Al termine del match pareggiato 0-0 contro il Trapani, nella sala stampa dello stadio “Provinciale” di Trapani, abbiamo realizzato le canonica interviste one-to-one del dopo gara.

Ai nostri microfoni, oltre al tecnico Sarri, i calciatori Bassi, Castiglia e Mario Rui

 

Le interviste sono a cura di Alessio Cocchi grazie alle riprese di Marianna di Lallo

 

 

16 Commenti

  1. Alessio ma che partita hai visto? Posso capire Sarri che per forza di cose la vede a modo suo ma 1sconfitta e due pareggi è media da retrocessione. Oggi primo tempo freno a mano tirato e del trequartìsta che fa 7 errori in 20 minuti ne vogliamo parlare?

    • Prima di preoccuparmi aspetterei di valutare come si comporta la squadra da ora fino alla partita di Siena. Anche la scorsa stagione (esclusa la vittoria col Livorno in casa) ripartimmo col freno a mano tirato e giocando non brillantissimi fino a fine Febbraio. Poi arrivo lo 0-3 di Brescia e lì cambiò musica…

      Sicuramente oggi, fra le squadre in orbita playoff, siamo quella che (insieme all’Avellino) finora ha raccolto meno sul campo: questo è il dato oggettivo, perchè purtroppo le prestazioni in sè non fanno classifica.

      Manteniamo la calma, è sempre stata la forza di questo ambiente.

      • Marta la squadra si comporta già bene, è un gruppo che è migliorato nella qualità di gioco ma non confronto con l’anno passato, del resto dicono tutti che quest’anno il campionato è difficile, lo disse anche il presidente alla presentazione della squadra che sarebbe stata una stagione complessa e “dura”. Quest’anno è dalla partita all’andata proprio con il Brescia che ci siamo tirati il freno a mano 10 punti in 8 partite… vedi tu…
        11 squadre in 10 punti, teniamo la calma ma vedi tu cosa si può fare per migliorare…

  2. Posso risponderti? Due gare fuori e una in casa; quelle fuori a Latina e Trapani, quella in casa con il Palermo. In tutte e tre le gare non ci hanno mai messo sotto e, nonostante si sia ancora con le gambe imballate dal mese di sosta e di lavori, pur non vincendo mai siamo sempre secondi, e se a Latina non si prendeva quel gol al 93′ nonostante Nasca contro il Palermo ci abbia dato tutto contro… beh non avremmo neanche mai perso… prima di sentenziare che abbiamo una media da retrocessione direi di attendere qualche altra partita per avere una visione più complessiva della situazione, ricordando tra l’altro che anche nelle prossime tre partite avremo una gara in casa (Carpi) e due fuori (Padova e Siena)…perchè poi non è detto che chi corra adesso correrà anche tra un mese/un mese e mezzo… forza Empoli!

    • Si hai ragione a partire dal forza Empoli ma “la visione più complessiva della situazione” c’è l’ho perché ricordo le ultime 4/5 partite prima della sosta e anche allora la media era lì lì sotto 1,5. Ad oggi la nostra classifica é stentata: il 30 novembre dopo la partita con il Brescia arriviamo a 31 punti, dopo 8 turni siamo a 41. Prova a fare la media?
      Un conto é tifare e un conto é calcolare, da tifoso, non dico che nonostante tutto siamo secondi dando demerito alle inseguitrici. Il demerito sta nei risultati visto che vince chi la butta dentro. Il Trapani ha rischiato diverse volte di buttarla dentro noi no, anzi ho visto passaggini, preziosismi, colpi di tacco ma e il resto? Certo con un trequartista che deve crescere non é che il gol lo vedi. Riguarda i primi 20 minuti della partita di Trapani vedrai Verdi che fa 7 passaggi come se non conoscesse la posizione dei compagni… fai come ho fatto io foglio e penna, vedrai… E poi da tifoso sono stanco e disturbato del fatto che Sarri mette sempre Croce a fianco di Valdifiori nei calci d’angolo togliendo un uomo dall’area avversaria. Questa cassata non é neanche presa in considerazione negli schemi della tesi di Sarri… Un passo avanti lo ha fatto inserendo Eramo ma….
      Tutti sanno come giochiamo, ci studiano e senza cambio di strategia sará durissimo il resto del campionato…

  3. Il problema principale, anche se non l’ unico, è la guida tecnica…ma tanto Sarri è simpatico… Quando chiedi spiegazioni su partite giocate sottotono ti fa una battuta colorita…e giù tutti a ridere e ad osannarlo. È sempre contento… Come noi non gioca nessuno….Dominiamo tutti…se la prende con arbitri e sfortuna…e così vi fa tutti felici.

    Bah…bah….e aribah!!!!

    • Hai mai sentito parlare di statistiche, ecco, Sarri quando parla molte volte prende come esempio le percentuali che abbiamo fatto in attacco, possesso palla, prevalenza territoriale ecc. Carissimo sui numeri non si può discutere, se puoi vogliamo una squadra che faccia 4 goal a partita e vinca sempre, è chiaro che bisogna essere critici, però allora proprio non ti capisco, quando continui a dire che sarà dura salvarsi, se tu fossi una persona normale, dovresti essere soddisfatto del punto di Trapani, già….Ti voglio, però aggiungere anche, che questo Empoli di Sarri, in futuro, non verrà ricordato forse come la squadra più bella, ma senz’altro come la squadra con una personalità e che non fa differenza se deve giocare in casa e fuori, mai in passato si era vista una squadra, di Empoli, giocare con tanta autorità. CHE TI PIACCIA O NO!

      • Infatti a me va benissimo raggiungeregioco alvezza e basta…e prima lo facciamo meglio è.

        Cmq giusto x parlare, tutto questo osannare Sarri scusami ma non lo capisco…abbiamo perso valanghe di punti con il suo immobilismo tattico (senza esagerare direi 8)…punti che ci avrebbero già garantito la salvezza. Le percentuali….le statistiche sono le giustificazioni di chi non ha saputo vincere. Nel calcio vince sicuro chi fa un gol senza subirne…giocare bene conta relativamente…non c’ è un televoto o una giuria che da i 3 pt a chi ha giocato meglio…nel calcio vinci se sei pratico…se ti adatti agli avversari mutando moduli ed interpreti.

        Sarri è stato fortunato ad incrociare due campionati di serie B scarsi tecnicamente, anche se il recente mercato di gennaio ha cambiato molte cose, perché dal punto di vista tattico non sarebbe stato alla’ altezza della serie cadetta. La dimostrazione?… È rimasto ad Empoli… Nessuno in B o in A l’ ha cercato!!!! L’ unica offerta era arrivata dalla Lega Pro (Perugia).

        Parli di personalità… Io francamente soprattutto quest’ anno…personalità ne ho vista poca…ho visto una squadra che palleggia…palleggia…e non sa cosa fare…aiutata a volte dai legni…a volte da qualche aiutino arbitrale…a volte dalle invenzioni di Tavano (grandissimo…ma oramai oltre che partire spesso da 1-0…ci fa partire in 10 contro 11) e Maccarone. È vero giochiamo in casa come fuori…cioè in maniera prevedibile e inconsistente in attacco.

        Poi se ti piacciono i nr come al nostro mister…non vinciamo in casa dalla partita con il Lanciano….5 punti nelle ultime 5 partite…sempre messi sotto dagli avversari in trasferta…incapaci di vincere in casa con le squadre peggiori del campionato in quanto a gioci(Cittadella e Palermo)…4 gol fatti…5 subiti…più occasioni da gol concesse di quelle create…l’ unico dato positivo il possesso palla…ma cmq neanche strabiliante.

        Marinai dice che Sarri è questo…prendere o lasciare…lui dice non lo lascia x niente al mondo…io spero che alla 42ma ed ultima partita del campionato 13/14 dell’ Empoli…lui lasci!!! O la società decida che l’ esperienza è durata abbastanza.

        • O fenomeno, ma se a te va bene ma che caxxo polemizzi. Poi ti stai inventando certe situazioni che non esistano, nessuno osanna Sarri, a volte a sbagliato nessuno è immune da errori, ma l’atteggiamento, anche se non sempre fa punti, ti permette di schierare una difesa di ventenni molto alta, ciò vuol dire difendersi molto lontano dalla porta e con le caratteristiche dei nostri difensori, che a parte Rugani sono piccoli è la mossa migliore. Poi a centrocampo ha messo dei giocatori portati alla corsa, fanno molto pressing sui portatori di palla e una volta riconquistata verticalizzano con palle in profondità su Tavano. Così facendo è riuscito a far girare tutti i componenti della squadra. Per quanto riguardi i 5 punti in 5 partite sono molti rispetto a quelli che avevi pronosticato, non mi dire il contrario, perchè le seguo le cassate che spesso scrivi, ma la cosa più importante che dopo le critiche che fai sul fatto che rischiamo i play out dopo un pareggio a Trapani devi solamente stare muto, perchè è certamente un punto a tuo sfavore, certo l’ipocrisia non ti fa difetto…..

          • Infatti sono un buon bottino in vista dei 51 pt.. Io sono contento… Vedo più malcelata delusione nei commenti di molti che mi attaccano…e che poi si consolano con il gran gioco della squadra…quale gran gioco poi me lo dovrebbero proprio spiegare.
            Qui si fa a non capirci…io non critico i pt che abbiamo…ci mancherebbe…me ne aspettavo una dozzina in meno…critico coloro che si fanno abbagliare da questo allenatore che, ripeto, ha fatto tutti questi punti, compresi quelli dello scorso anno per una irripetibile serie di circostanze favorevoli, in primis, e qui ammetto il mio errore di sopravalutazione delle squadre, una serie B scarsissima l’ anno scorso come questa prima meta di campionato. Adesso vedremo che esce fuori dopo il mercato (degli altri) di gennaio.
            Non vedo quindi dove è l’ ipocrisia: io ritengo questa una squadra modesta guidata da un allenatore men che modesto (in tutti i sensi)…che in un campionato di medio livello tecnico starebbe al max poco sopra la zona play-out. Fortuna…arbitri e mediocrità tecnica mai vista ci hanno messo in una posizione tranquilla…bene!!!…ma meriti propri ne vedo pochi e costruire il prossimo campionato di B su queste basi sarebbe l’ ennesimo terno al lotto.

        • “per niente al mondo” è un concetto che non fa parte del mio modo di pensare e non l’ho mai detto. Ho detto semplicemente che Sarri me lo tengo, anche perchè in giro c’è di molto, ma molto peggio. Criticatemi quanto volete, ma non mettetemi in bocca cose che non ho detto per cortesia.

          • E’ vero….Accetto la correzione e la precisazione…anche se sostanzialmente non mi sembra ci sia grande differenza…ma ok.

            Peggio di Sarri in giro?…bah diciamo che ora dopo tanti cambi di panchina non c’ è di meglio…sicuramente a giugno scorso c’ era di meglio… eccome…e a giugno prossimo idem.

  4. sei un ciao a tutta, fai critiche ad una squadra che è seconda in classifica, seconda come goal subiti e terza come goal fatti e come rinforzo volevi Pizza……. vedo inutile spiegarti certe cose, spero che in fondo tifi veramente azzurro e che dici certe cose per troppo amore, ache se ho forti dubbi

    • Pizza era un acquisto intelligente…low cost e anche Marinai la pensava cosi o mi sbaglio anche stavolta?

      Quanto al mio tifo x l’ Empoli…beh è la mia storia a parlare x me… Poi dal giorno successivo all’ istituzione della tessera che mi ha allontanato definitivamente da un calcio che cmq, dopo le pay-tv i biglietti nominali…calcio scommesse…Calciopoli ecc ecc…,non era già più il mio, ho diradato le mie presenze allo stadio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here