bassiChe il futuro di Davide Bassi fosse lontano da Empoli già lo si sapeva da tempo, vista la volontà della dirigenza azzurra di affidarsi ad altri numeri uno: sarà infatti composto da Skorupski, Pelagotti e Pugliesi il trittico di portieri per la stagione 2015-16. Oggi si ha la conferma che Bassi giocherà in una nuova squadra, l’Atalanta, dove si giocherà le sue carte con il titolare Sportiello.

 

La carriera azzurra di Bassi era cominciata nel 2001 nelle giovanili, per poi preseguire dopo la parentesi alla Massese, nel 2003; era tornato poi nuovamente alla base dopo due anni di anonimato tra Torino e Sassuolo e si era ripreso il palcoscenico l’anno del raggiungimento della Serie A grazie alle sue parate. Poi la stagione appena passata, vissuta all’ombra di Sepe ma che lo ha visto comunque protagonista in Coppa Italia e in qualche partita di A.

 

Vedremo se all’Atalanta svolgerà il ruolo di vice o se avrà l’opportunità di misurarsi maggiormente col campo. Ha firmato un biennale.

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro | La situazione in uscita
Articolo successivoUfficiale, Bassi lascia l'Empoli
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

18 Commenti

  1. Sono sempre stato un tuo grande tifoso anche se calcisticamente parlando qualche difetto lo avevi e lo aveva anche sepe comunque ti saresti meritato di fare il titolare e secondo me chiudere un ciclo a Empoli credo che x te sia positivo .se dovessi leggere x caso questo mio pensiero mi piacerebbe che mi potessi lasciare un ricordo della tua permanenza ad Empoli anche perche. Molte volte ci siamo parlati ma non sono uno che mi metto a chiedere maglia o altro comunque ti faccio un grande In bocca al lupo e speriamo che più avanti tu possa ritornare ad essere il nostro grande portiere !,,llll

  2. E anche con lui non ci si guadagna niente……E per questo ringraziamo Sarri, perche’ con tutto il bene che voglio al mister,credo che Bassi avrebbe meritato ben più di Sepe,di iniziare come titolare questo campionato e forse avrebbe rinnovati senza problemi….Poi nessuno nega che se non avesse fatto bene,si poteva provare Sepe…..Ha fatto benissimo a non firmare il rinnovo e va preso comunque ad esempio per il suo comportamento da gran professionista dato che non ha mai fatto una polemica.Secondo me alla fine del campionato non avrebbe fatto peggio di quel sopravvalutato di Sepe……A proposito…..come mai non se la gioca il Sig. Sepe anche con Reina?Sarebbe anche avvantaggiato visto che il mister ha sempre parlato bene di lui e che se si è portato dietro Mirko come non potrebbe far giocare titolare un fenomeno come lui e per pregarlo di farlo giocare ci metterebbe anche poco,perché basta che scenda in campo ad inginocchiarsi ci pensa da solo.

  3. Uno in meno che parcheggia la macchina a bischero sciorto al cristallo…
    Andare a fare il secondo a Bergamo deve essere molto più gratificante…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here