Avevamo già parlato dell’interesse maturato qualche giorno fa da parte delle Pistoiese per Davide Zappella, calciatore azzurro che dopo la prima giornata da titolare è di fatto finito ai margini non trovando più il campo. La formazione arancione sembrerebbe però fortemente interessata ad abbracciare anche un altro dei giovani azzurri che in questa stagione non sta trovando quella condizione che pareva, nel suo caso, invece quasi scontata. Si tratta di Alberto Picchi.

Il livornese classe 1997, tornato lo scorso gennaio dall’infruttuoso prestito alla Spal, era uno di quelli che inizialmente sembrava poter rientrare nel progetto di ricostruzione. Invece per lui le porte del campo si sono aperte soltanto tre volte collezionando la miseria di 37 minuti. Giusto quindi che ci possa essere l’opportunità di farlo giocare con continuità da un’altra parte e la Pistoiese in questo potrebbe proprio rappresentare la soluzione giusta. Con la formazione orange, dopo il ritorno di Innocenti ad Empoli, pare proprio che si stia aprendo un canale privilegiato che potrebbe portare benefici ad ambo le parti. A differenza di Zappella il discorso Picchi sembra più avviato e non è da escludere che nelle prossime ore si muova qualcosa, ovviamente si ragiona unicamente in termini di prestito.

14 Commenti

    • Ha giocato 10 minuti contro il foggia e ci hanno preso a pallonate in quei ultimi 10 minuti
      Con il brescia 15 minuti ed era completamente spaesato.
      Non voglio dare giudizi proprio perché ha giocato poco ma a me non ha fatto una grande impressione.
      Spero possa trovare posto in una bassa serie b in prestito.

  1. Soprattutto con chi ha 20 anni e non sente la fiducia del club questo se non sbaglio ha la juve atalanta sassuolo sempre alla finestra nonche la nazionale fate i caffe che è meglio forza ragazzo sei il nostro futuro.

  2. Ma come si fá a dire che Picchi non é bono perché và alla pistoiese. Volevo solo ricordarvi che gente come Di Natale prima di ritornare ad Empoli é passata da Iperzola…………..si proprio Iperzola e Viareggio,Pucciarelli 2 anni a gavorrano e ce ne sarebbero altri, pertanto un po’ di pazienza prima di tirare le conclusioni.

  3. Secondo me Zappella e Picchi sono validi eccome. Non capisco come mai non li sappiamo valorizzare con minuti e minuti partite e partite in B.

    Raga Un certo Cristante era scomparso in Portogallo poi continuò ad essere poco e nulla a Pescara, ora all Atalanta è un bel campioncino, conta tantissimo l’ambiente, torniamo a fare anche noi dell’ambiente un punto di forza, altrimenti Empoli Game Over!!!!!!!

  4. Non per volergli male, ma non ha caratteristiche per giocare a questi livelli, e non mi spiego come abbia fatto fino ad ora a far trafila nazionale e stagione in serie B con la Spal (mezza presenza forse).
    Ripeto, non ho niente contro di lui, ma per me è un gIocatore medio di serie C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.