Pari e patta nel derby con gli azzurri che frenano in classifica. A Pisa finisce 1-1

    170
    PISA1
    EMPOLI1

    34′ Birindelli, 76′ Zurkowski

    Quando non riesci a vincere, la grande differenza sta nel non perdere. Oggi l’Empoli ha trovato un avversario in forma che ha giocato la gara con grande convinzione e senza nessuna riverenza, mettendo spesso (molto più di quanto visto in stagione) in difficoltà i nostri. Ma questo Empoli si può ogni tanto piegare ma di certo non si spezza. Se una palma del migliore oggi la dobbiamo dare, non possiamo che non farlo nei confronti di Alessio Dionisi che ha letto benissimo la partita e, come un bravissimo meccanico, ha saputo mettere le mani sulla macchina nel momento giusto e nel contesto giusto. Ci sta alla fine il pareggio (1-1 il finale) per quanto visto nel corso del match anche se nella parte finale di gara (salvo un contropiede) gli azzurri avevano il predominio territoriale in mano e la sensazione nitida che la si potesse ribaltare. Nel primo tempo passano i padroni di casa grazie ad una discesa di Birindelli che va via ad un La Mantia improvvisatosi terzino e bucando sul suo palo un colpevole Brignoli. Nella ripresa la riagguanta Zurkowski con una botta da distanza ravvicinata. Da dire che questo è il quarto pareggio consecutivo e che per logica conseguenza la classifica si è fatta più corta; venerdi sera con il Venezia sarà big match con la prospettiva di un girone completo senza sconfitte.

    PISA (4-3-1-2) : Gori; Birindelli (81′ Belli) Caracciolo, Varnier, Beghetto; Gucher (91′ Quaini), De Vitis (81′ Mastinu), Mazzitelli (65′ Marin); Siega; Palombi (65′ Vido) Marconi.

    A Disp: Perilli, Loria, Lisi, Benedetti, Meroni, Soddimo, Marsura.

    Allenatore: Luca D’Angelo

    EMPOLI (4-3-1-2) : Brignoli; Fiamozzi, Romagnoli, Nikolaou, Parisi (84′ Terzic) ; Ricci (73′ Zurkowski), Stulac (92′ Damiani) Haas; Moreo (46′ Bajrami) Mancuso, La Mantia (73′ Matos)

    A Disp: Furlan, Casale, Pirrello, Sabelli, Cambiaso, Crociata, Olivieri.

    Allenatore: Alessio Dionisi

    ARBITRO: Sig. Manganiello di Pinerolo (TO). Assistenti: Rossi/Tardino

    LIVE MATCH

    93′- Termina 1-1 fra Pisa ed Empoli, gli azzurri riescono a recuperare una partita complicata di fronte ad un avversario molto fresco e vivace. Al gol di Birindelli nel primo tempo, ha risposto il piatto destro al 76′ del neo entrato Zurkowski.

    93′- Zurkowski guadagna una punizione nella nostra metà campo.

    92′- Ci prova Vido da fuori area palla sopra la traversa.

    92′- Ultima i cambi anche Dionisi, Damiani per Stulac.

    91′- Segnalati tre minuti di recupero.

    91′- Ultima i cambi il Pisa, Quaini per Gucher

    90′- Si procura un tiro dalla bandierina il Pisa con Beghetto.

    88′- STULAC! si accende una mischia in area del Pisa, ci prova con il sinistro lo sloveno non inquadrando la porta.

    87′- Bajrami va via a Beghetto che va a terra, poi la retroguardia del Pisa si chiude.

    86′- Perde un pallone sanguinoso Zurkowski, Coast to coast di Siega si porta al limite dell’area, il suo sinistro viene bloccato da Brignoli a terra.

    84′- Quarto cambio per gli azzurri, Terzic per Parisi

    82′- BRIVIDO! cross di Beghetto da sinistra a trovare la sponda aerea di Vido, l’esterno sinistro di Mastinu non inquadra la porta di Brignoli.

    81′- Altro doppio cambio per D’Angelo: Belli e Mastinu per Birindelli e De Vitis

    80′- Bajrami, prova il destro a giro con palla a lato alla sinistra di Gori.

    79′- Haas – uscito alla distanza- cerca Mancuso, si chiude la retroguardia del Pisa.

    78′- Punizione in favore dell’Empoli, che adesso prova anche a vincerla

    76′- GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Parisi pesca Zurkoski, il piatto al volo del polacco va a finire sotto la traversa.

    74′- Subito Zurkowski ad innescare in area Haas, il suo cross in mezzo all’area dove Matos prova addirittura il colpo di tacco a due passi da Gori, non trovando la palla.

    73′- Doppio cambio anche per Dionisi, Zurkowski e Matos per Ricci e La Mantia

    72′- Bajrami si porta sulla sinistra, il suo cross è troppo lungo per La Mantia.

    70′- PARISI! sugli sviluppi del corner, sinistro velenoso del terzino azzurro che si perde di un soffio a lato alla sinistra di Gori.

    69′- Stulac conclude direttamente in porta, Gori alza il pallone in angolo.

    68′- Bajrami si procura una punizione dal settore si sinistra.

    66′- VIDO! proprio il neo entrato ha l’occasione del 2-0, si presenta davanti a Brignoli, scaglia un destro respinto da Brignoli

    65′- Doppio cambio per Il Pisa, Marin e Vido per Mazzitelli e Palombi

    64′- Sull’altra sponda il cross di Parisi per la Sponda di Haasi, La Mantia spedisce alto.

    63′-Gucher servito in mezzo al campo il suo esterno per Palombi è troppo profondo.

    62′- Non sta a guardare il Pisa ribalta l’azione, palla che arriva a Mazzitelli: il suo destro si perde alto.

    61′- Corner per l’Empoli, Stulac dalla bandierina con palla direttamente verso la porta, salva nei pressi della linea Gucher.

    60′- Ricci a servire Mancuso in area, si gira repentinamente spedendo con il sinistro la palla sull’esterno della rete.

    59′- Bajrami prova il taglio in area per Mancuso, il suo suggerimento viene controllato da Gori in uscita.

    56′- PALO DEL PISA! Sugli sviluppi del piazzato calciato dall’austriaco, schema nerazzurro con l’austriaco a trovare Mazzitelli: la scodella di prima in area dove Palombi in maniera sporca colpisce il legno alla destra di Brignoli.

    55′- Stavolta è Gucher a procurarsi un piazzato per la squadra di casa, stavolta nella nostra metà campo.

    54′- Marconi protegge palla, su di lui commette fallo Haas.

    53′- Fiamozzi da destra va sul fondo, il suo cross non trova La Mantia sul primo palo. Ottimo approccio degli azzurri in questa prima parte della ripresa.

    52′- Strappa Bajrami si porta al limite dell’area, il suo tiro viene deviato.

    51′- Birindelli a tagliare la nostra area, Marconi non ci pensa su e prova il sinistro al volo sul quale non interviene Brignoli con palla sul fondo. C’è stato un tocco sarà corner.

    50′- Mancuso scatta sul filo del fuorigioco, da sinistra la mette in mezzo a trovare Haas, il suo colpo di testa sul fondo.

    48′- Il Pisa prova a gestire la Palla. Marconi in profondità per Siega pescato in posizione di fuorigioco

    46′- L’Empoli muove il primo pallone della ripresa. Ecco che Bajrami fa il suo ingresso in campo, gli fa posto Moreo.

    0′ – Vedremo come Dionisi imposterà la ripartenza del match con la sensazione di un Bajrami in campo molto presto. Secondo tempo in salita ma gara alla portata.

    2° Tempo

    45′- Si va al riposo con il Pisa in vantaggio sull’Empoli per 1-0. Partita sicuramente difficile da rimettere in piedi, tuttavia gli azzurri hanno creato qualche occasione, con la qualità c’è la possibilità comunque di raddrizzarla.

    45′- Ci prova Haas da fuori con palla sopra la traversa.

    44′- Prova a ripartire il Pisa, verticalizzazione di De Vitis per Palombi, il suo cross a trovare l’inserimento di Gucher, si chiude la nostra retroguardia poi viene fischiato un fallo in attacco ai nerazzurri.

    43′- Intanto palla scodellata dall’arbitro, il quale aveva toccato inavvertitamente la sfera. Azzurri in avanti dal proprio settore sinistro.

    41′- Soffre in questo primo tempo l’Empoli sulla propria fascia sinistra, Ricci e Parisi faticano sulle accelerazioni di Siega e Birindelli. Non è un caso che il gol sia nato proprio da quella parte.

    39′- Si procura una rimessa laterale il Pisa, Marconi si produce in una rovesciata con palla alta.

    37′- Cross di Fiamozzi da destra palla respinta, poi Mancuso svirgola clamorosamente la sfera.

    35′- Pescato in posizione di fuorigioco Marconi. Si riparte con una punizione in favore dell’Empoli

    34′- Birindelli porta in vantaggio il Pisa, Siega lo innesca si presenta in area e da posizione defilata batte Brignoli in uscita

    33′- Romagnoli è bravo a non farsi superare dallo sgusciante Palombi, rinviando la sfera.

    31′- Parisi procura il primo angolo per gli azzurri. Dalla bandierina Stulac, Romagnoli di testa manda alto.

    30′- Ancora Fiamozzi da destra, il suo cross viene respinto dalla difesa di casa.

    28′- Haas in transizione pesca l’ottimo inserimento a destra di Fiamozzi, il suo cross teso sul primo palo sul quale si avventa Moreo, il suo colpo di testa in avvitamento finisce sul fondo.

    26′- MARCONI! cross di Birindelli da destra a cercare la girata dell’attaccante nerazzurro che esce di un soffio alla sinistra di Brignoli.

    24′- La Mantia a cercare Ricci, ma il suo suggerimento è troppo forte non permettendo al giovane centrocampista di controllare la sfera.

    22′- Adesso il fallo viene fischiato contro i nostri, punito l’intervento di Ricci su Siega.

    21′- La Mantia ruba palla a Birindelli lungo l’out sinistro, lo ferma fallosamente Siega.

    20′- Birindelli si mette in proprio, prova ad andar via a Ricci ma si trascina il pallone oltre la linea laterale.

    18′- E’ ancora Gucher a provarci dalla lunga distanza, il destro dell’austriaco non inquadra la porta di Brignoli.

    16′- Sull’altra sponda Marconi va via a Parisi, si inserisce Siega va sul fondo ma il suo cross viene addomesticato da Brignoli.

    15′- Clamoroso errore nel disimpegno di Gori, recupera Stulac con palla in profondità per Mancuso il quale prova a far proseguire Haas ma il suo suggerimento è troppo profondo.

    13′- Sugli sviluppi del corner, ottima chiusura area di Romagnoli. Provano a ripartire i nostri in campo aperto, errato però il suggerimento di Moreo.

    12′- Ci prova Birindelli con il destro da fuori, Brignoli si fa sorprendere dal rimbalzo respingendo la sfera con il petto, concedendo il primo angolo al Pisa.

    11′- Si procura intanto una rimessa laterale il Pisa, Ricci reclamava un fallo ai suoi danni.

    9′- Avvio interessante di gara, il Pisa come sue caratteristiche non si limita a difendersi, gli azzurri- stasera nel consueto bianco da trasferta- costruiscono le loro consuete trame nella metà campo avversaria.

    7′- MOREO! cross da destra di La Mantia a tagliare l’area del Pisa, il numero 10 da buona posizione con il sinistro angola troppo il tiro, palla sul fondo.

    5′- Sull’altra sponda Ricci con visione periferica pesca Parisi, si chiude in fallo laterale la difesa nerazzurra.

    4′- E’ ancora Gucher a farsi vedere, il suo destro da posizione defilata si perde sopra la traversa.

    2′- BRIVIDO! Nikolaou sbaglia un passaggio in verticale in area azzurra, ne approfitta Marconi che con la sponda di testa premia l’inserimento di Gucher, il suo destro esce di un soffio.

    1′- Prende il via il match, i padroni di casa giocano il primo pallone. Nikolaou costretto ad una corsa verso la propria area per anticipare Palombi.

    0′- Viene osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Mauro Bellugi, morto nella giornata odierna. Squadre raccolte all’interno del cerchio di centrocampo.

    0′ – Azzurri in campo con la formazione annunciata alla vigilia. Bajrami c’è e parte dalla panchina

    1° Tempo

    170 Commenti

    1. Ora è lampante che bisogna guardare soprattutto a noi stessi, ma se tu Monza per essere la più forte devi sempre avere dei favori dagli arbitri (e oggi altri due belli grossi) credo che sia l’ora di finirla. Ora si sta rasentando lo schifo più assoluto.

        • C’è un limite a tutto, è già stato superato da un po’ ma la vostra partita di oggi è l’ennesimo inaccettabile schifo. Io non scenderei in campo la prossima per protesta. Se si trovano 5-6 squadre disposte a farlo magari in lega iniziano a darsi una regolata.

      • Il migliore della serie B , ma di gran lunga.
        Se valuti un portiere da un singolo tiro di punta da 20 cm passato fra mano e ginocchio capisci poco di quel ruolo

    2. Pisa meritatamente avanti.
      Gol che a più colpe, su tutti parisi.
      Imbarazzante anche la lentezza di stulac nell’ inseguire birindelli.

        • Non avevo calcolato che Matos prima di tirare in porta deve fare quattro piroette su se stesso.
          Nè che l’arbitro potesse dare 4 minuti di recupero e, di fronte ad un cambio di loro nel recupero, invece di dare 30 secondi in più potesse fischiare la fine a 3.40.
          Bah…

      • Sei sicuro Roberto? A me sembra che Brignoli è stato pollo. Io ho giocato in porta e se prendevo un goal così l’allenatore mi riempiva di nocchini ni capo. La prima cosa che t’insegnano lì è coprire il primo palo.

        • C’è anche un errore di Brignoli, ma un giocatore non può fare metà campo palla al piede al piede e arrivare a meno di 10 metri dalla porta senza affrontare un avversario. Questo è certo. Nikolaou, che era dalla sua parte, doveva uscire su di lui ed evitare che potesse tirare liberamente in porta.

    3. More fuori dentro bajrami, siamo schiacciati dietro perché moreo pesta i piedi a stulac, bajrami da più profondità, brignoli scandaloso come sempre… Forza Empoli sempre

    4. Si gioca troppo difficile, Parisi non mi è piaciuto e i maggiori pericoli sono arrivati a sx.
      Moreo non malissimo, ma mi aspetto il guizzo che fin’ora non c’è stato.
      Fino a oggi e anche all’andata ci hanno abituato a un secondo tempo super, speriamo.
      Buon Pisa, me lo aspettavo così.

    5. Si deve mettere Bajrami in campo. Serve uno che sappia scartare il giocatore avversario. Levare Moreo, abbastanza inconsitente, anche se ha sfiorato il goal, ma non può fare il trequartista.

      • Invece bajrami cosa ha fatto ? poi magari parlare di la mantia che grazie al suo passaggio sbagliato abbiamo preso gol,oppure Mancuso che non esisteva in campo,e matos? No ma diamo la colpa a Moreo che è stato l’unico a provarci.

    6. alla NS SINISTRA CI FANNO NERI
      …ma davanti abbiamo avuto anche le palle giuste ma siamo latitanti in area…il goal preso e’ da Brignoli , sempre piu’ incerto ed indeciso da tempo.
      speriamo bene …ma la vedo una partita molto difficile , hanno sentito il peso della pressione delle vittorie delle Ns avversarie del pomeriggio….

    7. è tutta la partita che il gol era nell’aria,loro gioco semplice e concreto,noi dei poponi che ci si incarta da noi speriamo di pareggiarla perchè aleggia lo spettro dell’aggancio col venezia…….

    8. Moreo da levare subito ma poi brignoli eprende gol sul suo palo anzi sotto le gambe e speriamo che nel secondo tempo non siamo ancora neglj spogliatoi e anche parisi fino a 3 partite fa recuperava tutti anche moreo prova i tiri ma poi li liscia tuuti

    9. Dentro CHIUNQUE al posto di Moreo. Anche Stefano Bianconi farebbe meglio.
      È completamente inutile. E due scapaccioni a Parisi, come si fa coi ragazzini che un danno retta!

    10. Il pisa gioca meglio, poche storie.
      Deve uscire Moreo che non ha i piedi e non va in progressione, dentro Bajrami che puó aprire il pressing di loro. Parisi oggi inguardbile e con molta sufficienza. Brignoli, non si può prendere un goal a questo modo. Dentro Matos al posto di Mancuso che è piú tecnico.

    11. Maremma impestata ladra….abbiamo bisogno di qualità adesso e Moreo prova i tiri al volo…o giochiamo semplice…si è fatto due cross e si sono messi in difficoltà ….alziamoci con i terzini…se Parisi fa le cavolate le faccia fini in fondo…e poi più che vedo il gol e più penso che brignoli ha fatto una cavolata

    12. C’è un inghippo tecnico che spero mister Dionisi aggiusti .Parisi e Ricci non si completano (entrambi spingono e nessuno dei due copre l’altro) lasciando un centrale aperto in copertura.Se però quest’ultimo e’ richiamato al centro rischiamo l’imbucata sulla ns sinistra.L’inghippo nasce dal fatto che sulla loro dx noi non portiamo costantemente la ns terza punta (Moreo) trasformandolo in esterno d’attacco sx.Solo così bloccheremmo le loro scorribande sulla ns sx.Invece continuiamo a portare sia Ricci che Parisi.In più La Mantia va ad appesantire la zona portandoci il centrale ed intasando la zona.A questo va aggiunta l’ennesima prova scialba di Stulac che non verticalizza mai, ma proprio mai, passandola solo all’uomo più vicino (potremmo fare tutti il ruolo di Stulac fatto così).A causa sua siamo Bajrami dipendenti perché è l’unico con ka palla al piede o con passaggi filtranti a verticalizzare il gioco.Speriamo cge il secondo tempo si migliori soprattutyo in zona goal perché per ora quelle pocge oalle in aria le abbiamo proprio malttattate.Ad ora risultato giusto

    13. Parisi oggi è superficiale, lo è stato per tutto il primo tempo con passaggi sbagliati e non rientra veloce quando perde palla… oggi molto male!!!

    14. Via, speriamo che anche stavolta il festival della bubbolata porti fortuna per il secondo tempo. Sicuramente primo tempo non buono, ma loro sono davvero in palla, stanno mettendo in grande difficoltà Parisi perché hanno proprio preparato la partita su questo. Ma hanno anche speso molte energie, vediamo se reggono. Se Bajrami ce la fa va messo. Vorrei sapere i geni che vorrebbero levare sia Moreo che LaMantia invece chi pensano che dovrebbe ribaltarla la partita là davanti…

      • Leggo commenti al limite dell’insulto per Parisi.
        La sua colpa?, un primo tempo non all’altezza, con un avversario in forma che lo sta mettendo in difficoltà.
        Una situazione normale nel corso di un campionato, giornate storte, avversari che ti creano grattatacapi.
        Molti tifosi lo volevano sostituito dopo 20 minuti, con l’accusa di essersi montato la testa.
        Mi fanno tenerezza, invocano Terzic, gli stessi che 10 giorni fa scrivevano “meglio Parisi mezzo rotto che il Terzic attuale”.

    15. E’ finita….adesso anche Luna Rossa perderà 6 regate consecutive….le squadre italiane in coppa verranno eliminate tutte….il campionato europeo vedrà eliminata la nazionale ai gironi….il covid ci ucciderà tutti!!!

    16. SECONDO ME SI DOVREBBE USARE MEGLIO IL TEMPO, INVECE DI SEGUIRE 22 GRULLI INTORNO AD UN PALLONE….NON SO FORSE SAREBBE MEGLIO….TR….ARE

    17. Non lo so se il risultato è giusto.. la mia impressione è che questa partita non l’abbiamo giocata col piglio necessario in un derby dove abbiamo i giocatori migliori.

    18. Pareggio tutto sommato giusto, ma noi non abbiamo fatto di tutto per vincerla …. comunque il Pisa è tosto e lo ha dimostrato. Pazienza, sarà per la prossima …..

    19. Io ho visto una partita di Serie A. Due bellissime squadre, mai un momento di pausa, gran ritmo, numerose palle gol e, finalmente, un discreto arbitro.

    20. Purtroppo non si continua a capire che siamo in una posizione molto superiore al nostro organico. Nel girone di ritorno le partite cambiano non ti lasciano più spazi e per i nostri attaccanti e difficile … Mancuso e La Mantia non sono Tavsno Maccarone o Caputo Donnarimma non risolvono le partite. Oggi La Mantia imbarazzante chi vede un attimo il calcio ha visto che ha sbagliato due gol a porta vuota da spingere in rete arrivando in ritardo e con poca convinzione … il mercato di gennaio da tanti acclamato non ha aggiunto niente ad una squadra stanca. Un terxinovdestro non serviva e Crociata non può sostituire Bandinelli e serviva una punta perché i tre di riserva non sono granché in grado meglio Vido e Palombi
      Temo che purtroppo avrò ragione anche stavolta senza rinforzi non ce la faremo staremo lì a lottare giocando meglio degli altri ma non abbiamo giocatori in grado di risolvere le partite

      • Adesso sembra cosi e credo che tu abbia ragione….però più per il periodo che per la qualità dei giocatori…cioe’….Moreo/Okivieri/Matos/Zurkosky/Crocita….non mi sembrano seconde linee di poco conto….forse sono seconde linee non in forma adesso….l’anno scorso quando Accardi aveva ripreso Zurkosky eravamo tutti felici…ma questo ragazzo ha trovato prima infortunii e poi tanta concorrenza….strssa cosa per Moreo e in una fase di involuzione o cone dice DIppe è finito l’effetto sorpresa con lui come trequrtista….Crociata è un piccolo Saponara gli piace ripartire in contropiede e giocare sulla tre quarti…ma non è il nostro gioco…più di palleggio…ma anche perché Stulac non è quel fulmine di guerra di velocità nelle verticalizzazioni….comunque vero che siamo stanchi….ma lo saranno un po’ tutti da ora in poi…non dimentichiamoci però che noi come calendario dovremmo essere un po’ piu in discesa….avendo gia’ affrontato….spal…pisa…monza…frosinone…

        • Secondo me per noi e più facile affrontare SPAL e Monza e Frosinone che Reggiana o Vicenza. Zurkowski ha fatto gol ma continua a non piacermi e infatti non e titolare in b dopo il gol cose da brivido un pallone perso che stava per fargli far gol e bruciato in modo imbarazzante in due chiusure difensive. Puo giocare gli ultimi 20 minuti. Le riserve del Pisa Vido e Palombi meglio delle nostre. Sul resto d’accordo

    21. Comuque Pier Luigi mi fa impazzire….😂😂😂….aggiungo che la Ferrari non vincerà nemmeno un granpremio l’anno prossimo….che Orietta Berti vincerà sanremo…e che la Fiat fallisce….

      • A parte Orietta Berti, che se vincesse Sanremo esploderebbe l’universo, le altre due sono più che fattibili, anzi riguardo la prima, sarebbe impossibile vincerne uno, per la terza, non capisco perché ancora non sia fallita

    22. Deunasega che palle fa veni questo!!!!
      Comunque il vero problema è non aver preso un medianaccio di categoria specialmente a gennaio altro che sabelli rotto o crociata…

    23. Buonasera,
      dopo stamani riscrivo e saluto.
      Si diciamo pareggio giusto.
      Forse le migliori occasioni il pisa ma predominio territoriale dell’empoli. che dire, non una bellissima partita.
      In bocca al lupo per il proseguo. Per noi un.punto meno verso la.salvezza..

    24. A parte Orietta Berti, che se vincesse Sanremo esploderebbe l’universo, le altre due sono più che fattibili, anzi riguardo la prima, sarebbe impossibile vincerne uno, per la terza, non capisco perché ancora non sia fallita

    25. Per tutti quelli che volevano Matos al posto di La Mantia, dico che in quelle due palle sporche al limite della area di porta, forse il toro avrebbe tirato fuori qualcosa. Matos serve solo per i contropiede, la sua storia dei gol segnati parla chiaro. Moreo doveva rimanere in panchina come punta di riserva

      • A mia parere analisi perfetta. La Mantia è molto criticato, ma fa un lavoro sporco mica da ridere e negli ultimi metri spesso si fa sentire. Anche io terrei Moreo come alternativa di peso per farlo rifiatare quando stai portando a casa il risultato, anche se la vedo dura d’ora in avanti. Bajrami leggermente in difficoltà secondo me, molto probabilmente risente ancora dell’infortunio di domenica scorsa, avrei provato Crociata, altrimenti avrei preferito riprendere Dezi che copriva più ruoli e dava più garanzie.

      • Il problema è che la partita giusta per Matos non è quella in cui sei sotto.Ne quella di La Mantia quando sei avanti o in parità.Mister Dionisi ha semplicemente invertito i cambi.Capita.Un po troppo spesso …

    26. Come detto oggi,un pari stasera poteva starci…
      Con i se ed i ma non si va da nessuna parte.
      Stasera fa male vedere una classifica che,solo per le ultime gare,doveva essere Empoli51,Monza 40 e quindi di cosa.parliamo?
      Cmque avanti e testa al.Venezia,in formissima

    27. Parisi è un calciatore di grandissima prospettiva, un lusso per la serie b.
      Può però da essere umano, sbagliare una partita?, trovarsi di fronte un avversario che lo mette in difficoltà?
      In un campionato, un periodo di calo ci sta, senza considerare che il Pisa è la squadra più in forma del momento.

      • Sì che comunque, pur avendo sofferto più delle altre volte, il nostro gol del pareggio è merito per tre quarti suo non dimentichiamolo

    28. Bairami deve giocare anche zoppo e moreo deve fare la punta con mancuso accanto. Oggi pareggiogiusto contro un ottimo pisa e venerdi ce una specie di finale contro i lagunari (altra squadra in grande forma con i pisani ).

    29. “Penso che quando si sceglie un obiettivo sia importante inseguirlo e ovviamente quando lo si raggiunge è meraviglioso. Ma ancora più importante è il percorso che si compie, e questo percorso è fatto di tappe che si devono passare, ci sono ostacoli e momenti positivi, fortuna e sfortuna, momenti in cui si ha buon gioco o cattivo gioco. E’ un percorso necessario ma quando si arriva in fondo è una soddisfazione. Siamo nel mezzo di questo cammino e dobbiamo cercare di andare avanti nel miglior modo possibile.”
      Ci terrei a riportare le parole di Simeone dopo la sconfitta col Levante. Be’ non un allenatore qualsiasi. Io penso che oggi la squadra abbia mostrato qualche lato negativo rispetto alle ultime prestazioni, ma nel calcio c’è sempre un avversario, e purtroppo oggi il Pisa ha palesato un ottima forma, e peccato che ora affronteremo un’altra in formissima. Con un arbitraggio come quello di oggi, avremmo secondo me 4 punti in più, la buona notizia è che riusciamo sempre a rialzarci, e rispetto agli anni passati non è da poco. Contento anche quando vengo contraddetto per pensavo di vedere un fantasma con Zurkovski e invece sono stato prontamente zittito. Testa alla prossima!

    30. Punto di platino, trasferta piu’ dura di quelle di ferrara e monza. Cmq per la cabala nell’anno di somma si veniva da 4 pareggi su 5 prima del venezia e si vinse 5 a 2, spartiacque per la promozione di quell’anno.

        • X luca di legnano Mi ricordo. Un albinoleffe empoli giocato a bergamo 0 a 0, con 2 rigori netti negati all’empoli, uno su busce’ al 92th. Anche all’epoca c era lo stesso umore di ora, un misto di preoccupazione e speranza. Ma vinse la speranza, la primavera fu azzurra!!!

    31. Io credo che questa squadra ad oggi sia andata ben oltre le aspettative…forse troppo…con il rischio di ingenerare nell’ambiente e nella rosa un meccanismo di delusione, rilassamento e demotivazione non appena scenderemo sotto la seconda posizione.
      Questa è una squadra che, se tutto procede senza troppi scossoni, si giocherà il quarto posto (importantissimo perché con tutta probabilità aprirebbe la porta della finale play-off) con altre due o tre squadre… starà alla società e all’allenatore far comprendere ai giocatori che il quarto posto non è un ripiego e che i play-off non sono una scocciatura ma bensì una ulteriore grande opportunità di fare una grande impresa.

      • Non sono d’accordo.Siamo la miglior squadra ed abbiamo la miglior rosa
        di tutte le partecipanti.Ci manca solo il ricambio di Stulac perché Damiani non viene utilizzato e quindi non posso dare un giudizio (la sostituzione al 92 esimo è una barzelletta).Abbiamo 2 formazioni che potrebbero giocare tranquillamente nel campionato.La vs considerazione della squadra mi risulta di difficile comprensione.Non siamo inferiori a nessuno, presi uno ad uno.Questo non significa che voleremo in serie A, ci vogliono tante componenti al posto giusto nel momento giusto.Ad ora ci sta mancando solamente Il rispetto da le istituzioni ed un po’ di esperienza per il mister.

      • No, non ci sono 3 squadre meglio dell’Empoli in questa serie B. Una sola sconfitta. Le squadre che ne hanno perse meno, dopo l’Empoli, ne hanno perse 4!
        SPAL, Monza, Chievo. Nessuna di queste è meglio dell’Empoli.

        • Si se considerate l’allenatore e c9si. Altrimenti spiegatemi come mai giocando con le riserve dell’anno scorso (uniche aggiunte del mercato Parisi e Haas) siamo primi e l’anno scorso siamo arrivati ottavi. Sono stato il primo a dire che non c’erano squadre più forti quando parlavate di Monza Sosl e perfino Brescia ma sa qui a dire che siamo più forti noi

    32. Delle ultime 4 gare il risultato più deludente è stato quello col pescara. Per il resto 3 pareggi in 3 trasferte toste, con episodi marchiani a nostro sfavore (Monza e Spal su tutti).
      Prossima gara fondamentale.

      • Venezia che dietro concede sempre qualcosa….anche oggi era sotto 0-2 con l’entella. Anche noi andiamo regolarmente sotto e poi siamo costretti alla rimonta. Lì bisogna rimediare. I miei colleghi di lavoro (tutti pisani) mi stanno facendo i complimenti per la squadra che abbiamo. Ma anche loro sono, almeno, da playoff.

    33. Bella partita. Pareggio sostanzialmente giusto con un Pisa battagliero e pugnace ed un forte Empoli un po’ appannato in qualche suo elemento. Noi dovremmo riuscire a salvarci, non credo molto alla possibilità di giocare i playoff. Voi dovete resettare certe situazioni tattiche e trovare una migliore condizione, e forse la primavera vi avvantaggera’. Spero l’anno prossimo di non vedere questo derby e vi auguro di giocarne un altro!
      Forza Pisa 🖤💙🖤💙🖤💙🖤💙🖤💙!

    34. abbiamo sbagliato la partita con il Pescara , Lecce ,Monza e Spal no anzi siamo in debito di punti….oggi era una partita difficilissima , il Pisa veniva da un grande periodo da ed oggi il pareggio e’ giusto …anzi direi che siamo anche stati bravi a non perdere vista la partita .
      questa oggi era una partita pericolosissima , Monza e Salernitana ( 2 errori incredibili del Pisa ) le avevano massacrate
      la partita’ piu difficile del campionato e’ la prossima , se vinceremo con il Venezia faremo il passo decisivo.
      dobbiamo fare in totale 32/33 punti percio’ ancora 24/25 punti ancora per la serie A diretta,
      abbiamo 14 partite 6 vittorie – 6 pareggi 2 sconfitte …. abbiamo fiducia

      • Dopo il tuo commento mi sono andato a vedere la classifica finale dell’anno scorso
        BENEVENTO 86 26v 8p 4perse
        CROTONE 68. 20v 8p 10 perse
        SPEZIA. 61. 17 v 10p 11 perse
        Dovremo essere in chiave…..

        • ..CI mancano terribilmente 2 vittorie con 4 punti in piu’ nel girone di ritorno ….senno’ eravamo tranquilli e sereni oggi
          70 punti li possiamo fare ma dobbiamo vincere le partite anche perdendone alcune

    35. Come siete bubboloni.
      Io guardo i numeri. Eravamo a più sei dalla terza e dopo 4 pareggi siamo a più quattro, ergo solo due punti persi.
      Avanti così, e Venerdì battiamo il Venezia.
      Sempre forza Empoli.

    36. Onestamente ho visto la più bella squadra della serie B, per distacco. Noi tosti come sempre. In bocca al lupo dalla provincia di Pisa vi auguro di andare in A.

    37. Anche se oggi siamo stati sottotono se ci avessero dato il ns avremmo 10 punti sulla terza.
      Il resto sono discorsi.
      Fiducioso per l’obbiettivo finAle!

    38. Stasera pareggio giusto,il Pisa è un ottima squadra, allenatore preparato e sicuramente andranno ai playoff…
      Ora sotto col Venezia, l’andata mi è rimasta sullo stomaco..vediamo se gli serve la nebbia a questi cialtroni.

    39. Di tutti questi pereggi ci mancano davvero due punti con la Spal senza il rigore avremmo vinto con ampio merito. Speriamo che prima o poi ci ritornino due punti.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here