Ecco le pagelle inerenti le prestazioni dei giocatori azzurri, che hanno pareggiato per 1-1 nel confronto di questa sera giocato al “Castellani”.

BRIGNOLI: 6 Incolpevole sulla rete del pareggio di Soddimo, per il resto si fa trovare pronto quando viene chiamato in causa, reattivo su Caracciolo nella ripresa. Pronto e reattivo a togliere le “castagne del fuoco” sul retropassaggio di Romagnoli nella prima frazione.

VESELI: 5.5 Copre al sua zona di competenza con attenzione cercando di non dare spazi agli esterni grigiorossi. Partecipa alla manovra spingendosi spesso, sbagliando molto spesso i suggerimenti e i cross per i compagni.

ROMAGNOLI: 6 Domina la propria area soprattutto sulle palle inattive, non sempre preciso con i piedi. Da brividi il suo passaggio indietro verso il proprio portiere, si fa sorprendere – come i compagni- in occasione del pareggio firmato da Soddimo.

NIKOLAOU: 6 Discorso simile a quello fatto dal compagno di reparto, il greco si fa rispettare nella propria area (soprattutto sulle palle alte). Va in difficoltà in alcune situazioni nella ripresa sugli attacchi portati dalla Cremonese.

BALKOVEC: 5.5 Parte bene il calciatore sloveno, mettendo cross interessanti in mezzo all’area rendendosi pericoloso con conclusione dalla lunga distanza. Cala con il passar del tempo sbagliando qualcosa di troppo in fase si costruzione.

ANTONELLI: S.V

FRATTESI: 6 Conferisce qualità alla manovra offensiva azzurra, un paio di accelerazioni creano grattacapi alla formazione avversaria. Nel secondo tempo cala vistosamente faticando ad incidere, spreca nel finale l’occasione del possibile nuovo vantaggio.

STULAC: 6.5 Sblocca la gara con un sinistro mortifero dalla lunga distanza, conferisce geometrie al centrocampo dell’Empoli. Va in maggiore difficoltà nella seconda parte della gara, tuttavia è l’elemento a mostrare maggiore lucidità e continuità.

DEZI: 5.5 Nel ruolo di interno soffre maggiormente rispetto a quando viene schierato trequartista, partecipa al gioco offensivo degli azzurri non dando mai il cambio di marcia a cui ci aveva abituato nelle precedenti partite

LARIBI: 6 Passo in avanti rispetto alle precedenti uscite, si mostra più vivace contribuendo alla fase offensiva azzurra. Dialoga con i compagni mostrando dinamismo nei sedici metri avversari.

MEROLA: 6 Viene inserito sulla trequarti per dare maggiore incisività e va vicino al gol in una occasione. Un buon esordio.

MANCUSO: 5.5 Non al meglio della condizione per un attacco febbrile, non riesce praticamente mai a rendersi pericoloso, facendosi sistematicamente anticipare dai difensori avversari, ci prova senza riuscire ad incidere.

PISCOPO: 6 All’esordio in serie B viene schierato a fianco di Mancuso nel 4-3-1-2, partecipa al gioco offensivo dell’Empoli, anche se dimostra di faticare a pungere nell’area avversaria.

MISTER BUCCHI: 5.5 La squadra azzurra va a corrente alternata, ad un primo tempo pregevole sul piano della manovra culminata con il vantaggio firmato da Stulac, fa riscontro una ripresa con maggiori difficoltà. L’Empoli soffre la spinta avversaria subendo il pareggio con Soddimo e fatica poi a riprendere in mano la gara palesando qualche problema nella costruzione.

22 Commenti

  1. Brignoli 6,5 Veseli 5 Romagnoli 6 Nikolaou 6 Balkovec 6 Stulac 6,5 Dezi 6. Laribi 6. Frattesi 7 Mancuso 5,5 Piscopo 6,5 (Merola 6. Antonelli 6. Mister Bucchi 6)

    • Ciao Claudio, ho deciso di ricominciare a vedere il calcio, ma la partita di ieri mi avrebbe spinto a smettere di nuovo, anche se ne ho visto solo una parte, perché DAZN ieri non funzionava bene! A me sembra che ci sia poca qualità nei giocatori e nessun gioco della squadra, se non in contropiede. Come a te, i migliori mi sono parsi Frattesi e Stulac.

  2. Limitatevi a fare l interviste perché voi con queste pagelle fate disinformazione per chi non ha visto la partita.
    Brignoli 6
    Veseli 5
    Romagnoli 6
    Nikolau 5.5
    Balkovec 6
    Dezi 5.5
    Stulac 4 ( giocatore che rispecchia la squadra, senza grinta, cattiveria lento, impacciato che con una mezza spallata lo butti a terra.)
    Frattesi 6.5 (però deve fare meno il fenomeno)
    Laribi 5 (fuori ruolo)
    Piscopo 5.5( difficile aspettarsi di più)
    Mancuso 5.5( sembra avesse la febbre sennò era da 4.5)

    Bucchi 5 (squadra senza grinta di chi è la colpa?? Laribi ancora fuori ruolo e incomprensibile togliere balkovec che aveva ancora gamba invece di veseli e mettere gazzola)

    D.s. 3 (di 4 terzini 3 sono da ricovero e in attacco siamo cortissimi. Complimenti!! )

  3. Brignoli 6,5 Veseli 5 Romagnoli 5.5 Nikolaou 6 Balkovec 6 Stulac 6 Dezi 5.5. Laribi 5.5. Frattesi 6.5 Mancuso 5 Piscopo 6 (Merola 6. Antonelli 5,5. Mister Bucchi 5)

  4. Piscopo 5, un voto in piú perché era al debutto, non l’ha mai vista. Bucchi 4, ha tolto Laribi che qualcosina aveva fatto lasciando Piscopo che girava a vuoti come un pugile suonato

  5. È andata bene. Bucchi ha poche colpe se la coperta è corta.
    Squadra benino il primo tempo, confusionaria il secondo tempo.

  6. Concordo con il Signor André. A mio parere una gara modesta fra due squadre modeste o con evidenti problemi. Non avrei ben chiaro che tipo di gioco abbia in mente questo allenatore. Vedo dei lunghi rinvii del portiere, dei lancioni fatti dal centrale Romagnoli e poi tanti cross da parte del modesto Veseli. Per vie centrali non si riesce a passare. Meno male che quest’anno c’è qualche giovanotto che prova a tirare da fuori area ( Frattesi, Balkovek, Stulak ). Comunque ( speriamo di sbagliare eh .. ) mi pare che per provare la promozione diretta si dovrà mettere mano al portafoglio a Gennaio. Statemi bene 😉 !

  7. Incomprensibile abbiamo rischiato di perdere essendo in superiorità numerica , questo dice tutto, ribadisco secondo me il manico è scarso seppur con una rosa non eccelsa, e ribadisco per la promozione sarà dura ….molto molto dura…

  8. Quando scrivevo che la coperta era corta speravo di sbagliarmi … Purtroppo … Chissà se la società non l’aveva capito … Ho paura che non si volesse fare una squadra forte ma solo competitiva. Forse l’entusiasmo della proprieta non è quello di poco tempo fa, probabilmente non vogliono spendere una bella fetta delle vendite e quindi a gennaio non comprando … ci toglieremo le speranze di tornare in A.

  9. Brignoli almeno 6.5 : è stato decisivo in due-tre occasioni.
    Veseli 6 : Corre molto, oggi sbaglia poco ed è suo (non di Romagnoli) il bel cross che Frattesi non riesce ad incornare bene
    Romagnoli e Nikolau 5.5 Buon primo tempo, secondo tempo tanti errori di posizione, anche decisivi
    Dezi 6
    Laribi 5 : un pesce fuor d’acqua, anche se si impegna molto

  10. Mah… Frattesi ha qualità ma deve giocare per la squadra non per se stesso. In generale si dorme troppo. Sull’11 contro 10 sembrava che si giocasse noi in 10. La Cremonese del 2′ tempo avrebbe meritato i 3 punti per la tenuta e la grinta, dovremmo imparare.

  11. Come si fa a dare la sufficienza ai difensori centrali? Dal retropassaggio di Romagnoli in poi una serie di errori gravi, compreso il gol.

  12. Voto 4 a accardi e company…che non hanno risolto il problema dell attacco della difesa e del centrocampo siamo corti siamo corti…no abbiamo preso una punta esperta che poteva farci comodo anche in panchina tipo antenucci tipo ardemagni..cosa abbiamo ora due 2002…bravi..ma…a centrocampo non abbiamo cambi…e in difesa siamo da reparto geriatrico…cosi come siamo andiamo poco lontano..campionato anonimo come bucchi…prendere provvedimenti

  13. Basta una vittoria per portare la gente sulle stelle e un pareggio (non una sconfitta) per gettarla sotto le stalle. Ieri c’erano diverse assenze e qualcuno e’ andato in campo non con le migliori condizioni. Un pareggio in casa contro la Cremonese ci sta, pure loro sono costruiti per fare campionato di alta classifica.
    Non le dobbiamo mica vincere tutte. Secondo me siete tifosi un po troppo estremisti in un senso o nell’altro a seconda del risultato e poco obiettivi in generale. Sparare sempre poi su Veseli e’ diventato sport empolese.

  14. La squadra è stata costruita male, c’è poco da fare. Se poi a questo ci aggiungi un allenatore che non mi sembra adatto, hai completato il cerchio. Magari si resterà anche nelle prime posizioni, o in zona paly off fino a Dicembre, ma non credo si vada tanto lontano alla fine se non si interviene pesantemente a Gennaio. Se poi non dovessero comprare nessuno, perchè il fenomeno di ds , secondo loro , ha fatto uno squadrone, allora ci si può mettere l’anima in pace. Il livello della serie b non mi sembra questo granchè ma le squadre giocano tutte con la bava alla bocca, noi invece si sembra a prendere l’aperitivo . Con questo atteggiamento non vincerebbe nulla neanche la Juventus, figuariamoci noi

  15. Brignoli 6.5
    Veseli 5.5
    Romagnoli 6
    Nikolau 6.5
    Balkovec 5.5
    Frattesi 6.5
    Stulac 6
    Dezi 5.5
    Laribi 6
    Piscopo 5
    Mancuso 5

    Merola 5.5
    Antonelli s.v

    Bucchi 5.5 Nonostante le assenze mi sarei aspettato una squadra più sicura e che provasse di più a giocare a terra. Inoltre il cambio Merola – Laribi (ahimè uno dei più tecnici) non mi è piaciuto. Ma provare il doppio trequartista con l’inserimento di Bajrami (sicuramente più pronto rispetto a Piscopo-Merola). COmunque un buon punto nelle nostre attuali condizioni offensive.

  16. la Cremonese e’ un ottima squadra con 16 giocatori di serie B , esperti percio’ se non perdi queste partite e’ gia’ qualcosa
    i nostri giocatori sono questi , 14 al massimo corretti per fare un campionato di B
    …la cosa che mi dispiace e’ che anche se fa’ una buona gara Veseli viene sempre accusato di qualcosa….ieri ha fatto una buonissima gara e nel 2′ tempo ha messo 4 cross perfetti….ma la colpa e’ sempre sua ….oppure mancava la punta d’area.
    i problemi li abbiamo in attacco e da nessun altra parte , difesa piu’ che valida per la serie B , centrocampo piu’ che valido per la serie B ….attacco insufficente per la serie B
    Mancuso e’ questo ????
    spero di arrivare a dicembre con una classsifica come quella di oggi , sarebbe davvero gia’ tanto.

  17. Veseli non è un terzino, insistono a metterlo in quel ruolo, ma poveretto se non è il suo non si possono pretendere miracoli. L’anno scorso idem, non si possono avere grandi pretese da un giocatore impiegato in una postazione che non è la sua .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.