La crisi profonda che attanaglia l’Empoli continua a preoccupare molto. A Frosinone è arrivata una sconfitta umiliante, non solo nel punteggio ma anche per la serie di scorie che ha lasciato. La squadra sembra incapace di reagire e denota una spiccata mancanza di personalità. Si va avanti, cercando le soluzioni più giuste per arginare questo momento difficile. Occorre fare quadrato, trovare una svolta nel gioco e nelle convinzioni.

La prossima gara che l’Empoli affronterà, prima della partita interna di campionato contro l’Ascoli, sarà quella di Coppa Italia contro la Cremonese. L’Empoli va in trasferta, allo stadio Zini che in passato – un passato che sembra lontanissimo – ha riservato gioie. Saranno di fronte due squadre tra le più deludenti della B, partite con l’idea di essere protagoniste e relegate nelle posizioni medio-basse.

La domanda è lecita: è la partita che serve, in un momento come questo, per staccare la spina dal campionato e ritrovare la giusta serenità? I dubbi sono tanti. Se da una parte tornare in campo può rappresentare una buona occasione di rivincita – tra l’altro in un match in cui si ha poco da perdere visto che la Coppa non è una priorità – dall’altro toglie energie e allenamenti utili per ricompattare il gruppo.

Io credo che possa essere anche l’occasione, per Muzzi, di prendere confidenza con la panchina e di provare alcuni giocatori utilizzati di meno (o per niente). Anche se la rosa è risicata e decimata si può tentare qualche esperimento: magari anche dal punto di vista del modulo, cercando varianti che possano tornare utili in corso di campionato.

23 Commenti

  1. Con la rosa al completo sarebbe stata un’occasione per provare a trovare il bandolo della matassa, con la rosa piena di giocatori infortunati e a mezzo servizio ostacolo.

  2. Occasione per provare nuovi giocatori e/o nuovi schemi e situazioni tattiche. Una vittoria farebbe un po’ di morale a tutto l’ambiente.

    • Io a questo punto proverei un 4 3 3 formato da pirrello romagnoli balkovec bajrami, ricci stulac frattesi, Cannavò merola piscopo voi che ne pensate di questa?

      • Ma ancora c’è qualcuno che crede che una squadra di serie B si possa portare avanti con Cannavo, Piscopo e compagnia suonante?

  3. Mah….amici, io penso invece che rigiocare subito (anche se hai un 20% di possibilità di passare) caschi a fagiolo. Sarebbe stata troppo lunga, la settimana e puoi testare giocatori come Fantacci Pirrello Piscopo Merola eccetera.

    PROVEDEL
    PIRRELLO VESELI NIKOLAOU BALKOVEC
    RICCI BAJRAMI BANDINELLI
    LARIBI
    MEROLA PISCOPO

  4. ..per come intendo io il calcio, ogni gara va giocata per vincere. La squadra è scarsa, indubbiamente, ma mandare in campo le riserve non la vedo una cosa seria, tanto, o queste o i titolari cambia poco, anche se magari, i primi, la vedono come un’occasione per mettersi in mostra. Toglie energie???? Finora non mi pare che si siano svenati in campo, quindi……..

  5. Visto il momento difficile è meglio giocare , ora il mister deve provare qualcosa per raddrizzare la situazione.
    Per il mercato di gennaio per l’attacco serve una punta tipo Santander del Bologna? Siamo un po leggerini davanti.
    Se dovesse passare il turno darebbe una iniezione di fiducia alla squadra e allo staff; speriamo anche ai rigori….

  6. Bravo lontano! Questa squadra ha un bisogno disperato di vincere, di trovare quella scossa psicologica in grado di rimetterla in moto. Come quando si tenta di riportare in vita qualcuno….come quando si usano le pinze per la batteria morta della macchina.

  7. Non ditemi ora che vogliamo perdere apposta… abbiamo una rosa che é decisamente superiore alla cremonese. Avanzare un turno di Coppa cosa ci porta, un rischio di non salvarci in serie B? Per favore… Ma un bel ritiro fino ad anno nuovo e qualche coro serio d parte degli ultras? Svegliamoci tutti…

  8. Ma vi piace tanto questo merola?…mi sembra un giocatore normale da primavera niente più… Prova belardinelli..e ekong…via la gumina…non andiamo a passare da bischero…basta con queste prove scialbe..che non hanno visto nemmeno l attaccamento alla maglia indossata da fior di campioni…vi dovete segnare quanto indossate una maglia gloriosa come quella azzurra..che la disonora fuori dalle pa…le…

  9. Nelle precedenti edizioni di Coppa siamo sempre usciti ai primissimi turni ed avevamo rose più competitive e ampie, quest’anno che siamo scarsi e risicati numericamente volete giocarvela!!!

  10. in realtà farebbe bene rigiocare subito..è un bene una possibilità di riscatto,
    meglio sarebbe provare un modulo e portarlo a termine durante tutta la gara..

    ..il tuo problema non è giocare subito o giocare tra sette giorni, il problema è che non sai che fare in campo..
    ..la mentalità si sposta in secondo piano, anche se c’è da curare pure quella.

    ma sta partita la fanno vedere?

  11. Ma provare un’altra formazione…., fare il 4 3 3…, fare il turnover…..ma di che’!!!!!!!!!!!!
    Devo giocare i titolari, e correre, e dimostrare che hanno voglia e hanno ha cuore la maglia come i tifosi, se no a gennaio tutti via. Mi ripeto, puoi perdere le partite, ma mai senza la voglia di vincere o lottare.
    Ora basta. Fuori le palle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.