ph efc

Il direttore sportivo dell’Empoli Marcello Carli ha rilasciato un’intervista a Il Tirreno, che è comparsa nell’edizione odierna. Il primo argomento trattato è stata, evidentemente, la bella partita contro la Fiorentina: “Non sono contento, di più – ha spiegato il ds azzurro – L’Empoli ha giocato una partita straordinaria, ancora migliore di quella dell’anno scorso. Chi si rammarica per la rimonta subita si empoli atalantasbaglia di grosso, abbiamo fatto benissimo contro un avversario davvero molto forte. Il merito più grande va attribuito al mister e al suo staff, che per tutta la settimana hanno saputo infondere nei ragazzi lo spirito giusto, quello di entrare in campo senza timore, di andare a prenderli nella loro area e non aspettarli. Un elogio particolare se lo merita Saponara, che si è sacrificato tantissimo e ha giocato soprattutto per i suoi compagni. Sono orgoglioso di questo gruppo, ma non possiamo mai mollare: anche contro la Lazio servirà una prestazione coi fiocchi, visto che sarà una vera e propria battaglia”.

 

Il ds ha poi assicurato che nessuno si muoverà a gennaio e ha voluto sottolineare quanto ancora manchi alla salvezza: “Non abbiamo ricevuto offerte dall’Inghilterra, ma anche se così fosse non ci sarebbero dubbi: noi a gennaio non cederemo nessuno. L’ho detto io e l’ha ribadito il presidente Corsi. Salvarsi sarà difficile, ancora di più dello scorso anno. L’anno scorso, alla fine, ci è sembrata quasi una passeggiata. Ma è stato un campionato anomalo, in cui il Parma si è praticamente fatto fuori da solo e Cesena e Cagliari hanno pagato a caro prezzo alcuni loro errori. La lotta sarà più accesa e chi pensa che il traguardo della salvezza sia scontato per noi si sbaglia. Siamo consci delle difficoltà che troveremo sulla nostra strada, ma siamo abbastanza folli da volerci provare ancora tramite il bel gioco. Secondo noi è l’unico modo che abbiamo per salvarci, perché non ha senso stare ad aspettare gli altri. Vogliamo che anche i nostri tifosi siano orgogliosi di noi e pensiamo che questa sia la strada più giusta per ripagarli del loro affetto”.

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteGiudice Sportivo serie A
Articolo successivoDal campo | Si riparte verso la Lazio
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

27 Commenti

  1. Carli persona veramente eccezionale , spero che su paredes e ziliensky in caso di salvezza ( alla nostra portata ) possano fare un investimento su di essi perchè sono 2 profili da Empoli e come ho detto in un’ altro articolo si può aprire un ciclo vincente , la sorpresa di questa squadra è il centrocampo e solo l’ Empoli ( società sempre attenta ) poteva dare fiducia a questi 2 grandi talenti

  2. Marcello Carli un numero uno senza se e senza ma…se Empoli è a questo livello molto merito va a lui..ha costruito una squadra che va in campi che prima erano totem a imporre un gioco fluido, pregevolissimo..complimenti davvero alla società!!! Orgoglioso di essere empolese

  3. Facciamo ancora troppi errori in difesa, no Marcello, anche se prima della partita 1 punto era da firmare, alla fine e come si era messa, 1 punto è troppo poco.
    Il centrocampo? Per me ci sono ampi margini di miglioramento e sottolineo ampi. A me questo Buchel piace parecchio. A fine stagione vedremo se quelli che abbiamo sono superiori a Vecino e Valdifiori.

  4. …..il calcio è cambiato davvero, ora bisogna essere soddisfatti per un pareggio dopo che eravamo avanti 2-0 in trasferta. Sempre dalla parte tua, e questa affermazione non cambia le cos Marcelinho, ma questa potevi evitarla.

  5. scusate ma cosa pretendete , ma avete capito che dimensione siamo e che questa società da più di 20 anni ci fa godere , se volete vincere o pretendete lo scudetto spostatevi di 34 KM , ma poi se ci fischiavano il rigore ( sacrosanto ) finiva in goleada , abbiamo dato una lezione di calcio a questi ripescati , questa società merita solo applausi da noi

  6. ….non ho parole per sottolineare le frasi dette da Marcello.
    È semplicemente quello che amo della dirigenza e delle cose fatte a modino come solo qui sanno fare.
    Chi critica tanto per far polemica …
    O non si accontenta di questo …
    Quella è la porta … aprire e andare da chi vi fa di meglio !!!
    Son convinto che non lo troverete a questi livelli !!
    Grazie!

  7. “Il ds ha poi assicurato che nessuno si muoverà a gennaio”. Giusto, ma sarebbe anche stato meglio dire che qualcuno in attacco entrava a gennaio.

  8. Grande Carli,da giocatore onoravi la maglia azzurra con furore ed orgoglio,da DS dimostri un grande attaccamento alla città ed ai suoi tifosi..Carli uno di noi

  9. Stavolta quoto Carli al 100%…sulla partita primo tempo fantastico…irrilevante che mancassero Badelji Kalinic e Bernardeschi..la Fiorentina non sarebbe uscita dalla sua metà campo lo stesso…d’ altronde con Suarez e Rebic avevano travolto il Frosinone in 45 minuti… pochi 2 gol di scarto…c’è ne stavano almeno 3…secondo tempo pagato lo sforzo, l’ inserimento di Bernardeschi (davvero bravo) un Alonso in crescita e 2 dormite difensive colossali…cmq risultato è prestazione soddisfacenti a mente fredda.
    Due parole su Giampaolo…ha preparato la partita in modo eccellente poi ha fatto un paio di cambi non azzeccati…risultato? Più critiche che elogi…l’ anno scorso…pressapoco questo periodo…trasferta a Napoli…siamo avanti 2-0 al 60°…poi gol di testa di Zapata il Napoli si rianimazione e pareggia…Negli ultimi minuti è un assedio, ma portiamo via un punto…risultato? Il Vate in trionfo su tutti i siti…ora vorrei capire la differenza tra le due prestazioni…avantinzih già c’ è la differenza…lui aveva una squadra che giocava da tre anni insieme…anzi aveva Vecino…Valdifiori…Rugani…Hisay….Giampaolo ha un centrocampo tutto nuovo visto l’ infortunio di Croce…con gente che mai ha giocato insieme…mai in serie A…Giampaolo ha una difesa nuova x 3/5 compreso il portiere….Giampaolo ha un attacco più vecchio…con un Michelidze ancora più ai box che in campo…e un Livaja che fino a ieri letteralmente zavorrato.

    Sulla salvezza infine poteva anche essere più chiaro: non possiamo farcela…primo perché serviranno 40 pt….secondo perché dietro di noi ci sono squadre che investiranno a gennaio (Bologna Verona ) e risaliranno e subito davanti a noi ci sono squadre di grandi città e qualche potentato economico che la serie A non può perdere assolutamente dopo l’ uscita di scena del Parma….alla fine retrocederemo noi il Carpi ed il Frosinone.

    • S’ostina, analisi ottima tranne il finale. Perche’ cosi pessimista? A giocare come a firenze ci salva senza dubbio, a giocare come col frosinone si va giu di sicuro, ma penso che la lezione sia stata imparata. Io credo che ci sara’ da patire fino all’ultimo ma la salvezza e’ cosa fattibile.
      Rammentati di livaja, se entra in forma hai trovato il puntero che invochi da anni,
      Saluti

      • S’Ostina, ma perché scrivi sempre la stessa cosa come profezia? Dire ora che non ci salviam omi sembra un po’ prematuro. Non ti pare? Però va notato che questi apprezzamenti sull’Empoli fatti da Carli significano che noi non compreremo nessun attaccante. Forse invece di dire: W Carli olé, qualtuno potrebbe anche avere dei dubbi circa gli acquisti, Insomma Carli copre i mancato acquisti a gennaio. Che poi venga Di Natale come qualcuno ha scritto,a parte la mia antipatia personale nei suoi confronti, potrebbe essere una buona cosa. Ma cacciar fuori i soldi, di quello non si parla.

        • Proprio perché è una profeziae e si avvera al contrario. Luii ormai lo sa di essere diventato un amuleto per l’Empoli. Più dice così, più noi ci salviamo tranquillamente.
          Continua continua..!! 🙂

    • Tutto vero tranne il finale: di qui a Gennaio è ancora lunga e se il Verona non fa almeno 10 punti (che con questo ruolino non riuscirebbe a fare) per salvarsi dovrebbe prendere Pique, Iniesta, Messi e Neymar.

      • Grande S’Ostina! Ora sono quasi certo della salvezza! Comunque il Verona se non batte noi tra 3 domeniche è già retrocesso, e il Frosinone per me batte il Verone domenica e si salva. Verona ha poco organico e, se non riporende Toni (a 38 anni) l’attacco più scarso della A. Hai voglia di investire a gennaio, potrebbe essere tardi

  10. Si romperebbe lo spogliatoio: Di Natale resti dov’è, per favore. Le altre potranno anche rinforzarsi ma un avranno mai nè il nostro gioco nè uno come Saponara…

  11. Voi siete i rinnegati di Spicchio!! Spicchio è biancoblu e lo è sempre stata, vai sopra al circolo e vedrai che sede trovi.
    Ah se sei te quello dello striscione rivienici anche quest’anno almeno poi ti apetto al circolo o al Gabbiano. Buffone rinnegato.

    • Grande Niccolò
      è più probabile che siano in quell’altro bar quello che fa le pizze da asporto
      davanti c’è una piazzetta coi pini

      e comunque chi tifa viola ha la mamma bucaiola!

  12. Finalmente MARCELLO raccoglie anni di gavetta,serieta,competenza e passione per i colori azzurri,ed ora spero che se ne accorga anche la Gazzetta dello Sport,che in un recente articolo,circa i
    DS italiani emergenti non lo ha nemmeno nominato……….con trecento fa squadre competitive ed i suoi calciatori quotati milioni di euro,a fine stagione…..
    !! Forza MARCELLO! Forza EMPOLI!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here