Quartultimo turno di campionato, ad Ascoli con in mano il match point che si concretizzerebbe solo nel caso dovessimo vincere e dovesse arrivare la sconfitta della Salernitana. Gara però non semplice quella di domani con un Ascoli che vale molto di più rispetto alla sua classifica e che ha fame per arrivare alla salvezza. Vediamo le ultime:

In casa azzurro è ovviamente scontato il modulo di partenza che sarà il solito 4-3-1-2. Assenza pesanti ed obbligate quelle di Romagnoli e Mancuso per squalifica con dentro Nikolaou e Matos. Potrebbero esserci anche un altro paio di variazioni rispetto alla gara con il Chievo con Terzic che potrebbe andare per Parisi e Ricci per Zurkowski. Ballottaggio anche nel ruolo di terzino destro tra Sabelli e Fiamozzi.

In panchina dovremmo trovare: Furlan, Fiamozzi, Parisi, Viti, Pirrello, Cambiaso, Zurkowski, Bandinelli, Crociata, Damiani, Moreo, Olivieri.

Gli indisponibili sono: Mancuso, Romagnoli

Mister Dionisi non vede come decisiva la gara di domani per la promozione e conferma le difficoltà che potranno arrivare da Ascoli

Modulo a specchio per l’Ascoli di Sottil che vedrà Sabiri dietro alle due punte Dionisi e Bajic. Tutti a disposizione tra i marchigiani anche il solo Stoian potrebbe non essere alla fine della truppa. Due ballottaggi: in difesa D’Orazio è in vantaggio su Kragl, in mezzo Caligara in vantaggio sull’ex Eramo. Titolare l’altro ex, Buchel.

Il tecnico Sottil non parlerà alla vigilia del match.

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

4-3-1-2: Leali; Pucino, Brosco, Avlonitis, D’Orazio; Saric, Buchel, Caligara; Sabiri; Dionisi, Bajic.

4-3-1-2: Brignoli; Sabelli, Nikolaou, Casale, Terzic; Haas, Stulac, Ricci; Bajrami; La Mantia, Matos.

18 Commenti

  1. Chi gioca gioca…..tanto ora un è più questione di tattica o di tecnica, ma mentale. E questo nostro gruppo di ragazzi, ha una forza mentale e una tenuta psicologica fantastiche!

  2. Ascoli squadra nettamente più forte di noi. Niente da dire. Sono quartultimi solo per caso.
    Dobbiamo solo sperare nel Monza.
    Forse riusciamo a tirare fuori un punticino, ma ci deve andare tutto bene.
    Squadra incontenibile.

  3. E si, Ascoli in gran forma e determinata a prendersi i 3 punti e quindi favoritissima. Noi poveri azzurri, 28 partite senza perdere, primo posto in classifica, con un piede e mezzo in Serie A, 30 punti più di loro in classifica perché non gliela diamo già vinta e pensiamo al Cosenza? Ma per favore!
    Domani andiamo ad Ascoli e i problemi maggiori li avranno loro e non noi. Ogni partita puó nascondere delle insidie, ma per chi ci incontra.

  4. Daniele ha ragione. Le partite si perdono o vincono o pareggiano, ma molti che commentano hanno degli incubi non la razionalità. Boh!

  5. Un campionato fantastico, immaginifico il nostro.
    Ma domani è veramente durissima.
    Per la seconda volta quest’anno.
    Firmerei per il pareggio.

  6. Una cosa è sicura … e non per portare male … che anche il Benevento … giocando contro la Juve può vincere … quindi nessuna sorpresa se giocando ad Ascoli puoi incappare nella giornata sbagliata e … perdere la partita. Il problema è che dopo una cavalcata così bella, sarebbe davvero il momento meno opportuno per dare 3 punti agli avversari e permettere a chi è dietro … sempre se saranno in grado … di rifarsi sotto in classifica. Percui è la classica partita dove sia per noi che per loro … un punto a testa non sarebbe da disprezzare, anche in considerazione che il Cosenza, diretto interessato per un eventuale spareggio … non ha un calendario proprio favorevolissimo … e potrebbe anche retrocedere direttamente pur arrivando quartultimo, ma ad almeno 5 punti dagli ascolani … situazione al momento gia in essere. Si … squadra che all’andata … ci ha fatto tremare e dannare … ma saremo sicuramente pronti … a smentire il tutto! Son sicuro che non vedremo un Ascoli garibaldino … ma invece lo vedremo piuttosto accorto e attento a non scoprirsi … se lo farà i 3 punti saranno nostri … anche senza Mancuso! Mi aspetto molto sia da Bajrami che da Matos ………

    • Dobbiamo chiudere la porta, prendiamo 2 goal a gara da 3 partite….e così non le porti a casa le vittorie visto che davanti segnamo con regolarità e prendiamo sempre i soliti goal dentro L area , sempre tutti uguali

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here