Stando a quanto arriva da Genova, stavolta però la sponda è rossoblù, il difensore Stefano Sabelli sarebbe ormai prossimo a vestire la maglia del grifone. Di fatto mancherebbe soltanto l’atto ufficiale di poter depositare il nuovo contratto, cosa non possibile prima del 1 luglio, ma per il resto danno l’operazione come già conclusa.

Di Sabelli ne parliamo già dalla fine della stagione, e la sensazione fu subito quella di un addio anche se ad un certo punto apparve la possibilità (complice la promozione in serie A) di trattenere l’ex Brescia. In queste settimane però c’è sempre stata la voce molto forte di un suo accordo già esistente con il Genoa, ed adesso pare – come detto – che il tutto possa esser già stato definito.

Fino al 30 giungo il calciatore è sotto contratto con l’Empoli e crediamo che la società azzurra (qualora non lo abbia già fatto) proverà a fare una sorta di offerta/sondaggio per capire se esiste ancora una possibilità di trattenerlo. Percentuale però vicina allo zero quella di rivedere Sabelli al Castellani.

16 Commenti

  1. Purtroppo … è solo questione di soldi … ormai nel calcio conta solo quello … e potrei capirlo per chi dura fatica a mettere insieme il pranzo con la cena … ma non per questi “eroi della domenica” che gia fanno una vita da nababbi e voglion sempre di più ………..

  2. Era l’unico settore nel quale potevamo definirci a posto. E invece nulla nemmeno lì. Operazione incomprensibile da parte della dirigenza. Ennesima prova da numero 10 del fenomeno palermitano.

  3. Peccato, l’avrei visto volentieri ancora a Empoli.
    Purtroppo la vicenda Dionisi domina tutto…. e francamente ha esaurito l’entusiasmo della promozione….

    • Sabelli è del genoa ancora prima della fine del campionato ma perché devi mettere dionisi dappertutto a me vu mi fate schianta dal ride.
      E sono professionisti, di lavoro giocano a calcio o allenano squadre di calcio in cambio di soldi. Per me se onorano la maglia e si impegnano per i nostri colori avranno il mio incitamento. L empoli fc rimane tutto il resto passa fatevene una ragione

  4. hai ragione….ormai solo business e avidita’. son finiti ormai i tempi di Antognoni che rifiuto’ tanti soldi pur di rimanere alla Fiorentina e addirittura pur di non giocarci contro preferi finire la carriera al Losanna all estero….
    non esistono piu le bandiere e neppure la riconoscenza e l attaccamento alla maglia!
    Hanno sciupato il gioco piu bello del mondo. Solo immensa tristezza e disillusione!

  5. però io non capisco a cosa sia servita questa operazione secca per 6 mesi. Ci doveva essere l’opzione rinnovo in caso di promozione o no? Tutte le testate giornalistiche compreso PE a gennaio dissero di si, e ora? Se l’opzione c’era va esercitata e poi venduto al genoa x raccattare qualcosa, se era un prestito secco non era operazione da fare, poteva solo togliere il posto ad un compagno

  6. Molto forte, Sabelli. Peccato. Ora va cercato uno che supporti Fiamozzi sulla destra. De Paoli e’ un nome. Anche se un ci farei più affari con la Sampdoria….

  7. Il suo “acquisto” a titolo definitivo per 6 mesi apparve subito strano.

    Empoli, nella testa del giocatore, evidentemente era solo un passaggio già a Gennaio.
    Si dice che l’ammiccamento col Genoa ci fosse già da diverse settimane/mesi e questo rende ancora più strano il tutto… perché il Genoa non lo prese subito a Gennaio?

    Boh… e chi se ne frega

  8. Va via Sabelli arriverà qualcun altro l unico vero di rimanere è l attaccamento alla Empoli il resto va e viene quello c è e rimarrà per sempre forza Empoli

  9. Sabelli era già d’accordo con il Genoa per arrivare ora a parametro zero, ma a Brescia non stava più bene, era in combutta con Cellino, se vi ricordate nella partita vinta un paio di mesi fa festeggiava come un pazzo ad ogni goal e meleggiava chi lo offendeva su Instagram da Brescia.
    E’ venuto da noi perchè lo abbiamo cercato e gli faceva comodo cambiare aria in un ambiente positivo.

  10. se non sforni giocatori a go go dal settore giovanile ci sara’ sempre meno di zero attaccamento a questi colori e i giocatori durano a empoli quanto la neve al sole……..è grassa e ci metterei la firma fare l’altalena tra a e b almeno un anno si e uno no ci si diverte!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here