rosseti0Le idee per il prossimo Empoli sono già in cantiere ma, come ha fatto ben capire il Presidente Corsi a PEnAlty, prima di poter buttare giù qualcosa di concreto bisognerà fare il mister e con lui confrontarsi.

In queste ore prende prende corpo l’interessamento della società di Monteboro verso un giovane attaccante: Valerio Rosseti.

 

Rosseti, classe 1994, ha disputato l’ultima stagione con la maglia dell’Atalanta. Una stagione non certo da protagonista complice anche un brutto infortunio che lo ha tenuto fuori sette mesi.

Il giovane attaccante, di proprietà della Juve, rientrerò proprio ai bianconeri ma la società campione d’Italia per lui ha in mente un altro prestito e la destinazione Empoli potrebbe anche essere gradita. In avanti gli azzurri ripartiranno dai 4 di adesso, con un  Maccarone ed un Tavano con però un anno in più. Una forza fresca da far crescere accanto ai due “miti” e con il supporto di Levan e Pucciarelli, sembra quello che l’Empoli vorrebbe. Rosseti fece molto bene a Siena, nella stagione 2013-14 mettendo a segno anche sei reti.

 

Ovviamente il discorso è tutto da verificare. Il profilo piace ma la Juve vorrà alcune garanzie se dovesse optare verso questo prestito, garanzie che l’Empoli, e magari il nuovo tecnico, non potrebbero dare.

Di sicuro c’è che potrebbe non essere l’ultima volta che scriveremo di lui.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteL'Udinese sceglie Colantuono come nuovo tecnico
Articolo successivoTV | Sarri premiato ad Amalfi parla di passato e futuro
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

24 Commenti

  1. Avete il coraggil di criticare il Corsi?!?!?!? Che siete i bimbini che a gennaio volevano Caracciolo……poeravvoi!!!!!

  2. i prossimo anno senza i gioco di sarri maremma berva una punta di 1.90 che tiene palla ci vole!!!
    ne servono 3 di esperienza!!!
    levan non è prima punta!!!
    ci vuole più peso davanti!!!!

  3. Può piacere o meno… ma l’Empoli per sopravvivere deve continuare a fare l’Empoli.
    Inutile aspettarsi nomi altisonanti (spesso trattasi di giocatori bolliti e presuntuosi o poco disposti al sacrificio) o campagne faraoniche (ad uso dei giornali)! Carli e Corsi continueranno a portare avanti la loro politica, fatta di giovani di prospettiva e qualche “vecchietto” smanioso di rilanciarsi. Stesso discorso per l’allenatore…
    Ma è proprio questa filosofia che permette ad una realtà piccola come la nostra di sopravvivere e di regalarci le tante soddisfazione degli ultimi venti anni.

  4. se si deve prendere uno in prestito allora prendiamo coman della juve o cose del genere!! non gente che fa 6 gol e poi si infortuna per 7 mesi.
    un acquisto pei verso in attacco va fatto.
    piuttosto butto rovini in campo per tutto il girone di andata e si starà a vedere

  5. Se lo si prende in prestito allora non conviene,è un buon giocatore ma se dobbiamo prendere una punta la si deve prendere già abbastanza pronta

  6. io il corsi lo critico da sempre e lo critichero sempre.. ba bene spendere poco pero poi nn lamentiamoci che nn ci sono soldi.. questo ragazzi è bravo pero ci vuole una punta forte..galano lo prenderei e poi un altra punta come granoche caracciolo falcinelli cocco … a centrocampo moretti vicenza di gennaro memushaj difesa zambelli sabelli zampano.. gente che costa poco e tra qualche anno si vende a peso d oro

    • Bravo Anthem, come sempre da te nomi giusti. Uno dei pochi su questo blog che capisce veramente di calcio. I nomi dei terzini (a parte Zambelli che è “vecchiotto” e localistico) sono molto interessanti e… da Empoli

  7. Per alcuni di voi sembra di andare alla coop….prendo e butto nel carrello! Non credo sia così facile avere i giocatori che si vuole. Anche a me garba Belen ma sarà dura.

  8. Prossimo anno retrocessione sicura a dicembre
    In serie A non esiste nemmeno una squadra che non abbia uno che la mette dentro quasi sempre
    La serie A richiede dei giocatori con determinate caratteristiche fisiche, di esperienza e tecniche ai quali poi puoi sicuramente affiancare giovani o elementi di prospettiva
    Se poi l’ambizione non è cosa dell’Empoli e il presidente si sente un pesce fuor d’acqua in serie A allora che torni in B o lega pro
    Ma empoli per le capacità che ha dovrebbe farsi rispettare di più (come fanno tutti) invece di convincersi di essere piccola

    • quotone all’ultima frase. Non siamo di casa in A, ma nemmeno siam più la cenerentola, proprio qualche giorno fa, su questo sito, c’era la classifica degli anni passati in A, abbiamo passato l’Avellino, pareggiato il Foggia, non esattamente due sputi di città.

  9. con una T non con due.
    Comunque è un 1994, proprio come Hysaj. Se è forte, come è effettivmanete perchè nel siena faceva le buche, ci farà molto comodo.. naturalmente vediamo come si è ripreso dall’infortunio

  10. le squadre di Giampaolo giocano molto bene e palla a terra.. naturalmente per impostare un discorso del genere c’è bisogno di tempo, cosa che giampaolo ha avuto raramente, ma con un Empoli già impostato su questa mentalità dal Ferguson de noattri, non dovrebbe essere impresa ardua

  11. Chi vuole le figurine si rivolga ad altre squadre. … la più vicina è la fiorentina …

    Non cominciamo a fare i maghi … da tastiera o io voglio io voglio ….

  12. Scusate ma io torno a bomba!!! Insieme a qualche senatore(non faccio nomi) ci vedo molto bene Rovini. Il ragazzo ha dei numeri non indifferenti ,le cronache lo hanno evidenziato. Sempre che l’udinese ce lo lasci e Sarri non se lo voglia portare. Crediamoci date retta!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here