Siracusa CalcioPochi minuti dopo l’ufficializzazione dei fallimenti di Foggia e Spal è arrivata in redazione anche l’ufficialità di un terzo fallimento del giorno, il nono in totale considerando i club di un certo rilievo. La nona squadra ad iscriversi alla black-list, la lista delle squadre che sono sparite dal calcio importante, è il Siracusa, che negli anni 90′ e nelle ultime tre stagioni è stata grande protagonista nei campionati di Serie C1, poi denominata Prima Divisione LegaPro. Tra l’altro il giocatore simbolo di questa squadra era diventato l’ex empolese Marco Mancosu, azzurro nella stagione 2008/09.

.

Il Siracusa vanta anche sette partecipazioni al campionato di Serie B, anche se un pò datate: dal 1946 al 1953, e poi tanti campionati di C e molti campionati di vertice di Serie D quando la Serie D rappresentava la quarta serie. Tra l’altro la città di Siracusa rischia di perdere del tutto il calcio cittadino perchè pare essere una delle situazioni più difficili tra i vari fallimenti, tanto che alcuni siti riportano difficoltà a reperire i soldi necessari all’iscrizione alla Serie D. Si paventa addirittura una ripartenza dal campionato di Promozione.

.

Gabriele Guastella

4 Commenti

  1. mi dispiace per il siracusa..squadra simpatica di cui ho avuto modo di conoscere membri della tifoseria ma un po’ per tutte ste squadre e’ triste..insomma in italia non ci sono soldi..e il calcio al momento e’ un lusso.. dispiace per le citta’ e i tifosi..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here