E’ ripreso nel pomeriggio di ieri, martedi 3 settembre, il lavoro degli azzurri. La squadra ha sostenuto una seduta nel pomeriggio.

A lavoro agli ordini di mister Bucchi è stato ripreso in mano il discorso sul 4-3-1-2 con determinate esercitazioni per le due fasi di gioco. Assenti i sei calciatori impegnati con le nazionali, ma assente anche Mancuso che ha sostenuto a parte la seduta. Si cerca ovviamente di recuperare a pieno l’attaccante ex Pescara e soprattutto questa settimana potrebbe essere utilizzata ad hoc. Regolarmente in gruppo invece Maietta ed Antonelli, i due esperti difensori stanno bene e , facendo tutti gli scongiuri del caso, dovrebbero rientrare nei piani per la prossima gara.

La squadra si allenerà nella mattinata di oggi, mercoledi 4 settembre, e sempre oggi dovremmo sapere quando e con chi sarà l’amichevole di questo fine settimana.

17 Commenti

  1. Troppe verticalizzazioni e poco possesso palla, un aspetto tattico su cui Bucchi dovrà affinare.
    Per il resto la rosa vale tra i primi sei posti.
    Bene resti Romagnoli.

  2. Perché non si è preso una punta..abbiamo mandato via jacupovic che era l unico che vedeva la porta e faceva goal in allenamento..per tenere due ragazzetti di belle speranze future come Cannavò e merola..non si è preso un elemento a centrocampo pur sapendo che piscopo non è di categoria..accardi comincia a vedere gli svincolati…a gennaio è troppo tardi..che
    Dire dell allenatore..cambio modulo al più presto…cosi come siamo rischiamo veramente l imbarcata a crotone..abbiamo solo venti minuti di fiato..e questo deve far riflettere bucchi..

  3. A me questa squadra da’ l’impressione di essere una mina. Può esplodere come no. Grandi potenzialità, che però al momento non si esprimono appieno.

  4. Certo che siete pessimisti forte….sembra che le altre squadre siano tutte superiori alla nostra e che in ogni ruolo abbiano fior fior di giocatori,poi magari il Frosinone ne prende 3 dal Pordenone e rischia per un pelo di perdere anche in casa con l’Ascoli.Un Pordenone che poi è così forte che ne prende 4 a Pescara.Ehhh ma c’è la Cremonese che é fortissima,tanto forte che poi perde in casa con l’Entella,ehhh però quest’anno anche lo Spezia è forte,cavolo ha vinto 3-0 con il Cittadella,si ma poi ha perso in casa contro il Crotone,un Crotone che veniva addirittura da un pareggio casalingo con il Cosenza.Quindi queste squadre sarebbero più forti della nostra?Io ne dubito molto e sono sicuro che ci arrivano tutte dietro.Per me le favorite sono 2,Empoli e Benevento con buone possibilità anche per il Chievo.Tutto il resto è noia!

    • bravo Daniele ce ne fossero di preparati come te. concordo in tutto, ti invito solo a scrivere di più in modo da ridurre i danni degli intossicatori professionisti

      • Bravo… cerchiamo di essere sì realisti, è giusto che ognuno abbia le proprie opinioni ed è libero di poterle esprimere, ma vediamo il bicchiere mezzo pieno ogni tanto. Ho visto solo il primo tempo della partita con il Chievo (per fortuna da quello che ho letto). Senza fare grandi cose non gliela abbiamo mai fatta vedere; una squadra TOTALMENTE nuova che ha bisogno di trovare la quadra. Le altre non è che hanno fatto chissà cosa… ancora è presto per dare giudizi affrettati, anche se non vi nascondo che anche io non è che vedo tutto rose e fiori… però sono ottimista per natura e quando arriverà l’intesa e la forma fisica per reggere 90 minuti, perché adesso ne teniamo 60 al massimo, sono convinto che questa squadra ha i mezzi per fare bene!

  5. Credo che l empoli sia una delle pretendenti alla serie A per il semplice fatto che a differenza delle altre non ha mostrato ancora il suo vero calcio…si é rafforzata in modo importante a centrocampo ed in attacco..Aver inserito gente come Mancuso goleador per la serie b e Moreno un attaccante dal 6,5 sicuro dimostri le potenzialità della squadra.le speranze credo si ripongano più su di un lagumina che deve ancora dimostrare in modo incisivo le sue enormi doti! Detto questo il bomber Nino…fa un lavoro dispendioso…si allarga spesso agendo sull esterno come poi tutta la nostra zona offensiva..non a caso i centrocampisti fanno costanti inserimenti! I giovani sono nella nostra cultura e aver preso un Cannavò che nelle apparizioni per campionato ha mostrato potenziale e d non aver paura ..fa più che ben sperare! Pazienza bisogna aver pazienza e fiducia dei nostri giocatori …superiori del tutto alle altre società di b! Un meno forse nell organizzazione difensiva ma siamo alle primissime di campionato…

  6. Datevi pace , le perplessità e le opinioni possono anche esserci ma i giudizi e le sentenze alla 2’ giornata direi proprio di no . Ci vuole pazienza ed un idea realistica di che campionato faremo possiamo averla a fine novembre dopo 12/13 partite , prima non ha alcun senso .

  7. Personalmente non ho pretese, si può stare in B a vita..

    Quelli di sopra parlano dei primi in classifica che valgono come gli ultimi, di intossicatori, di gente che scrivre solo per un minuto di celebrità e che a Chievo non gliela abbiamo fatta mai vedere…

    Hehhhehhhehheee, grandi, manco se aprite gli occhi……

  8. Metti un tutorial su youtube “diventa anche tu allenatore in 10 lezioni, a cura del prof. dash” . Meno male che ci sei te con gli occhi aperti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.