Sfida numero 14 quella di venerdì sera al Castellani tra Empoli e Venezia con un bilancio totale di 3 successi veneti, 4 pareggi e 6 vittorie azzurre.

Il primo confronto risale al campionato 1948/49, Serie B, con la sfida che si concluse sul risultato di 1-1, con il gol di Bortoletto a pareggiare il vantaggio veneziano di Zecca. Sfida che si ripetè, in Serie C, per quattro volte negli anni cinquanta: nel campionato 1952/53 vittoria Empoli per 3-1 (Buda, Trevisani e Bernard in gol per gli azzurri) un anno più tardi pareggio per 1-1 (Lenci per l’Empoli, Scroccaro per il Venezia i marcatori) ed infine due vittorie, entrambe per 2-0 degli ospiti. Si arriva a cavallo fra gli anni ottanta e novanta per nuove sfide: vittoria azzurra, 2-0 (autorete di Donadon e gol di Nicola Caccia) nel campionato di Serie C 1989/90 nuovo successo un anno più tardi, 1-0, con rete di De Martino.

Si torna a sfidarsi in B nel campionato 1996/97, con l’Empoli di Spalletti vittorioso per 3-2 grazie alla doppietta di Carmine Esposito e alla rete decisiva di Bertarelli al 90′. Prima, e al momento unica, sfida in A nel torneo 1998/99, quando alla penultima giornata al Castellani finisce 2-2 (Zalayeta e Tonetto per l’Empoli, doppietta di Recoba per i veneti). Arriviamo agli anni duemila: vittoria veneta nella gara di Serie B 2000/01 per 3-2 (Maccarone e Iacopino per gli azzurri Valtolina, Pavan e Marasco per gli ospiti) ancora gara di Coppa Italia nella stagione 2003-04, con la sfida del Castellani che si chiude sul risultato di 1-1 (Di Natale in gol per gli azzurri) ed a seguire rotonda vittoria azzurra per 5-2 nella gara della Serie B 2003/04 con le reti della squadra allenata da Mario Somma realizzate da Almirón, Bonetto, Moro, Saudati e l’autorete di Turato. Negli ultimi due precedenti, vittoria azzurra per 3-2 nel marzo del 2018 (Luperto, Rodriguez e Donnarumma per l’Empoli, Falzerano e Litteri per gli ospiti) e pari 1-1 lo scorso anno con Mancuso a firmare il vantaggio azzurro e il rigore di Aramu per il pari della formazione veneziana guidata da Dionisi.

Vediamo la cronistoria delle gare giocate in Toscana tra gli azzurri e gli arancioneroverdi:

1948/49 Serie B 1-1
1952/53 Serie C 3-1
1953/54 Serie C 1-1
1954/55 Serie C 0-2
1955/56 Serie C 0-2
1989/90 Serie C 2-0
1990/91 Serie C 1-0
1996/97 Serie B 3-2
1998/99 Serie A 2-2
2000/01 Serie B 2-3
2004/05 Serie B 5-2
2017/18 Serie B 3-2
2019/20 Serie B 1-1

4 Commenti

  1. Anno 90/91. Empoli – Venezia 1-0, rete della meteora, De Martino. L’unica che siglò in tutto il campionato. Lo ricordo come un Bobo Vieri dei poveri. Molto poveri.

  2. È anche vero che nelle ultime 4 loro hanno affrontato: Entella, Pescara, Cremonese e Frosinone ….. noi invece Monza, Spal, Pescara e Pisa ….. a parte che la partita con il Pescara nelle scelte tecniche grida ancora vendetta, più che per l’arbitro, ….. mi sembra che il cammino non sia nemmeno paragonabile ….. Venezia può ambire alla A? Può essere, ma può anche non essere …. intanto per ambire alla A deve perlomeno vincere ad Empoli e convincere ….. se ne discute alle 23 domani sera….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here