Il nome di Razvan Marin era uno di quelli che, ad inizio mercato, avevamo messo vicino ad un punto interrogativo. Con il progetto tattico del ritorno al 4-3-1-2, e con la chiara intenzione di prendere una mezzala forte (Zurkowski, ndr), il romeno poteva essere tranquillamente un elemento che avrebbe potuto vedere un futuro diverso da quello azzurro. E su di lui si è anche vociferato, come riportato su queste pagine. Il cambiamento interno all’Empoli, con l’arrivo di Nicola ed un nuovo assetto, potrebbe però aver cambiato questa percezione, tanto che ieri Marin è partito titolare.

In tutto questo però, stando a quanto ci arriva da attenti colleghi locali, il Cagliari starebbe pensando di poter provare a riprendere il giocatore. La situazione non sembra però molto percorribile, sia per quanto scritto sopra, sia perchè crediamo difficile che l’Empoli possa muovere verso dirette concorrenti. In tutto questo poi c’è un Cagliari che evidentemente in Marin non ha creduto cosi fortemente, non ci dimentichiamo che questa estate il giocatore poteva essere dei rossoblù che invece si sono accordati ancora con Monteboro. La notizia ha fatto un po’ il giro degli ambienti legati al Cagliari, ma al momento ci sentiamo di dire che morirà qui.

Articolo precedenteEFC | Oggi la ripresa. Con il Monza quella immediata reazione che serviva come il pane
Articolo successivoAllianz Stadium sold out per Juventus-Empoli!

13 Commenti

  1. E comunque direttori sportivi scafati come anche Sabatini della Salernitana o lo stesso del Cagliari cercano di fare anche mercato cercando di indebolire o destabilizzare le dirette concorrenti.
    Siamo al 22 gennaio e mancano 17 partite, chiunque va via va sostituito e in ruoli strategici come il centrocampo è essenziale l’amalgama e conoscenza tra compagni, per cui o arriva uno estremamente più forte o non lo cederei.

  2. per come abbiamo giocato ieri sembra che manchi poco, considerando che sono assenti Ebuhe, Caputo,Pezzella, Bastoni e lo scualificato Cancellieri la rosa è ampia però mi piacerebbe riconsegnare i giovani alla primavera che ne ha bisogno e magari far un centrale difensivo e un altra punta con caratteristiche alla Cerri.

  3. Perche’ cedere Marin?Piuttosto ridiamogli quella fiducia che il precedente mister gli aveva incomprensibilmente tolto.Carlo B.

  4. Marin sarà titolare fisso con Nicola ma cosa fate è incedibile a nessuno specialmente Cagliari e Salernitana PRENDETE NIANG E AVREMO FINALMENTE UNA BATTERIA Di ATTACCO PESANTE E FINALMENTE FISICA DOPO ANNI ANNI DI NANETTI

  5. Portiamo subito Marin a Cagliari ci rinforziamo di sicuro, anche domenica che non c’erano insufficienze il peggiore dei nostri. A cosa serve un giocatore solo per tirare 2 calci d’angolo e qualche altro piazzato. Tolto ai inizio secondo tempo quando iniziava a camminare

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here