TV | Sintesi Empoli-Novara 3-1

TV | Sintesi Empoli-Novara 3-1

L’Empoli torna subito al successo (3-1 al Novara) dopo la debacle di Cesena. Gli azzurri fanno intuire fin dall’inizio del match che vogliono fare la partita: dopo 10 minuti sono già 5 i corner a proprio favore, e al quarto d’ora arriva il primo squillo importante con Rugani che, di testa servito d

L’Empoli torna subito al successo (3-1 al Novara) dopo la debacle di Cesena. Gli azzurri fanno intuire fin dall’inizio del match che vogliono fare la partita: dopo 10 minuti sono già 5 i corner a proprio favore, e al quarto d’ora arriva il primo squillo importante con Rugani che, di testa servito da Valdifiori, appoggia poco fuori. Ma incredibilmente è il Novara a passare in vantaggio: al 20′ con uno stupendo tiro da fuori di Rigoni con la palla che si infila al sette. Dopo qualche minuto di sbandamento l’Empoli reagisce: Verdi, Maccarone e Mario Rui (il cui tiro è messo in angolo da Kosicki) suonano la carica. Il gol arriva al 39′ con Tavano che buca Kosicki con un tiro dal vertice sinistro dell’area di rigore mirando l’angolino alla destra dell’estremo difensore del Novara. L’Empoli preme sull’acceleratore e vuole chiudere la frazione in vantaggio; al primo dei tre minuti di recupero concessi è ancora Tavano con un pallonetto da dentro l’area ad infilare Kosicki per la seconda volta; poi la corsa del bomber azzurro verso la maratona, dopo il 20° centro in campionato del capitano.

SECONDO TEMPO – L’Empoli prova a congelare il match gestendo il possesso palla, il Novara più con la disperazione che con le idee prova a pungere in contropiede. Gli azzurri sfiorano il tris con Verdi e Tavano, il Novara va vicinissimo al pari con Lazzari il cui tiro, deviato da un difensore azzurro, tradisce ma non del tutto Bassi che d’istinto con un piede compie una miracolosa parata che vale come un gol fatto… che per l’Empoli arriva una manciata di minuti dopo con Levan Mchedlidze, il cui bolide da fuori sbatte sul palo e si insacca alle spalle dell’incolpevole Kosicki. Poi al triplice fischio finale esplode il Castellani, a 180 minuti dalla fine del torneo l’Empoli è ancora secondo in classifica.

Montaggio di PianetaEmpoliTV
Commento di Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy