Sulla scia del grande entusiasmo prodotto prima della sfida con il Torino, il tecnico azzurro Andreazzoli, ha deciso di aprire le porte al pubblico per la seduta di rifinitura che si terrà sabato mattina con inizio alle ore 10:30.

Una scelta precisa dello stesso allenatore, non quindi – come l’altra volta – una richiesta specifica da parte degli ultras. Andreazzoli, per quello che di fatto sarà l’ultimo allenamento della stagione (scatterà infatti il rompete le righe al termine della gara con l’Inter) chiama a raccolta il suo popolo per avere ancora quella bella ed importante carica che servirà in vista di una sfida che ha il sapore di una finale mondiale.

Oggi, così come ieri, la squadra lavorerà a porte chiuse, e sarà in queste occasioni che si proveranno gli schemi da palla inattiva e quelle due cose ad hoc per il match di domenica sera. Quella di sabato mattina sarà alla fine una sgambata conservativa e quindi spazio a tutti per poter urlare forte l’amore per i nostri colori e per dichiarare ai ragazzi che il popolo azzurro è al loro fianco fino all’ultimo secondo. La speranza sarà quella poi di un bagno di folla al ritorno della squadra da Milano e che quindi sia quello l’ultimo saluto empolese.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

12 Commenti

  1. quando i ragazzi tornarono da Como (1987) si fece quell’ora lì allo stadio….
    La fatica del lavoro e del dormire poco un si sente, in certe eccezionali occasioni, Tuttazzurro via.

    • Ogni volta che facciamo un impresa a fine campionato siamo sempre andati allo stadio.anche nel 2002… E il giorno dopo sono andato a lavorare…. Non erano le 4 di mattina ma le 1 sì…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.