GIRONE D – Lo Scandicci vince 2-1 sul campo della Colligiana e vola in testa alla classifica. Al 41′ si registra l’importante rete dell’ex Empoli Alessandro Vinci (in foto grande). La Pianese pareggia sul campo dell’Adriese per 2-2, mentre la Rignanese fa 1-1 sul campo del Fiorenzuola: per i biancoverdi a segno l’ex Empoli Matteo Saccà (foto sotto a lato).

Bene il Poggibonsi che, nonostante l’eurogol da centrocampo di Ambrosini, vince 2-1 sul campo dell’Imolese, infine la Sangiovannese dell’ex Camillucci supera per 3-2 il San Donato Tavarnelle. Classifica: Scandicci 22, Lentigione 21, Imolese 19, Correggese 18, Castelvetro e Mezzolara 17.

 

Matteo Saccà (Rignanese)
L’ex Empoli Matteo Saccà (Rignanese)

GIRONE E – Il big match Montecatini-Gavorrano termina 1-1, la Massese vince sul campo del Sestri Levante per 1-0, mentre Ghivizzano Borgo-Viareggio finisce 1-1. Bene il Grosseto che supera 2-1 il Jolly Montemurlo, e giornata positiva per il Ponsacco che espugna con un pirotecnico 3-2 il campo dei genovesi del Ligorna. Il Real Forte Querceta torna al successo superando per 2-1 il Finale Ligure, mentre l’Argentina Arma di Taggia allenato dall’ex Empoli Nicola Ascoli impatta 1-1 in casa contro lo Sporting Recco. La Sanremese degli ex Fiuzzi e Castellani pareggia il derbissimo con il Savona per 2-2. Classifica: Gavorrano 22, Lavagnese e Massese 20, Savona e Real Forte Querceta 18, Sanremese 17, Montecatini, Jolly Montemurlo e Finale Ligure 16.

 

GIRONE G – Importante successo del Sansepolcro, unica toscana del girone, in casa contro il Lanusei per 3-1. Gli aretini con questo successo salgono a quota 12 punti e, con una gara in meno da recuperare contro il Rieti, al momento si tirano fuori dalla zona retrocessione.

 

Sotto il link alla pagina facebook del comico Cristiano Militello che ha pubblicato l’incredibile gol di Ambrosini dell’Imolese.

Ambrosini

Eh però…. (Ambrosini dell'Imolese)

Pubblicato da Cristiano Militello su Domenica 13 novembre 2016

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here