PALERMO

logo palermo

0

EMPOLI

logo empoli

0

 

 

Termina a reti bianche una bella partita che ha messo di fronte due ottime squadre. Oggi, ed è raro dirlo, forse il punto è guadagnato ma gli azzurri hanno avuto le loro occasioni per passare in vantaggio dimostrando ancora una volta di stare bene. Punto prezioso, un altro mattoncino verso la meta. 

 

PALERMO: Sorrentino; Vitiello; Gonzalez (60′ Terzi);  Andelkovic; Morganella (35′ Rispoli, 68′ Belotti); Rigoni; Jajalo; Chochev; Daprelà; Vazquez; Dybala.

A Disp: Ujkani; Milanovic; Silva; Emerson; Dell Rocca;  Quaison; Ortiz; Maresca; Bentivegna.

Allenatore: Giuseppe Iachini

 

EMPOLI: Sepe; Hysaj; Tonelli; Rugani; Mario Rui; Vecino; Valdifiori; Croce; Saponara (65′ Verdi); Tavano (74′ Zielinski); Maccarone (82′ Mchedlidze)

A Disp: Bassi; Pugliesi; Laurini; Barba; Somma; Brillante; Signorelli;   Piu.

Allenatore: Maurizio Sarri.

 

ARBITRO: Sig. Cervellera di Taranto.  Assistenti: Dobosz/Di Vuolo,   Di Porta: Peruzzo/Maresca

 

Ammoniti: 5′ Hysaj (E), 17′ Vecino (E), 37′ Rispoli (P), 50′ Dybala (P).

 

Spesso i pareggi senza reti sono noiosi, non quello di questo pomeriggio al Barbera tra Palermo ed Empoli. Quando ci sono gli azzurri non alberga la noia, un punto davvero importante quello arrivato contro i rosanero che tra le mura amiche avevano conquistato 7 vittorie e 2 pareggi nelle ultime gara davanti al pubblico amico. Nel primo quarto d’ora abbiamo sofferto, e’ giusto ammetterlo, soprattutto le combinazione Dybala-Vazquez che ha colpito anche una traversa. Con il passare del tempo i nostri hanno saputo prendere le misure agli avversari, sfiorando a sua volta il vantaggio con Tavano e Maccarone. Nella ripresa probabilmente le occasioni migliori le abbiamo avute noi, me è uno 0-0 che tutto sommato ci soddisfa. Portiamo a 5 la serie positiva, e soprattutto a 8 il vantaggio sul Cagliari sconfitto nel Lunch-Match contro il Verona. E’ ovvio che non dobbiamo abbassare la guardia, ma conoscendo Sarri e la società azzurra, nessuno lo farà.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

image0′- Squadre in campo, per gli azzurri formazione confermata, consueto 4-3-1-2 con Saponara dietro a Tavano e Maccarone. Il Palermo si affida al 3-5-2, con gli argentini Vazquez e Dybala sono i due spauracchi in avanti. Forza Azzurri.

1′- La prima iniziativa dei nostri si perde tra i piedi del portiere Sorrentino.

2′- Daprelà pesca Dybala in posizione defilata, sul filo del fuorigioco, per nostra fortuna la conclusioen del Argentino si perde alto.

3′- Che pericolo, combinazione  Morganella- Dybala, il sinistro a giro del gioiello del Palermo viene deviato da Valdifiori con palla che fa la barba al palo. Si riprenderà con il primo corner per i siciliani. Dalla bandierina viene pescato Vazquez in fuorigioco.

5′- Daprelà va via ad Hysaj che è costretto a stenderlo, cartellino giallo per L’albanese che salterò la sfida di domenica con il Genoa. Dalla battuta della punizione libera Rugani.

7′- Prima azione dei nostri con Valdifiori che pesca Saponara, il quale allarga per Vecino la cui conclusione viene deviata in corner. Primo tiro dalla bandierina anche per i nostri, come di consueto va Mirko alla battuta, libera la difesa rosanero.

8′- Maccarone entra in area pesca Tavano all’altezza dell’area piccola, alla disperata chiude Andelkovic. Ci siamo.

9′- Bella la chiusura si Rugani che anticipa Dybala, poi il difensore azzurro mette in fallo laterale. Sul proseguo dell’azione prodigioso Sepe ad opporsi al destro a colpo sicuro del solito Dybala. Poco dopo è Vzquez che ci prova dai 25 metri con palla che si stampa sulla traversa e poi colpisce la spalla del portiere azzurro.

11′- Sepe alle prese con un piccolo problema fisico, dopo la traversa di Vazquez la sfera l’ha colpito in pieno volto.

13′- Per fortuna nessun problema per il portierone azzurro. Rugani chiude su Vazquez, secondo corner per l’undici di Iachini. Dalla bandierina, stacco di testa di Andelkovic che si perde a lato con Sepe in controllo.

14′- Maccarone cerca Saponara anticipato però da Gonzalez.

15′- Vecino ruba una bella palla a Dybala, poi però il Palermo torna in controllo della palla. Stiamo soffrendo le accelerazioni dei siciliani.

17′- Valdifiori ricorre alle cattive per fermare Vazquez. Secondo giallo per i nostri, stavolta finisce nella lista dei cattivi per un dubbio fallo di mano di Vecino.

18′- Mario Rui guadagna un ottimo fallo per noi con grande decisione. Sul capovolgimento di fronte viene pescato in posizione di fuorigioco Chocev.

19′- Fallo di Vecino su Daprelà, sul proseguo dell’azione inserimento di Vazquez che da posizione defilata prova il destro, che per nostra fortuna non inquadra la porta.

21′- Jajalo cerca Dybala, l’assist del croato e’ troppo profondo e palla che si perde sul fondo.

22′- Dybala va via a Mario Rui, sul suo cross viene fischiato fallo in attacco a Daprelà. Si riprende con un calcio di punizione per i nostri, all’interno della nostra area.

23′- Proviamo ad uscire dalla nostra metà campo Maccarone guadagna un fallo laterale.

24′- Saponara evita un avversario, ma poi in seconda battuta interviene Gonzalez. Stiamo cercando di alzare il pressing in questa fase.

25′- Valdifiori pesca Tavano, che dal vertice destro dell’area prova il tiro che si perde alto.

26′- Vazquez pesca Daprelà contrastato molto bene da Vecino, la conclusione dello svizzero si perde a lato.

27′- Gonzalez ancora in anticipo su Tavano favorito da un rimpallo.

28′- Valdifiori cerca Tavano con un sinistro al volo, l’uomo dei record pescato in posizione di dubbio fuorigioco.

29′- Azione tutta di prima del Palermo Rigoni- Dybala-Vazquez, il destro dell’argentino al volo mette alto.

30′- Peccato, bella incursione di Saponara che mette im mezzo per Maccarone che obbliga alla deviazione Sorretino, che sbarra la strada anche a Tavano che conclude a botta sicura ma il portiere siciliano mette nuovamente in corner. Dal secondo tiro della bandierina viene fischiato fallo in attacco ai nostri.

32′- Entrata energica di Mario Rui ai danni di Morganella. Calcio piazzato per il Palermo. Dal calcio piazzato Dybala pesca la torre di Vzquez per Chocev il cuo tiro di controbalzo viene controllato da Sepe.

33′- Errore nel disimpegno di Rugani che sbaglia l’appoggio per Valdifiori, per fortuna i nostri riescono a chiudersi. Intanto problemi per Morganella.

35′- Esce Morganella al suo posto Rispoli.

36′- Poco dopo fallo in attacco fischiato agli attaccanti del Palermo, si riprende con calcio di punizione che verà battuto da Sepe.

37′- Primo cartellino giallo anche nei rosanero, finisce il neoentrato Rispoli nella lista dei cattivi per un fallo su Maccarone.

image38′- Va via sulla destra Dybala, il suo cross viene addomesticato da Tonelli verso Sepe.

39′- Bravo Hysaj ad interrompere lo scambio Vazquez-Dybala. Sul proseguo dell’azione Mario Rui origina il terzo corner per i padroni di casa.

40′- Dal tiro della bandierina, libera la nostra difesa. Usciamo dai sedici metri, e Maccarone guadagna una punizione, fallo su di lui commesso da Chocev, non c’è il cartellino per il Bulgaro.

41′- Rigone pesca Dybala, L’Argentino troval ‘opposizione di Rugani, c’è contatto tra i due e l’attaccante cade in area. Sul proseguo del’azione Rispoli interrompe l’azione dei nostri.

43′- Sventagliata di Mario Rui che va a pescare Tavano che non riesce ad addomesticare la palla al limite dell’area, interviene Andelkovic.

44′- Proteste del “Barbera” per un retropassaggio di coscia di Mario Rui verso Sepe che blocca.

45′- Saranno 2′ di recupero. Ci prova Valdifiori con un lob che si perde alto con Sorrentino in controllo.

46′- Jajalo pescai l solito Dybala che mette all’interno della nostra area chiude tutto Rugani.

47’- Fallo di Valdifiori su Jajalo. Dalla punizione susseguente colpo di testa di Andelkovic che si perde a lato. Doppio fischio di Cervellera si va al riposo sullo 0-0. Abbiamo sofferto molto nel primo tempo, poi i nostri si sono assestati sfiorando il vantaggio con Maccarone e Tavano.

 

2 Tempo

image0′ – Azzurri in campo con gli stessi undici del primo tempo.

1′- Non ci sono cambi in questo inizio di ripresa. Ci prova subito Dybala ma il suo colpo di testa si perde a lato.

2′- Vecino guadagna un ottimo fallo laterale per noi andando in pressione.

3′- Rugani costretto al fallo ai danni di Dybala, sul proseguo del’azione Rugani genera il quarto corner per i padroni di casa.

5′- Ci prova Maresca con un sinistro dai 25 metri respinge Tonelli.

6′- Ammonito Dybala per fallo su Mario Rui. Ci prova Maccarone palla alta.

8′- Secondo corner consecutivo per il Palermo, dalla bandierina Vazquez, puntuale Rugani ad anticipare Rispoli. Sul capovolgimento di fronte Anticipato Maccarone da Vitiello.

9′- Croce guadagna il primo corner della ripresa per i nostri. Dalla bandierina troppo corto il cross di Mirko che permette al Palermo di uscire palla al piede dalla propria area.

11′- Episodio molto dubbio in area del Palermo, cross di Saponara e Daprelà che da la sensazione di agganciare Vecino che si trovava al altezza del dischetto del rigore. Cervellera lascia proseguire.

12′- Bello spunto di Mario Rui sulla sinistra, il portoghese entra in area fermato da Gonzalez che accusa un guaio fisico, anche lui alza bandiera bianca.

14′- Bel cross di Hysaj che mette in mezzo per Maccarone anticipato da Rispoli. Palermo in dieci in attesa di perfezionare il cambio.

15′- Iachini effettua il secondo cambio, fuori il Costaricano Vazquez, al suo posto Terzi. Mario Rui va via sulla sinistra mette in mezzo per Maccarone che non riesce a dare forza al suo sinistro che termina comodo tra le braccia di Sorrentino.

17′- Punizione guadagnata da Croce, per fallo ai suoi danni di Rigoni. La punizione di Maccarone impatta sulla barriera, purtroppo confermiamo di non riuescire a concretizzare questo tipo di situazioni. Ma è un Empoli vivo in questa ripresa.

18′- Bella chiusura di Tonelli che sbarra la strada a Dybala, “The Wall” vince il duello con il gioiellino argentino del Palermo.

19′- Ci prova dai 25 metri Vecino, conclusione che si perde a lato.

20′- Vecino cerca Maccarone, la sua conclusione viene respinta da Rispoli. Primo cambio per gli azzurri Saponara lascia il posto a Verdi.

21′- Croce viene atterrato lascia proseguire Cervellera. Sulla ripartenza dei rosanero, si chiude con efficacia la nostra retroguardia.

23′- Terzo cambio anche nel Palermo Rispoli lascia il posto a Belotti.

25′- Ci prova Dybala dal vertice destro dell’area Sepe devia concedendo il settimo corner ai padroni di casa.

26′- Cross di Hysaj, Maccarone anticipato da Andelkovic.

27′- Pescato in posizione di offside Vazquez su lancio di Rigoni. Si riparte con un calcio di punizione per i nostri.

28′- Prova la percussione centrale Vazquez, chiude Tonelli, ci prova Chocev il suo sinistro si perde ampiamente a lato.

29′- Secondo cambio per i nostri Tavano viene rilevato da Zielinski. Pescato nel frattempo Maccarone in posizione di offside.

31′- Valdifiori pesca Maccarone anricipato da Andelkovic, fallo commesso da Bbig-mac ai danni del difensore sloveno.

32′- Sventagliata dalla trequarti di Terzi, Rugani libera, poi però i rosanero in pressing conquistano un fallo laterale.

33′- Belotti prova la percussione centrale, Rugani lo anticipa e serve Valdifiori, poi però Verdi si scontra con Maccarone e l’azione dei nostri sfuma.

34′- Bel cross di Hysaj, arpiona a centro area Maccarone poi pero Sorrentino e Vitiello in qualche modo lo fermano.

35′- Cross di Daprelà respinto da Hysaj poi Valdifiori allontana la sfera.

36′- Punizione per i nostri, batte Valdifiori fallo in attacco fischiato a Rugani.

37′- Terzo e ultimo cambio per gli azzurri Maccarone lascia spazio a Levan. Entrambi sono due ex sonoramente fischiati dal pubblico del Barbera.

palemp439′- Vazquez cerca Belotti chiuso molto bene da Hysaj e Rugani. Sul proseguo del azione ancora Dybala che di destro mette alto non di molto della traversa.

40′- Che peccato Verdi mette dentro per Vecino il suo cross non trova la deviazione di Mchedlidze, anticipato di un soffio da Terzi.

41′- Lancio per Dybala che va via a Rugani, Sepe ancora prodigioso lo anticipa con perfetta scelta di tempo.

42′- Incredibile!!! Verdi va via sulla sinistra mette un pallone di platino per Mchedlidze che da 0 metri mette alto.

44′- Hysaj va via ancora sulla destra il suo cross non trova Levan pronto alla deviazione in area.

45′- Saranno 4′ di recupero. Verdi si guadagna un calcio di punizione, per fallo di Vitiello. Dalla battuta di Mario Rui, pescato in posizione di offside Rugani.

46′- Hysaj combatte con Dybala, al quale regala solo un corner. Dalla bandierina liberano i nostri.

47′- Ultimi assalti dei siciliani. Mario Rui guadagna un ottimo calcio di punizione. Batte Valdifiori, Vitiello anticipa Levan.

48′- Mario Rui cerca Verdi, il lancio del portoghese è lungo, ultimo giro di lancette. viviamolo insieme.

49′- Usciamo indenni anche dal “Barbera” dove molte squadre avevano perso; grande prova di maturità dei nostri contro una bella squadra. Punto importante.

 

Da Palermo

Stefano Scarpetti

1 commento

  1. Il Cagliari, comunque vada, rimane a -7. Proviamo a giocarcela, se va bene, abbiamo mezza salvezza in tasca!!! Puccia? impara da Ciccio e Bigmac, i veri campioni lo sono nei comportamenti!!! Forza Ragazzi!!!

  2. esatto…levan a tirare un o di sportellate…anche perche Saponara a eTavano sono decisamente fuori forma……

  3. Gente,il Palermo e’ una buona squadra ed e’ partito forte.Non sempre si puo’ dominare il gioco.Calma e gesso.

  4. Meno belli del solito e imballati almeno per i primi 25minuti, ma il Palermo non è quello dell’andata. Si soffre sulle fasce e Vecino e Hysaj sono meno incisivi del solito, in cima arrivano pochi palloni!!!

  5. Primi 25 minuti da incubo….poi abbiamo preso le misure e potevamo anche segnare con Maccarone. Resta la sensazione di essere veramente leggeri davanti……abbiamo rischiato di concedere una punizione a 2 in area nel finale molto ma molto pericolosa. Comunque nella seconda parte del match abbiamo visto un buon Empoli. non si puo dominare sempre. Spero che la questione Pucciarelli venga risolta presto, lo spogliatoio deve essere sereno.

  6. Tavano maccarone e levan.. sono pochi 3 attaccanti, è stato un grosso errore non prendere un attaccante di scorta ora che pucciarelli è ai ferri corti con la società

  7. Partita difficile contro un Palermo davvero forte con un Dybala davvero straordinario e spettacolare(per i tifosi rosanero e neutrali). Dopo la prima parte del primo tempo di sofferenza e di un po’ di fortuna ci siamo ricompattati e abbiamo avuto anche noi le nostre occasioni. Peccato per alcune ripartenze non concretizzate, speriamo di portare a casa punti pesanti per la classifica.

  8. Saponara è quello che si è inventato l’unica occasione nostra…
    E se Vecino gli da la palla giusta fa il gol del vantaggio…
    Saponara deve stare in campo, è l’unico che può inventarsi qualcosa!

  9. …pareggio importantissimo…che vale di piu’ di quelli presi a roma e milano.partita difficile gestita con intelligenza ed attributi!….bravi ragazzi

  10. Bene così…pareggio giusto per quello che si è visto in campo, abbiamo avuto anche l’occasioni per portare a casa una vittoria ma purtroppo non ce l’abbiamo fatta. L’importante era non perdere in campo difficile..+8 sulla zona salvezza in questo momento va più che bene…AVANTI AZZURRO!

  11. Abbiamo sofferto i primi 20/25 min di fronte ad un Palermo davvero forte poi pian piano siamo usciti anche noi e nel secondo tempo abbiamo giocato bene..
    Abbiamo saputo soffrire e portare a casa un punto e questo e’ fondamentale x la salvezza.
    Ora + 8 sul Palermo!

    E andiamooooooo

  12. Punto assolutamente buono in un campo dove solo la Lazio ha vinto. Penso che saremo l’unica squadra a pareggiare 0-0 con il Palermo quest’anno visto il potenziale offensivo della squadra rosanero e la pochezza di quello difensivo. Comunque è stata davvero una bella partita giocata a viso aperto da tutte e due le squadre e penso che il pareggio sia il risultato più giusto. Quinto risultato utile consecutivo e obbiettivo sempre più vicino ma non ancora raggiunto, -12!
    p.s. Per me era rigore nettissimo su Vecino appena l’ho visto in diretta, clamoroso!

  13. Ottimo pareggio,prestazione come sempre vogliosa di controbattere ogni azione dell’avversario,8 punti sul Cagliari,le dirette concorrenti hanno perso(Atalanta,Sassuolo e ci metto anche l’Udinese)ancora una difesa che non prende goal…..meglio di così…..Grandi ragazzi…..pareggiare a Palermo non era certo facile…….

  14. Che dire..la maturità è anche questa..saper gestire una partita dove per una volta gli avversari si sono mostrati più pericolosi, punto d’oro che vale per tre, bravi ragazzi.

  15. L’Anonimo, che fra i primi commentava che serve Levan, non credo che sia rimasto contento: due occasioni due errori clamorosi! Ma come si fa a giocare così. Tavano? Secondo me è la barba che gli porta male. Mah!
    Comunque questo è stato un bel punto e ci fa un gran comodo.

  16. GRANDE MAGICO AZZURRO !!!!! Ottimo punto guadagnato in un campo dove il palermo ha perso poche volte !! UNITI SI PUò !!!
    FORZA EMPOLI !!!!

  17. Tavano ha giocato bene via
    levan non lo commento perché non voglio essere cattivo
    domenica si tifa samp perché se si vince entrambi siamo a cavallo
    e io penso ad arrivare a sx

  18. Verdi è entrato e si è creato di più certo che siamo stati fortunati nei primi 20 minuti poi dopo abbiamo avuto il gioco dalla nostra parte le occasioni avute da noi ci sono state e nel finale Levan perchè è stato un po’ tirato da dietro e allora la presa con la coscia altrimenti era 0-1.Forza ragazzi avanti così che manca poco +8 su Cagliari .

  19. Non possono mancare i complimenti all’ ottimo Cervellera. Due ammonizioni contro nei primi dieci minuti e due rigori a favore negati.Questi sono i particolari che mi fanno pensare che siamo veramente forti.

  20. tornato ora dallo stadio.
    anche questa volta vi abbiamo rispettato alla grande. nessun coro contro empoli, mai, nemmeno nelle situazione piu’ tese in campo.
    i fischi alla squadra avversaria ci stanno, anche con le tifoserie gemellate avviene.
    ma chi era presente puo’ testimoniare il massimo rispetto nei confronti della tifoseria empolese.

  21. quando durante una pausa di tifo nostra in curva nord si sono sentiti alcuni cori degli empolesi in trasferta, nessuno li ha fischiati!
    RISPETTO GENERA RISPETTO
    ONORE GLI EMPOLESI!

  22. Empoli channel. Fumano roba tagliata male …..TAVANO 6: Un’altra prova positiva del centravanti azzurro che ha un’occasione clamorosa sulla respinta di Sorrentino. Solo un miracolo dell’estremo difensore rosanero gli ha negato, anche quest’oggi, la rete.

  23. Tavano gioca solo per riconoscenza del corsi, in qualsiasi altra squadra farebbe la panchina, a fine carriera è anche normale.

  24. grandi anonimo e marco!
    e grande pianeta empoli che, leggo ora su facebook, ha scritto “Palermo meravigliosa”.
    Aspetto i commenti dei ragazzi di empoli presenti oggi allo stadio quando torneranno ad empoli. e dei cannoli azzurri.
    un saluto agli empolesi
    ps: bello il bandierone dei desperados.

  25. l’anonimo vero e’ quello che ha fatto i complimenti per la mentalita’.
    il falso anonimo e’ un provocatore (e’ quello che scrisse palemmo….sara’ veronese o amico del veronese)

  26. Non abbiamo assolutamente nulla contro palermo,anzi siete un popolo caloroso accogliente una città e cibo fantastico,anche belle donne. Faccio il tifo per voi,siete di un altro pianeta rispetto a Catania.Saluti è in bocca al lupo

  27. Bella partita tra due squadre che giocano bene e che hanno tentato di superarsi fino al 90′. Inizio del Palermo stratosferico, poi pian piano siamo venuti fuori e nel finale, pensando ad assenze e cambi forzati del Palermo, potevamo fare di più. Pareggio tutto sommato giusto e punto d’oro.

  28. saluto in particolare matteo e l’anonimo (quello veramente empolese).
    x quest’ultimo: i catanesi ultimi in B, che prio, da quando hanno fatto il funerale al palermo e hanno esposto 20mila B allo stadio non hanno avuto pace….noi a due passi dall’europa loro a due passi dall’inferno della C!

    • ps: oggi gli empolesi presenti hanno pure sentito che abbiamo dedicato continui cori contro i catanesi tra cui anche ironici come tornerete in serie c e tanto gia’ lo so che l’hanno prossimo giochi in lega pro

  29. Penso sia difficile un gemellaggio tra empoli e palermo,a causa della nostra amicizia con i crotonesi,con loro non andate d’accordo eheh magari i cannoli azzurri faranno da tramite…comunque il nostro destino va spesso di pari passo con il vostro.

    • certe volte amicizie e gemellaggi si rompono piu’ facilmente di rapporti di stima e rapporto reciproco.
      con i reggini si e’ rotto il nostro gemellaggio e ora c’e’ odio, mentre con tifoserie come voi con cui non c’e’ mai stato gemellaggio, il rispetto rimane.
      quindi intanto e’ importante mantenere il rispetto reciproco.
      ps: si con i crotonesi abbiamo una storica rivalita’, ma fino al 1987 eravamo gemellati. poi si e’ rotto tutto nella trasferta di crotone del 1987, con il furto di uno striscione palermitano e scontri durissimi. comunque con i crotonesi la rivalita’ era piu’ sentita fino a qualche anno fa.

  30. Dybala e Vasquez sono veramente forti ma anche i ns giovani difensori (compreso Sepe)sono bravi.Son convinto che questi ragazzi faranno una bella carriera.Oggi punto giusto,si poteva perdere e si poteva vincere.C’era un rigore netto su Vecino.Cmq,avanti cosi’,8 punti sulla terz’ultima sono un buon bottino ma nulla e’conquistato ancora.

  31. L’importante è che il rispetto ci sia sempre con o senza gemellaggio.Empoli e palermo 2 grandi società del calcio che valorizzano i giovani, e tifoserie sportive. Dovrebbero imparare da noi

    • bravo! la stessa cosa che ho detto io.
      l’importante e’ il rispetto, che spesso dura piu’ dei gemellaggi

  32. Mi associo ai saluti e compimenti ai tifosi palermitani, due belle squadre che oggi hanno davvero onorato il gioco del calcio, altro che Milan inter e compagnia bella..un Grazie ai ragazzi che sono andati sino a Palermo per sostenere l’empoli.
    Guardo la classifica e mi piglia dimorto bene!!!!

  33. noi abbiamo dei talenti al centrocampo e difesa, ci manca il giovane attaccante di prospettiva…l’ultimo è stato eder..da allora non abbiamo più trovato giovani forti

  34. Tornato a casa ora distrutto ma felice ..giornata spettacolare …20 gradi a Mondello abbiamo riempito d’ azzurro Mondello ..mangiato bene con cori al seguito ….ottimo pareggio su uno stadio che era una bolgia …i Palermitani ci hanno rispetto alla grande …sono fiero di essere Palermitano e sono allo stesso tempo orgoglioso di amare l’ Empoli FC alla follia da una vita …conosciuto ormai da tanti anni la gente di Empoli che è altrettanto meravigliosa ….Orgoglioso di essere Empolese …oggi sono stato davvero bene …Ultras Palermo avete preso x 94 minuti x il culo i catanesi massimo rispetto x noi sia allo stadio che in giro x Palermo devo ammetterlo ma non avevo dubbi…..Forza Empoli ora e sempre

  35. questo se la canta e se la suona.. e vorrebbe anche che si rompesse l’amicizia coi crotonesi… ma te sei di fuori!

  36. Ma che voi, ho detto che palermo è una bella tifoseria e che siamo amici dei crotonesi e quindi è impossibile!con palermo non abbiamo mai avuto rivalità,noi e anche loro odiamo firenze.

  37. avvertite il signor Geppo che non sono empolese ma palermitano. e che non ha mai chiesto che rompiate l’amicizia con il crotone. lo sfido a trovare solo un messaggio dove lo dico.
    ho detto che noi siamo rivali dei crotonesi, che prima eravamo gemellati nel 1987 e che poi si e’ rotto tutto.
    noi abbiamo rotto l’amicizia con i crotonesi, non voi. leggi bene.
    ma poi cosa ti interessa dei miei messaggi? secondo me non sei empolese, ma sei invidioso dei buoni rapporti tra noi e gli empolesi.

  38. un saluto ad Antonio dei Cannoli Azzurri.
    sono contento che avete notato accoglienza buona dentro e fuori lo stadio!
    tutto come annunciato nei miei messaggi qui su pianeta empoli.
    non una virgola fuori posto.
    Rispetto genera rispetto!
    Onore agli empolesi!

  39. sempre x geppo:
    manteniamo l’amicizia con i napoletani nonostante una loro curva sia amica dei catanesi, figuriamoci se ci preoccupiamo della vostra amicizia con i crotonesi (con cui peraltro negli anni ottanta eravamo noi stessi amici).
    lo ripeto non ho mai chiesto che voi rompiate amicizia con i crotonesi. non capisco dove tu lo hai letto. non mi intrometto nei rapporti con terze tifoserie.
    i fatti sono questi: noi abbiamo accolto bene anche oggi gli empolesi, che lo possono testimoniare. questi sono i fatti che nessuno puo’ negare. punto

  40. Lotito vuole farci fuori,siamo 2 realtà del calcio italiano.Voi siete quasi salvi, speriamo anche noi.saluti ultras palermo della nord inferiore

  41. caro palermitano/buldog/ecc ti sei dato la zappa sui piedi da solo con tutti codesti nick name 😉

    vuoi spaere come sono stati accolti gli empolesi? con un paio di bombe carta e altro.

    detto questo, mitomane, in maratona è pieno di catanesi, per cui falal finita e vai a fare stalking da qualche altra parte.

    addio

    • sei catanese. sei come tutti quei concittadini che negli anni si sono spacciati per napoletani genoani o altre tifoserie amiche per provocarci e metterci contro tifoserie amiche.
      una volta su un sito è stato sgamato un catanese che si spacciava per napoletano e offendeva i palermitani.
      vecchio trucco che denota bassezza infinita.
      gli empolesi presenti a palermo possono testimoniare che non c’e’ stato ne’ un coro contro ne’ atti di violenza contro di loro ovviamente.
      mi auguro che il catania sprofondi in C al piu’ presto! e’ la vostra serie

  42. ex ultras mente sapendo di mentire!
    non c’e’ stato nemmeno un coro contro empoli, figuriamoci se bombe carta o altro.
    chiedo alla redazione di cancellare il messaggio di ex ultras perche’ palesemente falso.
    grazie

  43. non sono buldog, il pianeta empoli ha gli ip e lo puo’ vedere.
    poi quando scrivi “la maratona e’ piena di catanesi” a chi lanci il messaggio?
    la maratona non e’ la curva catanese, ma quella empolese. nemmeno sai di cosa parli, povero te

  44. ero allo stadio, posso giurare e ci sono 22 mila testimoni che non ci sono stati cori contro gli empolesi ne’ ovviamente bombe carta o altro.
    mitomani sono la rovina del web!

  45. Si inventa le cose,basta chiedere ai cannoli azzurri,ieri hanno detto che c’è stato rispetto e non è successo nulla…sarà un catanese che vuole mettere zizzania tra empoli e palermo.

    • te lo garantisco al 100% che non e’ successo niente. te lo possono testimoniare 22 mila palermitani presenti e 100 empolesi presenti alla favorita.
      quello la’ e’ un mitomane che inventa false notizie. mi auguro che il pianeta empoli cancelli il messaggi falso di ex ultras.

    • mediagol e altri giornali hanno elogiato il clima di festa e gli applausi a entrambe le squadre alla fine della partita, uno spot per il calcio. e quel mitomane inventa falsita’ su bombe carte. c’e’ di acchianari i mura vascie come si dice a palermo.
      oltretutto pubblicare notizie false e’ vietato e anche pericoloso.
      tutte le falsita’ scritte dai mitomani gli devono tornare indietro con gli interessi.
      quel mitomane si deve solo verognare!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here