EMPOLI

logo empoli

0

CAGLIARI

cagliari-calcio-old-4

4

31′ Sau; 36′ Avelaar; 38′ Avelaar (R); 46′ 1T Ekdal

 

Pesante sconfitta interna dei nostri che subiscono un “brutto quarto d’ora” nel quale arrivano i quattro gol cagliaritani. Maggiori i meriti sardi rispetto ai demeriti azzurri ma certo la gara dovrà essere subito dimenticata.

 

 

EMPOLI: Bassi; Hysaj; Tonelli; Rugani; Mario Rui; Vecino (46′ Moro); Valdifiori; Croce; Verdi (46′ Pucciarelli); Tavano; Maccarone (68′ Mchedlidze).

A Disp: Pugliesi; Laurini; Perticone; Barba; Bianchetti; Signorelli; Laxalt; Zielinski; Aguirre.

Allenatore: Sarri

 

CAGLIARI: Cragno; Balzano; Rossettini; Capuano; Avelaar; Donsah; Crisetig; Ekdal (65′ Dessena); Cossu (82′ Joao Pedro); Sau (74′ Farias); Ibarbo.

A Disp: Colombi; Murru; Pisano; Benedetti; Capello;  Longo; Caio.

Allenatore: Zeman

 

ARBITRO: Sig. Pairetto di Nichelino.  Assistenti: Meli/Ranghetti.  Di Porta: Irrati/Sacchi

 

AMMONITI: 37′ Valdifiori (E); 51′ Crisetig (C); 64′ Moro (E); 86′ Farias (C)

 

L’Empoli esce malconcio, almeno nel punteggio, dal match odierno contro il Cagliari di Zeman. La gara è bella e vibrante con gli azzurri che dimostrano di essere alla pari dei sardi ma il gol del vantaggio rossoblù spiana la strada ad un pessimo quarto d’ora in cui arrivano altre tre marcature. Da rivedere forse il rigore concesso che porta a tre le marcature zemaniane, ma imbarazzante come arriva poi il quarto gol. Nella ripresa, in apertura, una vibrazione d’orgoglio che però si spegna dopo non molti minuti non creando particolari problemi alla difesa del Cagliari. Un passo falso, come capitò lo scorso anno a Bari, una circostanza che ci puo’ stare e che non deve essere assolutamente drammatizzata, anzi andrà analizzata con la solita minuzia per poi ripartire subito alla grande da martedi prossimo.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

IMG_96630′ – Formazione azzurra confermata rispetto alla vigilia.

1′ – Subito angolo per il Cagliari. Angolo battuto all’indietro, tiro di Avelaar che va nelle braccia di Bassi.

2′ – Hysaj crossa da destra, Cragno esce e la blocca.

4′ – Verdi messo giù ai trenta metri e sarà punizione per noi. Batte Mirko per Tonelli che si inserisce ma purtroppo il nostro difensore non trova la sfera.

6′ – Ekdal pesca tra le linee Cossu che però, meglio cosi, era in off side.

8′ – Contatto Ibarbo-Rugani nella nostra area con il difensore azzurro ancora una volta perfetto.

9′ – Hysaj mura Cossu al limite della nostra area.

11′ – Rossetti cerca Sau, Bassi esce benissimo e la fa sua. Si gioca a ritmi altissimi.

13′ – Avelaar rimpalla su Hysaj e trova il secondo angolo per il Cagliari. Niente dalla bandierina.

14′ – Mario Rui prova a sfondare da sinistra, si allunga però la sfera e Rossettini può recuperare.

15′ – Tavano prova la giocata al giro con la palla che non esce di molto sopra il secondo palo di Cragno.

17′ – Verdi trova il primo corner per gli azzurri. Batte Valdifiori e Balzano la rimette in angolo.

18′ – Battuto corto il secondo angolo, Valdifiori-Croce ancora Valdifiori che la scodella da sinistra senza trovare nessuno a deviare in rete.

19′ – Cross di Avelaar e Tonelli di testa la mette in angolo, il terzo per i sardi. Batte Cossu la toglie Vecino.

21′ – Che palla di Mario Rui per Tavano che però è defilato e puo’ fare che quel puo’ cercando la porta ma non imprimendo ne potenza ne precisione: para Cragno.

24′ – Tonelli cerca, con un potente rasoterra, lo scatto di Tavano ma c’è l’anticipo di Donsah.

27′ – Maccarone parte a destra, entra in area, vede Tavano, la mette dentro ma è debole e la difesa in maglia rossa non fa fatica a stoppare l’azione che poteva essere omicida.

28′ – Vecino la crossa in maniera tesa da sinistra, respinge Crisetig.

29′ – Valdifiori adesso mura Cossu dentro la nostra area.

30′ – Tiro da fuori di Valdifiori con Cragno che la blocca in due tempi.

31′ – Cagliari in vantaggio con Sau che riceve da Cossu, spalle alla porta, si gira e magistralmente la mette dentro.

34′ – Ekdal cerca Ibarbo, chiude Rugani.

35′ – Tonelli mette giù Sau al limite dell’area e sarà punizione pericolosa per il Cagliari.

36′ – Raddoppio Cagliari con Avelaar che trasforma la punizione mettendola al sette alla destra di Bassi.

empcag237′ – Dramma, rigore per il Cagliari con Valdifiori che atterra Ekdal. Ammonito Valdifiori.

38′ – Avelaar trasforma il rigore e siamo sotto di tre gol.

41′ – Botta di Donsah dal limite che ribatte Tonelli.

42′ – Hysaj trova un angolo per noi. Batte Valdifiori con palla direttamente sul fondo.

46′ – Poker del Cagliari con Ekdal che in area entra in mezzo a due nostri difensori immobili, ricevendo da Cossu, e con un preciso diagonale batte ancora Bassi.

46′ – Finisce il primo tempo con un risultato che fa davvero male. Empoli bene nei primi minuti ma dopo il vantaggio del Cagliari abbiamo fatto troppa fatica. Rigore discutibile ma sul quarto gol difesa da rivedere.

 

2° Tempo

cagemp31′ – Doppio cambio negli spogliatoi per gli azzurri con Moro per Vecino e Pucciarelli per Verdi.

2′ – Tiro cross di Mario Rui che si perde nel niente.

5′ – Cossu cerca Ibarbo, Mario Rui in scivolata la mette in angolo. Libera poi la nostra difesa.

6′ – Ammonito Crisetig per fallo su Pucciarelli.

7′ – Punizione di Valdifiori dai 25mentri calciata alle stelle.

11′ – Cossu prova da fuori area mettendola nettamente sul fondo.

12′ – Il guerriero Mario Rui (per adesso il migliore dei nostri) trova il quarto corner azzurro. Batte Mirko, la toglie Avelaar.

13′ – Cross di Mario Rui da sinistra per Maccarone, Balzano lo anticipa e gli azzurri superano il Cagliari negli angoli: 5-4. Peccato che dalla palla inattiva non esca niente.

14′ – Fallo su Croce e punizione per noi ai 20mentri centrale. Batte Mario Rui che trova una deviazione in angolo. Batte Valdifiori, la liscia Rugani ed il Cagliari puo’ spazzare.

16′ – Palla in profondità per Pucciarelli che schiaccia di testa ma Cragno la fa sua senza grandi ansie.

17′ – Empoli vicino al gol con Tavano che entra in area, sterza, ma Avelaar lo chiude sul tiro.

18′ – Maccarone da fuori, Cragno respinge a mani aperte. Adesso l’Empoli sta spingendo.

19′ – Ammonito Moro per fallo su Ibarbo.

20′ – Primo cambio per il Cagliari: Dessena per Ekdal.

21′ – Fallo di Valdifiori su Ibarbo e punizione dai 20metri centrale per i sardi. Avelaar la mette di un soffio fuori alla sinistra di Bassi che c’era.

23′ – Ultimo cambio per Sarri: Mchedlidze per Maccarone.

24′ – Tonelli sbaglia un passaggio ingenuamente, per fortuna Cossu non ne approfitta.

26′ – Cross basso di Dessena da destra, Bassi si tuffa e la blocca.

27′ – Mario Rui anticipa Balzano, molto bravo, ma non evita il corner cagliaritano. Il Cagliari batte corto, la botta di Ibarbo, blocca Bassi.

29′ – Secondo cambio rossoblù: Farias per Sau.

30′ – Cross di Mario Rui da sinistra, respinge di pugno Cragno.

31′ – Farias entra in area, prova il diagonale e Mario Rui la smorza in angolo. Altro angolo battuto corto con il Cagliari che sbaglia tutto ed i nostri possono recuperare.

33′ – Sinistro al volo di Dessena che esce di poco alla sinistra del nostro portiere. Difesa azzurra in difficoltà.

35′ – Tiro cross di Balzano con Bassi bravo a respingere.

36′ – Colpo di testa ravvicinato di Lavan che va tra le braccia di Cragno.

empcag437′ – Ultimo cambio per Zeman: Joao Pedro per Cossu.

39′ – Cross di Pucciarelli da sinistra, respinge Rossettini.

40′ – Botta di Farias da dentro l’area, si supera Bassi respingendo.

41′ – Ammonito Farias per fallo su Mario Rui.

42′ – Valdifiori guadagna una punizione ai 30metri centralmente. Batte Mirko, testa di Tonelli con palla nettamente fuori.

45′ – Saranno 2 i minuti di recupero.

47′ – Finisce con il Cagliari che cala il poker al Castellani. Pensiamo al Sassuolo.

 

Alessio Cocchi

75 Commenti

  1. Ci devono far caxare il gol di mano di genova un gol in fuorigioco …nessun fallo a favore e rigore inesistente

  2. Sotto di 3 gol…in 40 minuti…senza un tiro in porta contro una squadra di Zeman…direi che questa partita da l’ esatto valore di squadra e guida tecnica…al netto di tutti gli aiutini che abbiamo avuto…dobbiamo sentirci ad una festa alla quale non siamo stati invitati come dice qualcuno…ma chi non è invitato lo buttano fuori a calci…stanno già cominciando.

  3. boia s’ostina, dimissioni di Sarri……..ma vaiavaia……e Gracia della roma che doveva fare…….ne ha presi 5 in un tempo…..
    non direcavolate

        • Scusa è comparso un altro nick name… ero io ad aver scritto il commento sopra: Se non si recupera in 5 giorni da una partita con dei professionisti che si allenano tutti i giorni possiamo cambiare sport..

    • Tra Cagliari e Bayern mi pare ci corra un bel pò…così come tra Roma e Bayern…tra Cagliari ed Empoli la differenza dovrebbe essere risibile…sotto di un gol dopo 45 minuti contro Zeman ci può stare…di 4 no!!!!…e senza tirare in porta!!!! Se non tiri contro il Cagliari di Zeman…ma contro chi tiri in porta.

  4. Discreti i primi 30 minuti, poi 15 minuti di black-out totale condizionati da due super gol. Dispiace dirlo ma ho visto una squadra diversa dalle altre partite. In attacco poco lucidi,mediocre filtro a centrocampo e difesa troppo leggerina, non si affrontano così queste partite e considerando che è uno scontro diretto mi aspettavo decisamente di più in termini di atteggiamento.

  5. ..11 statuine del presepe in campo……direi che Sarri non ha alcuna colpa!…..non corrono…non contrastano……e poi detto francamente…uno come Sau ci servirebbe come il pane.

  6. S’ostina maledetto violaceo, quando si gioca bene mai ti si sente, e adesso arrivi. Avvoltoio che di calcio non capisce niente, fai pena…..

  7. Dai dai dai divertitevi finalmente dopo tanta sofferenza escono fuori le vipere invelenate …possiamo pure perdere 10 a 0 ma siamo sempre orgogliosi di essere Empolesi …a tutti capita una giornata storta capita al brasile ..alla roma…al barcellona non capita a noi …domani perdete nane e sempre Forza Empoli anche quando perdiamo

  8. S’ostina ma domenica a mezzogiorno e mezzo in do’ tu eri?
    Magari ti eri chiuso nel cesso
    Vuoi un consiglio?
    Tornaci entra nella tazza e tira la catena
    Se poi hai voglia vai sul muro dei tifosi del Pescara e scrivi anche a loro che perdono 4-0 in casa col carpi

  9. ..preferisco campionati minori, ma batoste del genere in casa non l’ammetto. Se non sei in giornata stai nel tuo e pazienza, sarà per la prossima. Perder,e passi, umiliati no.

    • ..cazzo, ma la fai finita? Ma che ti pare che solo a te freghi dell’Empoli? Secondo te a me non gira coglioni? Non ero allo stadio semplicemente perchè senza tessera, e se devo anda’ in un altro settore, come provato oggi, preferisco stare a casa.
      Ciò premesso, smettetela co’ ‘sta storia dei gufi, dei sciacalli, pare solo a voi, che un vu fate pio nemmen sotto tortura, teniate all’Empoli. Gli altri, o sono viola, o materiale organico di altre forme. Chi critica ha lo stesso sentimento per la squadra vostro, non vale meno. Già mi giran a duemila oggi’, ci mancano solo queste ennesime perle di moralismo filosocietario, fatela finita e mi fermo, un voglio bestemmia’.

      • rispetto la scelta di chi non si e´ tesserato,giustamente.ognuno e´ libero. visto che si tratta di una boiata colossale.

        ora ditemi voi cosa c´e´ da criticare sul serio a sta societa´…a prescindere dall´essere tifosi o meno..serviva una punta??ok ne abbiamo presi 4,meglio sepe in porta,meglio bassi?ne abbiamo presi 4.. non e´ che fino ad adesso abbiamo fatto schxifo e adesso abbiamo confermato l ennesima prova di inadeguatezza alla categoria…abbiamo subito una dura sconfitta,come a volte sara capitato piu o meno casualmente di subire sconfitte nella vita a tutti noi…ricordiamoci che a bari l anno scorso ne abbiamo presi 4 e che siamo stati diversi mesi senza vincere in serie b e siamo andati cmq in serie a.. sono cose che capitano e se capitano possono fare solo bene…visto che e´ una realta dei fatti che schxifo non facciamo.

  10. questa è una brutta battuta d’arresto, ma forza ragazzi . Se ci demoralizziamo oggi ( anche se ripeto è una brutta sconfitta), martedì si rischia grosso.

  11. Via, è andata malissimo. Primo risultato davvero sbagliato di questa stagione. Potremmo pensare varie giustificazioni (giocato lunedì sera, pochi allenamenti, ecc.), ma lasciamo stare. Lasciamoci alle spalle questa giornataccia e pensiamo alla prossima.

  12. Oggi abbiamo capito che se in serie A non giochi al 100% rischi di fare brutte figure, il Cagliari ha giocato una buona partita ma prima del gol non aveva fatto nessun tiro in porta e la cosa che mi ha stupito è vedere una squadra di Zeman schierata in maniera abbastanza difensiva considerando gli standard dell’allenatore boemo. Questo vuol dire che le squadre avversarie hanno capito il nostro modo di giocare e, eccetto le big, verranno qui a bloccare il nostro gioco per poi poter ripartire. Detto questo, la pesante sconfitta di oggi ci deve far tornare con i piedi per terra perchè ho avuto la sensazione che sul piano psicologico la partita non sia stata preparata al meglio e in settimana ho letto commenti non da Empoli:non dobbiamo mai perdere l’umiltà,la determinazione e l’entusiasmo, senza queste 3 componenti siamo una squadra mediocre. Voltiamo pagina e pensiamo al prossimo e importantissimo match contro il Sassuolo, questi 4 schiaffi ci devono dare quella spinta per riscattarci e per giocare al meglio contro i neroverdi perchè sarà un’altra partita da 6 punti. FORZA RAGAZZI!

  13. Chi critica lo fa perché dà più di due anni si rode il fegato per le gufate andate a vuoto
    Il Cagliari ne ha date quattro anche all’Inter e quindi è una mina vagante
    La sconfitta ci sta tutta
    Questo non è l’Empoli, troppo lento e impacciato per essere vero
    E comunque vada a Sassuolo dobbiamo solo dire grazie a questi ragazzi che salvi dalla lega pro in due anni hanno centrato play off e promozione
    Un grande gruppo è un grande uomo-allenatore che è maurizio sarri
    Oggi più che mai FORZA AZZURRI

    • …se tra 10 anni retrocediamo in B devo stare zitto perchè dovrò ricordare salvezza, play off e promozione degli ultimi 3 anni? Come fate a non battere ciglio dopo una giornata così??????? E col Cagliari, no dico, CAGLIARI…..mica juventus, roma, inter ecc.
      State sempre zitti, vo non amatee la squadre………………………..TIE’ così vi rendo pan per focaccia,

    • Bosco vai nel bosco 😉 😉 😉 Cmq I veri tifosi vengono fuori nei momenti peggiori…d’altronde non è un caso che quando s era in serie b in maratona s era sempre i soliti 300 ! Quindi fate come vi pare incazzatevi, gufate…a me personalmente non me ne frega niente…Io AMO QUESTI COLORI…tutto il resto è Noia !!!
      Forza Empoli!

  14. Oggi giornataccia… Difficile accettare un 4-0 in casa con il Cagliari.. Che peraltro ha vinto pure a Milano con l Inter 4-1… Cmq questa sconfitta deve farci riflettere… Una giornataccia ci può stare.. Ma speriamo sia solo una giornataccia… Perché oggi è stata veramente triste come partita.. Sopratutto se si vede l avversario…

  15. Dopo 3 anni di calcio spettacolo una giornata storta puo’ starci …bisogna saper perdere…complimenti a Zeman …ci rifaremo presto..forza vecchio cuore bianco azzurro

  16. Brutta batosta…dopo il loro primo goal siamo andati troppo giù e goal dopo goal ci siamo ritrovati sotto di 4 reti….
    Da salvare i primi 20 minuti e parte del 2 tempo…ed è da li che dobbiamo ripartire!!
    A Sassuolo voglio rivedere l’Empoli che conosco!!

  17. Capita in un campionato di perdere così,meglio 4-0 oggi che 4 partite 1-0,oggi il cagliari era più in palla di noi si è visto subito,purtroppo l occasione l’abbiamo avuta con ciccio ma non è andata,e loro hanno trovato un eurogol con sau ,e poi con avelaar che oggi pareva maradona,2 tiri 2 gol magistrali,poi col rigore la partita è andata!spero ci serva di lezione,oggi ho visto qualcuno timido sui contrasti,forse la striscia positiva aveva fatto rilassare qualcuno,spero che da martedì riparta un altra storia,sono convinto che sarà così!

  18. Sconfitta che definirei salutare. troppi discorsi su Pucciarelli Rugani Tonelli in nazionale. Maledetta anche la sosta…Ora un bel bagno di umiltà e incavolati neri, come non dubito saranno i nostri, si va a radere a suolo Reggio Emilia

  19. Proprio dalle sconfitte dobbiamo costruire i successi del futuro. Anni fa perdemmo 4a1 in casa dal Ravenna…ecco da li parti la nostra corsa verso la serie A. Sbagliare una partita ci sta, in sostanza perdere 4a0 o 1a0 è uguale, importante non demoralizzarci ma anzi lottare e correre come e piu di prima

  20. Comunque, per quelli che continuano a dire che gli arbitri non sono derterminanti, fuorigioco sul primo goal e rigore regalato perché Valdifiori tocca la palla. Ma questo mi rincuora perché, siccome sono solo dei cialtroni (salvo uno o due) , ci saranno inevitabilmente delle occasioni in cui canneranno a nostro favore.

  21. squadra mentalmente.Pessima gestione degli ultimi risultati positivi.Verdo e Vecino totalmente fuori contesto.Pucciarelli dall’ inizio il prossimo match

  22. L’Empoli per quello che ha fatto che sta facendo e che farà non si può discutere, ma solo e sempre applaudire anxche se si perde 4 a 0; ed a SARRI contratto a vita.
    FORA EMPOLI ORA E SEMPRE!!!!!!!!

  23. Io rimpiango solo un giocatore: Ronaldo!!! Anche oggi bella partita, traversa su punizione e assist per i compagni. Vecino…..lasciamo perdere!!

  24. Diciamo le cose come stanno e senza annebbiamenti. La sconfitta ci sta ‘ tutta. Sarri oggi ha fatti vari errori. 1′ Tavano è’ impresentabile , un peso , un blocco x la squadra , nn ha senso la riconoscenza senza conferme che se la meriti. Poi si era visto subito che stavano meglio in campo ed erano pericolosi sarebbe stato il caso di allargare Maccarone e verdi sulle facce x nn dare possibilità di farli giocare. Ma siamo stati un po’ presuntuosi Sconfitta che fa bene meglio adesso che tra 2 mesi. Poi che senso ha sullo 0-4 mettere moro e pucciarelli trequartista quando da punta segna continuamente … Il utto x nn umiliare Tavano con il cambio ??? Poi nn era il caso visto che la partita era persa inserire chi aveva forse voglia di farsi notare ??? Tipo Aguirre , Laxalt , Zeliensky ??? Ma come può pensare Sarri a fare giocare sempre i soliti 15 tutto il campionato ??? Sveglia nn è’ la serie B Se vogliamo starci in A deve ruotare 20 giocatori forza Empoli sempre

  25. Bella squadra non c’è che dire dalla propria tre quarti in su e anche con un grandissimo lato B perchè tirano e fanno gol! Il problema non è nemmeno la quantita dei gol presi semmai il fatto è che fai 20 azioni contro una difesa da paura e non fai praticamente un tiro…. non per nulla il ns capocannoniere è Tonelli!!!

  26. Siamo alla frutta è finita la benzina ora sarà agonia se manca la condizione siamo una qualsiasi e prevedibili, o sarri cambia gioco e uomini o sennò si fanno altre figure di m@@@@

  27. A proposito anch’io sposo la teoria di Max su Ronaldo ma li possiamo solo ringraziare colui che non vuole centrocampisti che tirano da fuori…l’ha detto e ridetto….

  28. Leone ( si aggiunge un altro cojonx…s’ ostina ed Empoli 1920 prrrrrrrrrrrrrrrrr …solo Empoli FC esiste ad Empoli e basta mettetevelo nella capoccia di cazzx che avete

  29. Beh non c’e che dire su quello visto oggi , io dico solo una cosa MA NOI ABBIAMO SOLO 11 GIOCATORI PIU I SOLITI 3 CHE ENTRANO. IO PENSO DI NO e allora vediamo un po se sarri decide di fare dei cambi sulla formazione altrimenti nelle prossime 3 partite facciamo SCHIFO . Comunque speriamo che sia stata una brutta giornata e da martedi col sassuolo di ritornare a giocare a calcio come sappiamo fare.
    Un consiglio tavano serve nel secondo tempo a 30 minuti dalla fine verdi se non è in forma stia in panchina e metti pucciarelli dietro a macca e levan. Poi esistano anche altri giocatori come aguirre laxalt zielinski guarente* bianchetti etc serve gente che corre altrimenti bona.

  30. Gente,ma che in serie A si potevan perdere partite per 3/4/5 a zero c’era da metterlo in conto.Io proprio non capisco che squadra siete abituati a vedere,il Real? Un solo appunto per Sarri:se dice che aveva visto una squadra stanca e poi fa giocare i solito,le critiche ci stanno tutte.Ora dare tutto a Sassuolo perche’ un’altra sconfitta farebbe male.

  31. Il fatto di averne presi 4 cambia poco, la squadra oggi ha perso per merito degli avversari. Noi ci siamo e gli applausi a fine gare erano sinceri per infondere serenita e grinta ai ragazzi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here