Ancora quattro gare da giocare e poi si penserà al futuro ed al mercato per il prossimo anno, alla costruzione delle nuova squadra che con ogni probabilità disputerà il campionato di serie A. In quella squadra, anche se ovviamente per adesso siamo ai rumors, potrebbe però non esserci il difensore Sabelli. Il terzino destro classe 1993 è arrivato ad Empoli nell’ultimo mercato di gennaio ma come noto ha con gli azzurri l’accordo soltanto fino alla fine della stagione in essere.

Su di lui sembrerebbe esserci prepotentemente il Genoa, alcune voci di corridoio arrivate dalla Liguria parlerebbero già di un preaccordo tra le parti. Ovviamente, sponda Empoli, cio’ non trova ancora conferme con il giocatore impegnato mentalmente soltanto sul finale di questo campionato che, tra l’altro, lo vede protagonista. Sicuramente il fatto che Sabelli abbia voluto firmare per soli sei mesi fa pensare che nella sua testa potesse già esserci un piano futuro ma questo non esclude che poi anche l’Empoli (vista la categoria che andrà a fare) potrebbe rappresentare il domani dell’ex Brescia.

30 Commenti

    • Infatti, ma cosa parliamo di Sabelli, Ricci, di non confermare Brignoli o Romagnoli, li lasciamo in pace per questi giorni di toure de force? Dopodichè, consapevoli che ci sarebbe da intervenire sulla squadra, si dovrà tenere conto che non si può smantellare un gruppo vincente, sopratutto nei suoi elementi di spicco nello spogliatoio

    • È anche vero che di Sabelli al Genoa ne parliamo solo noi e Pianetaempoli.it….. non esiste notizia altrove….. per cui c’è da capire se è vera o meno….

  1. Personalmente non mi strapperei i capelli. Sicuramente meglio di Fiamozzi, ma pensavo meglio.
    L’importante che in queste 4 partite dia l’anima, poi può andare dove crede

  2. Sabelli è un’ottimo terzino dx anche per la A.
    Certo il Genoa ha una attrattiva diversa da Empoli, anche e soprattutto per uno di 29 anni….. da tifoso dico peccato, da sportivo dico me lo aspettavo.

  3. L’acquisto che mi aspetto e spero per il prossimo anno è il ritorno di Marcello Carli e la partenza del siculo verso Firenze.

    • Marcello Carli ha un contratto con il Parma fino a giugno 2022, quindi te lo puoi togliere dalla testa, e poi deve aver combinato davvero poco a Parma, squadra già retrocessa da alcune settimane.

      • Sì a Parma non lo possano vedere, ma per quello che ha fatto vedere per quasi un decennio qui da noi lo riprenderei a corsa.

      • Non credo che sia da Carli, accettare una cosa del genere; quando si retrocede gli errori sono di tutti, anche del direttore sportivo; come è successo a tutte le retrocessioni dell’Empoli

  4. ma scusate, io mi ricordo che alla presentazione e ribadito (anche se in maniera velata) dallo stesso Sabelli in un’intervista si parlava di contratto di 6 mesi, ma in caso di promozione lo stesso sarebbe stato con opzione di rinnovo da parte della società, PE era una bufala allora?

  5. Se in questo momento, mentre si lotta per la serie A, lui si fosse accordato con altra società per me e per come concepisco lo sport deve stare in tribuna.
    A questo voce però ci credo parzialmente, potrebbe essere benissimo un “Se salgo con l’Empoli, rimango a Empoli. Se l’Empoli non sale, vado a Genoa”. Questo avrebbe un po’ più senso sinceramente.

  6. Faccia lui se a 29 anni non sà cosa fare perchè non ha le idee chiare, è bene che vada a Genova, perchè vuol dire che come uomo vale poco, o quantomeno non valuta le situazioni, e quindi non ha potere decisionale, dimostrando di essere un mediocre.

  7. Scusa Piero ma come mai dovrebbe essere un mezzo uomo? Tutto Sta nel contratto stipulato. Come avevo sentito io in caso di promozione c era un rinnovo automatico e quindi sarebbe sotto contratto con noi. Se invece è come scrive PE che è un prestito secco x 6 mesi e basta allora ha sbagliato la società a prenderlo, ma non lui. È ovvio che a livello di serie A noi siamo i più piccoli a livello economico. Se fosse libero e ll genoa lo vuole minimo gli dà il doppio che l empoli, ed è giusto che ci vada. Quale mediocre.

  8. Una non notizia…Sabelli e il Genoa sono in contatto già da dicembre, ma i liguri vista la posizione precaria di classifica hanno rimandato l’eventuale affare a fine campionato…lui voleva intanto allontanarsi da Brescia e dal suo presidente soprattutto e quindi ha firmato con noi per 6 mesi…al termine dei 6 mesi il suo desiderio è approdare al Genoa… se non sarà possibile valuterà di continuare con noi (in serie A sicuramente…in serie B se non avrà altre offerte dalla massima categoria).

    Tutto qui…tutto alla luce del sole…tutto già noto e arcinoto.
    Danno fastidio invece le varie voci su Parisi, Bajrami e Ricci.

    • Vero. Essendo stato ed essendo in scadenza di contratto, credo che l’accordo col Genoa ci sia già da gennaio; ed è una cosa normale.

  9. Carli si impegnerà al massimo per riportare il Parma in serie A e non verrà.

    Riguardo a Sabelli ci può stare, se non avesse rotto con il Brescia sarebbe rimasto li fino alla fine della stagione per poi andare in serie A a fine stagione, l’Empoli lo ha contattato ed è venuto cercando di rigenerarsi mentalmente e riproporsi meglio. Ci può stare, l’importante è che dia il massimo in queste 4 partite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here