Continua incessantemente la preparazione dell’Empoli. Nel pomeriggio la squadra si è esibita in un allenamento molto intenso, in cui il possesso palla è stato l’assoluto protagonista. I giocatori, dopo un breve riscaldamento, hanno dato vita a mini-partitelle a campo ridotto, in cui si è notato tanto impegno da parte di tutti gli interpreti. La squadra comincia quindi a dare i primi segnali positivi dopo quasi una settimana di ritiro e carichi che sono andati via via intensificandosi.

L’ultima parte, di scarico, ha visto gli azzurri impegnati in un esercizio di tiri al cospetto di Furlan e Vicario: da sottolineare le soluzioni balistiche di Crociata e Mraz, tra i più in palla dei tiratori. Assente questo pomeriggio Nikoloau, ma la sua assenza rientrava nella gestione dei carichi di lavoro.

Domani mattina nuova seduta e alle ore 18 prima amichevole stagionale, contro il Castelfiorentino.

9 Commenti

  1. Brignoli già fuori?
    Come sesto Mraz, per far gol al Genoa serve!!!!
    In autunno è bono il lesso rifatto, vedi mai che…sboccia. Abbiamo insistito con Levan, abbiamo dato una stagione di possibilità a Livaja….

  2. Avanti con Piccoli Lo Spezia non può prendere giocatori in prestito con il blocco del marcato x 2 anni
    Forza portiamolo a casa

  3. Ssdd lo sappiamo che il blocco comincia a Gennaio ma i prestiti non li può prendere altrimenti tea 1 anno rimangono con 1/2 squadra

  4. Scusate se mi intrometto ma voglio riportare le condizioni infrastrutturali minime dal sito della Lega calcio: “Non sono più valide le strutture provvisorie in ferro o similari che non siano stabilmente fissate ad idonee fondazioni appositamente realizzate per le stesse”, per questo Spezia e veneziam devono andare a giocare altrove…..
    Empoli è la città dei miracoli, altro che Lourdes……

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here