Settimana di derby ma settimana nella quale da Firenze si parla di mercato e di possibili intrecci con gli azzurri. Alla Fiorentina piace molto Saponara ma per adesso non la dirigenza viola non ne vuol parlare, rimandando il discorso alla prossima estate nella speranza che le pretese economiche dell’Empoli possano essere diverse dall’ultima estate. Ma il nome che quest’oggi maggiormente circola è quello del regista italo-argentino, Jose Mauri.

Ovviamente Mauri è in prestito dal Milan ed è chiaro che qui le volontà azzurro sono praticamente inesistenti con il giocatore che nel giugno 2017 tornerà in rossonero per capire poi meglio il suo futuro. La Fiorentina sta lavorando con il Milan per la cessione di Badelj, cessione che potrebbe arrivare anche a gennaio, e non è escluso che le due società possano mettere sul piatto già da subito il futuro del “Puma”. Ovviamente Mauri è legato all’Empoli per tutta la stagione, da escludere quindi categoricamente che possa passare ad altro club nel corso di questa stagione.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro | Finotto per l’attacco del futuro
Articolo successivoMeteore Azzurre | 26a puntata: Stefano Bettella
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. La Fiorentina è sì bene che pensi a Josè Mauri,ma a come fermarlo,perchè non mi stupirei di vederlo al posto di Croce se quest’ultimo non potesse scendere in campo o magari a sorpresa anche al posto di Krunic(in questo momento ipotesi meno realizzabile visto le buone prestazioni di Krunic)

  2. ..questa settimana alla Fiorentina interesseranno anche Bellusci , Diousse ed addirittura Maccarone …tanto per scassare le balls

  3. secondo me i giornalisti farebbero meglio a non scrivere certe cose, anche perchè sanno benissimo che non c’è neppure un minimo di verità, fra l’altro spiegato bene, che non è possibile la richiesta in quanto non dell’Empoli ma è del Milan, quindi mi domando che senso ha scriverlo. Ho paura che sono più i giornalisti ad aprire provocazioni che le società stesse, che infatti smentiscono tutto, ma anche se fosse vero, non lo metterei in questo momento dentro le notizie, quindi questa chiacchera da bar, resta tale e basta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here