13 7 9 43 37 6
6
Como (2) 41 29 10 12 7 37 31 6
7
Venezia 41 29 12 5 12 39 36 3
8
Savona 41 29 11 8 10 39 40 -1
9
Albinoleffe 40 29 11 7 11 40 39 1
10
Feralpisalò 38 29 10 8 11 40 42 -2
11
Carrarese 36 29 9 9 11 35 39 -4
12
Reggiana 32 29 9 5 15 30 35 -5
13
Pro Patria (3) 32 29 8 9 12 24 31 -7
14
Lumezzane 29 29 7 8 14 30 38 -8
15
San Marino 23 29 5 8 16 20 45 -25
16
Pavia 20 29 3 11 15 22 41 -19

Mentre Virtus Entella e Pro Vercelli negli ultimi minuti si giocheranno la promozione diretta in Serie B, tre squadre giocheranno l’ultimo turno avendo già staccato il biglietto per i Play Off. Per gli altri quattro posti (uno è tra chi “perde” la lotta per il primo posto) è bagarre con cinque formazioni in gioco dal Como al Feralpisalò. Ricordiamo che quest’anno in Prima Divisione non erano previste retrocessioni.

L'ex Matteini con la maglia azzurra(Girone B) – Ed eccoci al girone delle toscane, di cui sotto vi proponiamo la classifica completa. Anche in questo caso finale al cardiopalma con la sfida-finale in programma al Curi di Perugia tra umbri e il Frosinone. Al Perugia, avanti di un punto, basterà non perdere, i ciociari per festeggiare la promozione devono vincere. Il Lecce è comunque terzo perchè nell’ultimo turno osserva il turno di riposo. Pisa e Pontedera sono già ai Play Off. 

Le toscane: il Viareggio perde 3-2 a Benevento, alle zebre non è sufficiente dunque la doppietta di dell’ex azzurro Matteini. Il Prato espugna Grosseto con una vittoria per 1-3, ma ai lanieri non basta questa vittoria per agganciare il treno Play Off; il Prato è a -4 dalla coppia Pontedera-Salernitana con soli tre punti a disposizione.

Il Pisa consolida il settimo posto e può sperare nell’aggancio al sesto posto vincendo 1-0 contro il Lecce con un gol di Giuseppe Giovinco, il Pontedera riposava.

Le altre: Catanzaro-Paganese 3-0, Frosinone-L’Aquila 3-0, Gubbio-Ascoli 1-0, Nocerina-Barletta 0-3 (a tav.), Salernitana-Perugia 2-2.

 

CLASSIFICA Punti G V N S GF GS +/-
1
Perugia 63 31 18 9 4 51 28 23
2
Frosinone 62 31 18 8 5 53 25 28
3
 
Lecce (1) 61 32 19 4 9 51 30 21
4
 
Catanzaro 54 31 13 15 3 34 17 17
5
 
L’Aquila 52 31 15 7 9 43 28 15
6
 
Benevento 50 31 13 11 7 55 33 22
7
 
Pisa 49 31 13 10 8 39 26 13
8
 
Salernitana 46 31 12 10 9 44 32 12
9
 
Pontedera 46 31 12 10 9 50 45 5
10
Prato 42 31 10 12 9 35 37 -2
11
Grosseto 41 31 11 8 12 33 35 -2
12
Gubbio 40 31 10 10 11 35 41 -6
13
Viareggio 28 31 6 10 15 27 45 -18
14
Barletta 22 31 4 10 17 18 50 -32
15
Ascoli (1) 21 31 7 7 17 29 45 -16
16
Paganese 17 31 4 5 22 25 53 -28
17
 
Nocerina (2) 13 31 3 6 22 18 70 -52

La Nocerina estromessa dal campionato attende di sapere il proprio futuro: Serie C o ripartenza dalla Serie D. Dal Lecce al Pontedera c’è la certezza di giocare i Play Off, Perugia e Frosinone si giocano la promozione diretta in Serie B.

L'ex Stefano Castellani, oggi in forza al RenateSECONDA DIVISIONE (Girone A) Eccoci alla seconda divisione (ex Serie C2): nel prossimo fine settimana si giocherà l’ultima partita di una lunga storia durata trent’anni, sarà l’ultima volta perchè dalla prossima stagione sarà Serie C unica e poi scalino diretto alla Serie D.

Dall’ultimo turno arrivano altri verdetti: Santarcangelo, Mantova e Real Vicenza festeggiano la promozione in Serie C unica. Alla Spal basterà un successo nell’ultimo turno per festeggiare evitando così brutte sorprese visto che alle sue spalle c’è il Forlì a sole due lunghezze. Dietro ci sono cinque squadre che si giocano negli ultimi 90 minuti tre posti per i Play Off: due di loro quindi scenderanno direttamente in Serie D.

Il Renate pareggia in rimonta (2-2) sul campo del Bassano: è decisivo al minuto 88′ il gol dell’azzurrino Castellani. Valanga del Cuneo a Bellaria: 7-0 per la squadra degli ex Fanucchi e Camillucci. Doppietta per l’ex Fanucchi. I risultati: Bra-Alessandria 0-6, Delta Porto Tolle-Forlì 1-2, Mantova-Spal 1-0, Monza-Santarcangelo 2-2, Pergolettese-Castiglione 2-4, Rimini-Torres 1-0, Virtus Vecomp Verona-Real Vicenza 1-0.

CLASSIFICA Punti G V N S GF GS +/-
1
 
Bassano Virtus 68 33 20 8 5 61 34 27
2
 
Alessandria 57 33 16 9 8 58 36 22
3
 
Renate 54 33 14 12 7 41 25 16
4
 
Monza 54 33 15 9 9 56 41 15
5
 
Santarcangelo 52 33 13 13 7 43 25 18
6
 
Mantova 51 33 13 12 8 56 45 11
7
 
Real Vicenza 51 33 15 6 12 49 46 3
8
Spal 50 33 12 14 7 49 41 8
9
Forlì 48 33 14 6 13 52 44 8
10
Cuneo 46 33 11 13 9 41 30 11
11
Torres 46 33 12 10 11 39 43 -4
12
Delta Porto Tolle 45 33 11 12 10 42 35 7
13
Rimini (1) 44 33 11 12 10 36 36 0
14
Virtus Vecomp Verona 43 33 10 13 10 33 30 3
15
 
Pergolettese 35 33 7 14 12 26 34 -8
16
 
Castiglione 30 33 6 12 15 34 50 -16
17
 
Bellaria (2) 15 33 4 4 25 23 76 -53
18
 
Bra 9 33 2 3 28 25 93 -68

Le squadre evidenziate in giallo promosse in Serie C, quelle in rosso retrocesse in Serie D. Spal e Forlì si contendono l’ultimo posto per la Serie C, dal 9° al 12° posto si va ai Play Off, in due scenderanno in Serie D.

(Girone B) – Ed eccoci al girone delle toscane. Il Poggibonsi vince il derby delle retrocesse a Gavorrano per 1-0, mentre il Tuttocuoio pareggia ad Aprilia (0-0) e si prepara ai Play Off dove è in ballo la sopravvivenza nei Prof o la caduta nei dilettanti, ma prima dovrà far punti nell’ultima giornata per difendere la propria posizione.

I risultati: Casertana-Chieti 4-0, Foggia-Aversa Normanna 3-4, Ischia-Arzanese 0-1, MartinaFranca-Cosenza 2-1 (gol vittoria dell’ex Arcidiacono al 92′), Sorrento-Melfi 3-1, Teramo-Messina 0-1, Vigor Lamezia-CastelRigone 2-1, con la promozione nella Serie C unica del Vigor Lamezia e la retrocessione in Serie D del CastelRigone.

 

CLASSIFICA Punti G V N S GF GS +/-
1
 
Casertana 57 33 15 12 6 38 25 13
2
 
Teramo 54 33 15 9 9 47 33 14
3
 
Cosenza 54 33 15 9 9 37 28 9
4
 
Messina 54 33 14 12 7 40 31 9
5
 
Foggia 50 33 13 11 9 46 36 10
6
 
Melfi 48 33 11 15 7 36 31 5
7
 
Ischia Isolaverde 47 33 11 14 8 28 24 4
8
 
Vigor Lamezia 46 33 12 10 11 37 36 1
9
Sorrento 42 33 12 6 15 37 35 2
10
Martina Franca 42 33 10 12 11 34 33 1
11
Tuttocuoio 41 33 10 11 12 38 38 0
12
Aprilia 41 33 10 11 12 41 47 -6
13
Aversa Normanna 40 33 10 10 13 32 39 -7
14
Arzanese 40 33 9 13 11 38 46 -8
15
Chieti (1) 39 33 10 10 13 30 31 -1
16
 
Poggibonsi 35 33 8 11 14 26 36 -10
17
 
Castel Rigone 34 33 10 4 19 38 53 -15
18
 
Gavorrano 30 33 6 12 15 23 44 -21

In giallo le sicure promozioni, in rosso le retrocessioni, le altre squadre si giocano i quattro posti per i Play Off.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy