Serie A | Sorpassone Udinese, Siena un piede e mezzo in B, Palermo ne mette uno

Serie A | Sorpassone Udinese, Siena un piede e mezzo in B, Palermo ne mette uno

A cura di Gabriele Guastella   Giocato il turno infrasettimanale della serie A, l’ultimo della stagione. A 180 minuti dalla fine del torneo ormai molti verdetti sono stati espressi. Con la Juventus campione d’Italia da oggi il Napoli è matematicamente secondo, alle spalle dei partenopei Milan e Fi

A cura di Gabriele Guastella

 

Giocato il turno infrasettimanale della serie A, l’ultimo della stagione. A 180 minuti dalla fine del torneo ormai molti verdetti sono stati espressi. Con la Juventus campione d’Italia da oggi il Napoli è matematicamente secondo, alle spalle dei partenopei Milan e Fiorentina duellano per il terzo posto, ma a due giornate dalla fine al Milan basterebbe un successo per approdare in Champions. La Fiorentina vince a Siena e condanna i bianconeri alla retrocessione in B: il Siena dovrebbe vincere entrambe le ultime due partite rimaste e sperare che il Genoa le perda entrambe per ambire ad uno spareggio salvezza (anche se di mezzo c’è il Palermo sconfitto in casa dall’Udinese, i rosanero mettono un piede in B, ndr).

 

A proposito di Udinese: i bianconeri vincendo in Sicilia effettuano il sorpassone sulla Roma, sconfitta ieri in casa con il Chievo, e si avvicinano ad una incredibile qualificazione all’Europa League. La Lazio vince a Milano con l’Inter e aggancia la Roma.

 

La Juventus vince a Bergamo con l’Atalanta, ma nel capoluogo lombardo scoppia il caos. Prima della partita assaltato un pullman dei tifosi bianconeri, poi è guerriglia dentro lo stadio con lancio di fumogeni tra le curve. Partita sospesa per alcuni minuti.

 

RISULTATI:

Roma-Chievo 0-1 (gioc.martedi)

Pescara-Milan 0-4

Siena-Fiorentina 0-1

Inter-Lazio 1-3

Atalanta-Juventus 0-1

Bologna-Napoli 0-3

Cagliari-Parma 0-1

Palermo-Udinese 2-3

Sampdoria-Catania 1-1

Torino-Genoa 0-0

 

CLASSIFICA:

Juventus 86 (Campione d’Italia)

Napoli 75

Milan 68

Fiorentina 64

Udinese 60

Lazio e Roma 58

Inter 53

Catania 52

Parma 46

Cagliari e Chievo 43

Bologna 40

Atalanta (-2) e Sampdoria (-1) 39

Torinol (-1) 37

Genoa 36

Palermo 32

Siena (-6) 30

Pescara 22 (Retrocesso in Serie B)

 

CLASSIFICA MARCATORI:

27 Reti: Cavani (Napoli);

20 Reti: Di Natale (Udinese);

16 reti: El Sharaawy (Milan) e Osvaldo (Roma);

15 Reti: Klose (Lazio), Pazzini (Milan), Lamela (Roma) e Denis (Atalanta);

A seguire tutti gli altri marcatori;

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy