Lega Pro | Iacoponi: subito un gol con la nuova squadra. Ancora gol per Panariello.

Lega Pro | Iacoponi: subito un gol con la nuova squadra. Ancora gol per Panariello.

A cura di Gabriele Guastella . Come al solito spazio alla Lega Pro, e come sempre fari puntati sui tanti ex azzurri in giro per i campionati di Prima o Seconda Divisione.  Copertina assolutamente e meritatamente dedicata a Simone Iacoponi terzino scuola Empoli che, con la nuova maglia dell’Entella

A cura di Gabriele Guastella

.

Come al solito spazio alla Lega Pro, e come sempre fari puntati sui tanti ex azzurri in giro per i campionati di Prima o Seconda Divisione. 

Copertina assolutamente e meritatamente dedicata a Simone Iacoponi terzino scuola Empoli che, con la nuova maglia dell’Entella arrivato dal SudTirol da pochi giorni, mette subito a segno la sua prima rete con la maglia biancoceleste. 

Ma vediamo nel dettaglio cosa è successo nel secondo week-end calcistico di Lega Pro dell’anno 2014.

.

Simone Iacoponi EmpoliPRIMA DIVISIONE(Girone A) Come detto copertina dedicata all’ex Simone Iacoponi, terzino cresciuto in casa Empoli. Passato da pochi giorni dal SudTirol alla Virtus Entella con la maglia dei liguri si è messo subito in buona evidenza. E’ di Iacoponi (25′), infatti, il gol con cui la Virtus Entella segna il gol del vantaggio contro l’unica toscana del girone: la Carrarese. Entella che poi nella ripresa raddoppia con un altro nuovo arrivato (tra l’altro proprio ex Carrarese, ndr) ovvero l’ex attaccante del Crotone Torromino. 

Vittoria di prestigio per il Como che vince 1-0 a Vicenza, mentre la Cremonese espugna il campo del FeralpiSalò con un classico 0-2. Vince anche il Venezia degli ex Dossena e Cori (1-2) a Lumezzane, mentre Pro Patria e Pro Vercelli pareggiano 0-0.

.

(Girone B) Ed eccoci al girone delle toscane. Il Pisa nell’anticipo di venerdi cade a Frosinone (0-1), allontanandosi così dalle battistrada perchè anche il Perugia vince e nettamente a Gubbio per 5-0. Attenzione poi al Lecce che espugna il campo del L’Aquila (0-1) e raggiunge quota 30 punti. Le altre toscane: il Grosseto perde a Benevento (2-3), tra i maremmani segna subito l’ex attaccante del Bari Marotta. Cade anche il Viareggio (0-1) sul campo della Nocerina, mentre il Prato conquista un importante 0-0 in quel di Catanzaro.

Infine pareggio interno del Pontedera (1-1) contro la Paganese; amaranto che pareggiano il momentaneo vantaggio dei campani con un gol di Arrighini (70′). A proposito: a segnare il gol con cui i campani erano passati in vantaggio è stato ancora una volta Panariello (13′), anche lui cresciuto nel vivaio dell’Empoli.

.

SECONDA DIVISIONE(Girone A) Buon pari esterno del Real Vicenza (0-0) sul non facile campo del Mantova, mentre il big match Monza-Spal finisce 2-2.

La Torres batte l’Alessandria in rimonta per 2-1, con gol-vittoria al 92′, mentre il Rimini vince sul campo del Bra per 2-1. Sconfitta casalinga (0-1) per il Renate di Stefano Castellani contro il Forlì.

.

(Girone B) Ed eccoci al girone delle toscane. Il Gavorrano dei tanti ex Empoli perde in casa contro l’Ischia di mister Campilongo (0-1), gol-beffa a un minuto dal 90′. Sconfitta esterna per il Tuttocuoio sul campo del Messina dell’ex Caturano: ai siciliani è sufficiente un gol-lampo di Corona dopo appena un minuto di partita per battere i neroverdi e conquistare l’intera posta in palio. Il Chieti dell’ex Guitto fa 0-0 in casa contro la Vigor Lamezia, mentre la Casertana dell’ex Antonazzo pareggia 2-2 a Cosenza. Il fine settimana nero delle toscane della seconda divisione è completato dal Poggibonsi che sul campo amico non riesce ad andare oltre il 2-2 contro l’Arzanese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy