I tifosi azzurri sperano che si avveri il detto “Non c’è due senza tre e il quarto vien da sé”. Dopo le due vittorie dello scorso anno, ottenute entrambe allo scadere, e quella dell’andata al Castellani, la partita di domani contro il Pisa può significare en-plein, in caso di affermazione azzurra. Ma non sarà una gara facile. Avremo di fronte un avversario tosto, di quelli che difficilmente mollano la presa. E rinvigorito nel morale dopo aver ottenuto lo scalpo prestigioso del Monza.

Si aggiunga che i derby sono sempre incerti e difficili da decifrare e si avrà una panoramica di Pisa-Empoli. I nerazzurri, come detto, vengono dalla brillante prestazione del turno precedente, che ha dato convinzione e positività. L’Empoli dovrà invece dimostrare di essere quello visto a Ferrara: una squadra che, anche al netto del grave errore arbitrale subito, ha giocato meglio dell’avversario e avrebbe meritato i tre punti.

Il Pisa è una compagine consolidata, che ha una sua fisionomia ben precisa e che punta molto sull’aspetto agonistico. L’Empoli dovrà essere bravo a capire che tipo di partita fare: sarà importante l’impatto iniziale, l’approccio appena sceso in campo. Questo tipo di partire, lo sappiamo bene, sono vibranti e possono riservare sorprese in ogni momento.

15 Commenti

  1. Forza ragazzi forza mister!
    Ci vuole una prova di carattere, se si gioca come s’è fatto fino a ora non ce n’è per nessuno, nemmeno per le nutrie!
    Vamosssssss
    Avanti azzurro

  2. Ma guarda un po’ il “fondo fiduciario al credito sportivo ferrarese” sta vincendo.Speriamo gli diano tre rigori inesistenti contro.

  3. Bella l’intrusione dei “pisani” sul ns sito, sono in trepidante attesa delle 18. Mi dispiace per voi, ma oggi non ci deve essere gara.

  4. Dopo un inizio dove sembravano esserci degli squadroni ….. ora la B sembra si stia livellando verso il basso, tra oggi e il turno infrasettimanale bisogna fare lo scatto decisivo che ci porterebbe in una situazione che ci permette di gestire, mentre gli altri si scannano per i 2 posti rimanenti….. forza Azzurro, vinci per noi!!!!!

    • E ora gol regolare annullato al Chievo ahahahaha…in confronto a questo, il campionato vinto dalla Juve contro l’Inter di Simoni era regolare

      • Chievo reclama due gol buoni e 1 rigore netto …… certo che in 45 minuti 3 decisioni sbagliate, vuol dire che il Monza ha “molti Santi in Paradiso” ah ah ah ….. e che Santi…..

  5. E quella squadraccia di raccattati, che giocano nelle paludi infestati dai coccodrilli in mezzo alla nebbia perenne, senza manco più un presidente che se n’è andato giustamente, con uno stadio che IN NESSUN ALTRA FEDEREAZIONE iscriverebbero nemmeno nei DILETTANTI, sono SECONDI… NON HO PAROLE!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here