martinelliintCome ci dicono dall’AtaHotel di Milano, Luca Martinelli sarebbe in procinto di lasciare Empoli. Su di lui c’è il forte interesse del Como, squadra neopromossa in B che nelle sue fila vanta anche l’ex Brillante. Il difensore lombardo andrebbe quindi a giocare, a trovare probabilmente una maglia da titolare, visto anche il recente acquisto di Cosic. Le due dirigenze stanno parlando dell’affare e potrebbero, in giornata, trovare un accordo per il passaggio ai lariani di Martinelli.

 

Vi daremo notizia, in questo stesso articolo, dell’evoluzione di questo affare.

 

Inoltre, la dirigenza azzurra avrebbe seccamente rifiutato la richiesta di un nuovo prestito della Pro Vercelli per Ronaldo. Con tutta probabilità il brasiliano rimarrà a Empoli.

 

IN AGGIORNAMENTO

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteUFFICIALE | A sopresa l'Empoli acquista Cosic
Articolo successivoArriva Livaja ufficiale!
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

33 Commenti

  1. Sarebbe un’ottima notizia perchè voci di corridoio sussurrano che la società voglia darlo via da tempo, senza però avere ancora nessuna proposta.
    Averlo schierato titolare in queste prime partite, infatti, serviva proprio per dargli un pò di visibilità.

    Il Como e la B sarebbero un’ottima soluzione… speriamo sia vero

  2. Ho sempre difeso Carli ma così non va. Non so se la colpa è sua o del Presidente, giudico solo il calciomercato del quale il responsabile (almeno apparentemente) è lui.
    Livaja: non ha mai fatto nulla, si prese a sberle con Colantuono e con i tifosi e ha atteggiamenti filo-nazisti. Questo lo ha proposto qualche procuratore…
    Cosic: ma a che serve? E poi lasciamo stare il giudizio tecnico.
    Pardese: ottimo giocatore, però si dice che serve un giocatore con caratteristiche divesre da Zelinski e si compra un giocatore con caratteristiche IDENTICHE???
    Questo è un marcato condotto da chi non ha idee, ci siamo trovati da ultimo a prendere a caso ciò che ci è stato proposto….
    E pensare che ci eravamo salvati con un mese di anticipo e potevamo tranquillamente ptrogrammare gli acqusti (giocatori più e più volte segnalati e che costavano zero9

    P.S. Quel genio dell’allenatore (ma dietro c’è il Presidente) ci ha fatto perdere la partita di Milano con la sostituzione Macca-Levan. Non abbiamo più giocato a pallone, tutte pallonate per il georgiano che non ha retto un pallone, sempre in ritardo e sempre fallo sul difensore, in pratica abbiamo consegnato il gioco nelle loro mani per gli ultimi 20 minuti.
    Mah

    • Gandalf io credo che il mercato non sia stato ottimale, ma nemmeno fallimentare:

      -Per quanto riguarda la zona di centrocampo, il ruolo di Vecino non era facile da rimpiazzare. Matias è un giocatore molto completo, ha fisico, gamba, velocità e sopratutto un ottimo tiro; insomma riesce a fare egregiamente entrambe le fasi. Per rimpiazzarlo i nomi buoni erano 2 inizialmente: Bjarnason, che però aveva un prezzo fuori mercato (3 milioni e spiccioli e via al Basilea), Memushaj, che secondo me sarebbe stato acquistato tranquillamente non fosse stato per un infortunio che lo terrà fuori almeno 2-3 mesi. Diciamo che non abbiamo avuto fortuna.. Paredes comunque ha più fisico di Zielinsky, diciamo che per rimpiazzare Vecino lui sembrerebbe più adatto, anche se non perfetto.
      – Davanti potevamo sicuramente fare qualcosa prima, e questo va detto, ma la società doveva decidere se cedere o meno Saponara, quindi non aveva in mente un chiaro modulo con cui giocare (da qui infatti si vede il lavoro di Giampaolo col 3-5-2, anche lui in questo caso era uno spettatore della vicenda e in qualche modo si doveva pur tutelare, è inutile dargli addosso per questo).
      – Cosic è il 5° difensore centrale, non giocherà mai, in compenso ha giocato tutto l’anno scorso in serie B, è un buon prospetto e può sempre tornare utile, sicuramente più di martinelli.
      -Sulla questione Livaja ho già scritto la mia opinione, te la riassumo brevemente: Il ragazzo non ha fatto a sberle con l’allenatore, ma con un compagno di squadra in seguito ad un contrasto duro in allenamento. Questo è un fatto molto grave e denota il fatto che questo ragazzo va gestito non bene, BENISSIMO, perché ha un carattere delicato.
      Sugli atteggiamenti filo-nazisti non ne ho idea, ma con i tifosi si è preso chiamandoli italiani di merda perché lo hanno ricoperto loro di insulti razzisti offendendogli, tra le altre cose, anche la mamma.. Io avrei fatto lo stesso, il mondo è pieno di bestie, e questa gente non si merita altro che pedate nei denti (passami il francesismo).
      Ok che è un calciatore professionista e guadagna fior di quattrini, ma il rispetto prima di tutto!
      Detto questo, il mercato poteva essere sicuramente più veloce, non importava ritrovarsi all’ultimo giorno, però io resto fiducioso, anche perché il mister non mi dispiace, si vede che sa di cosa parla e dopo sabato sera mi sembrava gli girassero davvero le scatole!

      • Luca, ciò che dici è corretto ma non ci si può trovare gli utlimi giorni di mercato senza idee e alternative se gli obiettivi principali ( Memushaj e Falcinelli) saltano. Nemmeno nei dilettanti…

  3. Maccarone era cotto un si reggeva più , ha fatto bene a cambiarlo, il problema è che non abbiamo attaccanti all’altezza.Sempre più convinto che sia una serie b programmata se non vogliono spendere quasi nulla

  4. Complimenti a chi lo ha fatto giocare e ci ha fatti uscire prima dalla coppa Italia e successivamente perdere 3 punti fondamentali col Chievo tenendo Costa e Camporese fuori!!!

  5. Io la penso un po’ come Gandalf:abbiamo avuto quasi 4 mesi per programmare al meglio la nuova stagione e invece ci siamo avvitato tra scelte cervellotiche, attese infinite e decisioni molto dubbie.Speriamo in bene.

    • se marcello prima di ferragosto ha chiesto un aumento, è perchè la faccia su questo mercato ridicolo ce la mette lui, quindi ha pensato che se doveva fare la figura del coglione per colpe altrui perlomeno meritava piu’ soldi. ma chiedere soldi a fabrizzino è come chiederli ai preti. gente preparatevi a vittorio tosto, perchè marcello è un buon DS e una brava persona, e quelli come lui a monteboro non ci durano.

  6. come hanno detto tutti i gli esperti di mercato…CARLI credo che non abbia piu’ voglia di lavorare x l ‘EMOPLI….per problemi suoi e CORSI….allora caro presidente sveglia e prendi le tue decisioni x una volta….ma occhio devi essere parecchio CAZZUTO!!!!!!!!!!!!!!!

  7. Più o meno sono d’accordo con Gandalf. Di uno che si mena con un compagno non si può dire che ha un carattere “delicato”. Poverino, il piccolo. Ma i soldi li prende però; e allora ci vogliono i nervi all’altezza. E poi: quanti giocatori vengono beccati e anche offesi dal pubblico! Chi reagisce a bischero sciolto è solo Balotelli. Quella dell’offesa alla mamma mi sembra una cosa da secoli fa. Accettare un giustifcazione simile è sconcertante. Ma perché, se invece gli dicono che è bischero lui non se la prende? Sul nazista spero che non sia vero perché è una cosa che a Empoli proprio non va, non siamo mica tifosi della Lazio, per dirne una.

    • Con delicato intendo difficile da gestire, sicuramente a questo le palle e la faccia tosta non mancano.
      Con tutto il rispetto possibile se uno che non conosco (classico tifoso medio che ci capisce poco o nulla per intenderci) mi offende la mamma perché sbaglio una partita, posso anche essere Cristiano Ronaldo e guadagnare tutti i soldi del mondo, ma me la prendo eccome.
      Sul fatto che si sia menato col compagno ho detto che è una cosa grave, MOLTO GRAVE. Non si tratta di dire “Piccino, ha dei problemi, povera stellina”, si tratta di plasmare un ragazzo che, caratterialmente parlando, è ancora molto instabile, visto che ha solo 22 anni!

  8. No ragazzi proprio non vi capisco…….allora ipotizziamo che questo faccia i gol che ci salvano,perché secondo me qualcuno con Livaja ci rimane male, siamo stati a dire tutta l’estate che ci mancava la punta,ora che l’hanno presa siamo qui a dirci ……..”ma questo é un fascista,questo ha fatto a botte con tutti, questo é il fratello bianco di Balotelli……” …..mah,secondo me vi siete bevuti il cervello ,i giocatori vanno valutati x quello che danno in campo,altrimenti Maradona non avrebbe giocato in nessuna squadra del mondo!!!!.Se Livaja passa la notte con una prostituta,e il giorno dopo mi fá 2 gol e vinco la partita……ma che caxxo me ne frega!!!!…….perché se tanto mi dà tanto a voi và bene Pucciarelli che và a letto alle 21, ragazzino perbene, e non segna mai neanche a porta vuota?????!!!!!

    • Leonard, la mia premessa era che non ha fatto nulla e che secondo me non farà nulla (spero di sbagliarmi, come con Aguirre, Guarente, Verdi, ecc. ecc. ecc.) il resto era colore, che però si aggiunge in modo negativo….

      • Gandalf la differenza con Aguirre qui mi sembra ci sia, almeno in parte.
        Il ragazzo ha del talento, non ha giocato in Uruguay in un campionato semisconosciuto e comunque si è sempre fatto vedere bene in campo. In Europa League con l’inter ha segnato 5 volte, in campionato non lo hanno quasi mai schierato (poi era l’inter di Stramaccioni se non mi sbaglio, tutta un programma quanto a gioco).
        Prima di questo in primavera vinceva le partite da solo, (ha vinto credo ogni trofeo a livello giovanile: anche la Champions sempre con Stramaccioni allenatore), si lo so mi dirai che a livello giovanile le cose contano il giusto, ed è vero, però non è proprio un signor nessuno.
        All’Atalanta prima di fare macello aveva segnato 4 goal in altrettante partite mi pare..
        Secondo me può essere una buona pedina se gli viene data fiducia, è inutile dargli addosso ancora prima che cominci..
        Sugli altri beh avevi ragione, come molte altre volte, stavolta però spero davvero che ti sbagli! 🙂

    • a me se corre e si impegna non me ne frega nulla di cosa fa la sera, sulle botte con i compagni sorvoliamo, dato che meno di un mese fa’ se non c’era tonelli a mettersi nel mezzo croce e mario rui si smusavano a metà allenamento… se è un nazista si piglierà le infamate che si merita… comunque mi vien da ridere a pensare che uno viene considerato un nazista se manda in c..o un branco di leghisti che lo chiamano zingaro perche’ e’ nato ad est di trieste (vizio che purtroppo non e’ circoscritto alle valli orobiche).

      • Le liti in allenamento ci stanno, successe una cosa simile tra Saponara e Signorelli. Quest’ultimo fece un’entrata molto tignosa e Saponara gliela rese all’azione successiva. Gli animi si scaldarono ma ci pensò Martusciello a tenere tutti calmi..
        Sono cose che succedono, detto questo però un pugno è una cosa grave, che va gestita bene, non si parla di cavolate o di entrate sopra le righe..
        Io sono comunque fiducioso che il ragazzo ci metterà tutto l’impegno possibile per farsi voler bene!

  9. Ma per piacere, qualcuno mi fa sapere quanti goal ha fatto questo Livaja. Perché se e’ un un ciucco ma fa i goal, può andare anche bene. Sono comunque d’accordo sul fatto che Carli si sia stufato del Corsi che pensa solo agli affari suoi più che alla squadra.

  10. Sono d’accordo con te , Luca tranne che un giocatore reagisca ai fischi e insulti,ma in ogni stadio quante se ne sentano di offese alla mamma alla sorella,ecc e una questione di educazione che noi non abbiamo,però non è che un giocatore si mette a discutere col pubblico per fischi e offese,via

  11. Poi Luca i numeri dei gol che ha fatto non ci incoraggiamo a credere che questo fa due gol a partita,poi se mi smentisce ho piacere,ma se non ha mai fatto tanti gol ed è un rompiglioni,le premesse non sono buone

  12. Precisazione: Livaja ha segnato anche 4 goal in Coppa Italia con l’Atalanta (contro Bari e Udinese) e, se non sbaglio, 4 goal in Uefa Europa League con l’Inter

  13. Un bellissimo maglione di cachemire costa 100. Troppi soldi. Ci sono altre due strade. Puoi comprare lo stesso maglione pagandolo 50 ma c’è un lieve difetto che devi essere bravo a nascondere. Puoi anche pagarlo 20 ma devi comprare la lana e farlo a mano. In questo caso ci vuole tanto tempo e pazienza per confezionarlo. E non è detto che venga bene.

  14. Buona sera a tutti. Internet non è il Vangelo. Eviterei quindi di “etichettare” pericolosamente ragazzi solo per lievi errori di gioventù che andrebbero comunque valutati con le dovute precauzioni. Empoli, comunque, è un ambiente unico per togliere la ruggine e riverniciare bene i calciatori . Bene. Detto questo, abbiamo parlato di gossip, gol e presenze di Livaja, come se Empoli avesse tradizioni di acquisti eclatanti con pedigree numericamente importanti…e non abbiamo parlato di compatibilità tattiche con il resto della squadra. Mi sembra che , dei nomi fatti, sia l’unico che sposi il linguaggio del nostro modulo (direi anche della nostra tradizione di attaccanti), visto che pur essendo potente, è portato al fraseggio e alla manovra partendo leggermente dalla trequarti. Piacerà. — p.s. …. bei commenti stasera… bella gente 😉

    • storia ormai vecchia, l’ho tirata fuori per dire che certe cose nel calcio sono pane quotidiano… si sono agguantati come si faceva in piazzetta da piccini… questo e il futbol.
      e a noi piace così!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here