Seduta di allenamento pomeridiana per la Lazio di Simone Inzaghi, che si è ritrovata sul centrale di Formello intorno alle ore 17.30. In campo fin da subito si rivedono anche gli ultimi due nazionali Badelj e Pedro Neto, rientrati soltanto nella giornata di ieri nella Capitale. Il tecnico piacentino chiama tutti a raccolta, raduna il gruppo in cerchio a bordo campo e si ferma a parlare per qualche minuto. Indicazioni, ma soprattutto una carica in più per i propri giocatori in vista della sfida contro l’Empoli in programma domenica alle 18 al Castellani. La seduta comincia con il solito torello di riscaldamento, poi partono ufficialmente le prime prove tattiche della settimana.

DUBBI IN DIFESA – Inzaghi mischia le carte in campo, ma potrebbe comunque confermare gran parte dell’undici visto due settimane fa contro il Frosinone. Qualche variazione potrebbe esserci in difesa, il reparto su cui si è lavorato di più quest’estate. Il terzetto difensivo quest’oggi era formato da Bastos, Acerbi e Radu. Se la titolarità degli ultimi due sembra essere scontata, discorso diverso va fatto per l’angolano, che insidia Wallace, nonostante il brasiliano rimanga in vantaggio dopo le buone prove offerte contro Juventus e FrosinoneMarusic si allena regolarmente in gruppo e svolge senza problemi l’intero allenamento. Nessuna novità per Lukaku e Luiz Felipe, mentre sul campo si vede Valon Berisha. Il kosovaro si allena a parte con il preparatore Fonte, svolge un lavoro atletico e tocca spesso anche il pallone per svolgere alcuni esercizi. Non ce la farà per domenica, ma il suo rientro appare sempre più vicino. Domani la squadra tornerà in campo nella mattinata, con la seduta in programma alle ore 10.30

lalaziosiamonoi.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.