Tre perle, tre punti, tre passi verso il sogno: 3-1 azzurro al Sassuolo

Tre perle, tre punti, tre passi verso il sogno: 3-1 azzurro al Sassuolo

EMPOLI 3 SASSUOLO 1 46′ Saponara; 49′ Rugani (A); 59′ Mchedlidze; 60′ Saponara   Azzurri fantastici oggi al Castellani. Gara dominata e vinta in maniera strameritata contro il Sassuolo. Successo pesantissimo in chiave salvezza con la meta sempre più vicina. Doppietta di “The

Commenta per primo!

EMPOLI

logo empoli

3

SASSUOLO

sassuolo

1

46′ Saponara; 49′ Rugani (A); 59′ Mchedlidze; 60′ Saponara  

Azzurri fantastici oggi al Castellani. Gara dominata e vinta in maniera strameritata contro il Sassuolo. Successo pesantissimo in chiave salvezza con la meta sempre più vicina. Doppietta di “The Magic” Saponara e gol di Levan, entrato da pochi secondi. Record storico di risultati utili in serie A

    EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Hysaj; Barba; Rugani; Mario Rui; Vecino; Valdifiori; Croce (83′ Signorelli); Saponara (70′ Zielinski); Pucciarelli; Maccarone (58′ Mchedlidze). A Disp: Bassi; Pugliesi; Laurini; Gemignani; Somma; Diousse;  Brillante; Verdi; Tavano. Allenatore: Maurizio Sarri,   SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Gazzola; Peluso; Acerbi; Longhi (83′ Lazarevic); Taider; Magnanelli (70′ Floccari); Missiroli; Berardi; Zaza; Sansone (74′ Floro Flores). A Disp: Pomini; Polito; Bianco; Fontalli; Natali; Biondini; Donis; Benucci Allenatore: Eusebio Di Francesco.   ARBITRO: Sig. Tommasi di Bassano dg (VI).  Assisenti: Faverani/Caliari.  Di Porta: Minelli/Manganelli   AMMONITI: 43′ Acerbi (S); 61′ Taider (S); 63′ Magnanelli (S)   C’era da vendicare l’amara sconfitta dell’andata ma c’era da continuare un percorso importante che non potrà che sfociare con la salvezza. E l’Empoli oggi è tornato dominatore in campo, annichilendo il Sassuolo con un perentorio 3-1. Succede tutto nel secondo tempo, ma già nei primi 45 minuti gli azzurri meritavano il vantaggio. Vantaggio che arriva con Saponara, da fuori, quel tiro che spesso non arriva e che oggi ha fatto la differenza. Il raddoppio lo segna Levan, ed è il suo primo gol in serie A, un gol che arriva pochi secondi dopo l’ingresso in campo del georgiano entrato al posto di Maccarone. Poi ancora Saponara a fissare il punteggio. Il Sassuolo aveva pareggiato dopo pochi secondi ma gli azzurri sono stati bravi li a non andare giù. anzi riproponendosi ancor di più. Tre punti pesanti, adesso la salvezza è davvero dietro l’angolo.   LIVE MATCH 1° Tempo empsas11′ – La botta da fuori di Valdifiori che esce sul fondo. 2′ – Primo angolo del match ed è per il Sassuolo da colpo di testa di Rugani. Palla messa fuori, Taider da fuori area trova le mani di Sepe. 4′ – Doppio muro di Barba, prima su Sansone e poi su Berardi che tiravano da pochi metri. 5′ – Cross da sinistra di Sansone, va Missiroli al volo: palla fuori. 7′ – Punizione per noi dai 30 metri. Valdifiori la scodella in area, esce Consiglia e la fa sua. 9′ – Mario Rui di testa anticipa Zaza che avrebbe potuto incornare verso la porta azzurra. 10′ – Per fortuna non si chiude un triangolo tra Sansone e Zaza che poteva mandare quest’ultimo in porta. Bravo Rugani nell’0ccasione. 13′ – Hysaj guadagna il primo angolo per noi. Batte Mirko, stacca Barba di testa, palla di un soffio fuori. 16′ – Ancora una punizione per noi da 30metri. Calcia rasoterra Valdifiori, palla a Maccarone che trova un angolo. 17′ – Battuto corto il corner, Croce avanza lungo la linea dell’out, chiuso ancora in corner. Batte direttamente verso la porta Mirko, esce con i pugni il portiere. 18′ – Attacca il Sassuolo con Magnanelli che cerca Taider ma l’appoggio è lungo e si riparte da Sepe. 19′ – Retropassaggio azzardato di un difensore emiliano, Pucciarelli prova ad attaccare il portiere ma Consigli se la cava con i piedi. 21′ – Bell’appoggio di Saponara per Maccarone che potrebbe tirare ma tergiversa e l’azione sfuma. 22′ – Rasoterra da fuori area di Valdifiori: fuori di poco alla destra di Consigli. 25′ – Punizione per il Sassuolo ai 25metri lungo la fascia destra del loro attacco. 26′ – Miracolo di Sepe che sulla punizione, calciata da Berardi, va di testa il nostro Croce e Sepe evita con un grande intervento l’autogol. Angolo. 27′ – Sepe ancora protagonista andando a bloccare l’angolo calciato dalla squadra in maglia bianca. 28′ – Clamoroso il gol che si divora Pucciarelli, gol davvero mangiato. Il numero 20 riceve palla, entra in area, indisturbato va verso Consigli, decide quando tirare ma tira sul portiere. 29′ – Escono due angoli consecutivi per noi dai quali escono due mischie senza conclusioni. 30′ – Saponara trova il sesto angolo per noi. Batte non bene Valdifiori ma recuperiamo palla, sfera che torna a Mirko che la rimette dentro ma Consigli blocca. 32′ – Rimpallo fortunato per Hysaj e troviamo l’ennesimo angolo di questo match. Dall’angolo si fionda di testa Saponara che trova una deviazione per l’ottavo angolo. Niente poi dal secondo tiro dalla bandierina. 33′ – Non si tira in porta. Pucciarelli e Saponara si scambiano palla dentro l’area avversaria ma nessuno dei due ci prova ed i romagnoli recuperano. empsas235′ – Croce dentro per Saponara che va a botta sicura ma Consigli si supera e la blocca. 36′ – Intervento difensivo di Croce che blocca un passaggio di Missiroli destinato a Zaza che avrebbe potuto appoggiarla dentro. 38′ – Sansone cerca Zaza, chiude Barba. 39′ – Berardi prova a sorprendere Sepe dai 25metri: palla nettamente alta. 40′ – Berardi su punizione, dai 30metri, direttamente in porta dove Sepe blocca facile. 42′ – Saponara cerca lo slalom in area neroverde, Longhi lo ferma. 43′ – Ammonito Acerbi per un fallo a centrocampo su Croce. 46′ – Finisce il primo tempo a reti bianche ma molto più Empoli che Sassuolo.   2° Tempo 1′- GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Saponara da fuori area trova un rasoterra chirurgico e siamo avanti. empsas33′ – Battagliano nella nostra area Rugani e Missiorli ma “Golden Boy” è stoico e non concede nemmeno l’angolo. 4′ – Pareggio del Sassuolo. Berardi la mette dentro, deviazione di Rugani ed autogol sfortunato. 5′ – Valdifiori da destra la mette dentro, un difensore ospite la devia in angolo di testa. Niente dalla bandierina. 7′ – Tiro cross di Vecino da desttra che si perde sul fondo. 9′ – Bravo Barba a contenere Zaza favorendo l’uscita di Sepe. 10′ – Saponara serve Maccarone che si accentra, tira ma con palla nettamente fuori. 12′ – Ancora Saponara da fuori area, rimpallato ma va bene. 13′ – Primo cambio per gli azzurri: Mchedlidze per Maccarone. 14′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Levan Levan Levan al suo primo pallone, dopo pochi secondi. Il georgiano devia sottoporta un ottimo appoggio di Saponara. 15′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Saponara ancora lui. Croce lo vede “The Magic” è bravissimo a fare il movimento, la prende si invola e secca Consigli per il tris. 16′ – Giallo per Taider per proteste 18′ – Valdifiori eroico in difesa. 18′ – Protesta ancora Magnenelli ed è giallo. 19′ – Super Sepe che devia un tiro ravvicinato di Zaza. Poi l’azione prosegue, palla a Berardi che trova una deviazione in angolo. Batte Sansone libera la nostra difesa. Scintille poi tra Barba e Zaza. 21′ – Angolo per il Sassuolo, lo batte Berardi ma dietro non si passa, la palla però è sempre bianca, e Acerbi la scodella dentro con Sepe a bloccare. 23′ – Siluro di Sansone da fuori area con palla che esce. 24′ – Cross teso di Vecino da destra che nessuno raccoglie. 25′ – Primo cambio per il Sassuolo: Floccari per Magnanelli. 25′ – Secondo cambio azzurro: Zielinski per Saponara. 28′ – Da fuori Berardi con palla innocua per il nostro portiere. 29′ – Botta da fuori area di Levan con palla però non precisa che si impenna. 29′ – Secondo cambio per gli ospiti: Floro Flores per Sansone. 30′ – Punizione pericolosa per il Sassuolo, siam ai 20metri centrali. Berardi calcia altissimo tra i fischi del Castellani. 32′ – Prova a partire Levan in contropiede ma è bravo Peluso a strappargli palla senza fallo. empsas433′ – Zielinski riceve palla, si gira e tira ma è centrale. Peccato. 34′ – Rugani mura Floro Flores dentro la nostra area. 36′ – Azione travolgente dei nostri con Croce e Zielinski che se la scambiano ma non arriva la conclusione a rete. 38′ – Ultimo cambio per il Sassuolo: Lazarevic per Longhi. 38′ – Ultimo cambio per mister Sarri: Signorelli per Croce. 39′ – Ci prova Pucciarelli dal limite: alto. 42′ – Sepe sicuro a bloccare un traversone di Lazarevic che poteva essere intercettato da Berardi. 45′ – Concessi 3 minuti di recupero. 46′ – La gara non ha più niente da dire, solo spettacolo in maratona. 47′ – Angolo per noi, chiudiamo in attacco. Si batte corto ma arriva il fischio finale. 48′ – Game over al Castellani, super Empoli una vittoria meritatissima che significa vedere la salvezza.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy