In campo ieri, per le qualificazioni ai prossimi campionati europei che si giocheranno in Francia nel 2016, due calciatori azzurri: Hysaj e Mchedlidze.

 

Per l’albanese, e per la sua nazionale, è stata una partita memorabile ed indimenticabile, infatti le aquile rosse hanno battuto a domicilio i nettamente più quotati portoghesi. Vero che la squadra lusitana era priva del giocatore di maggior talento, Cristiano Ronaldo, ma resta pur sempre una vittoria davvero storica per Elsy e soci. Il risultato finale ha visto l’Albania vincere per 1-0 con gol di Balaj al 52°. Hysaj a giocato tutti e novanta i minuti, una gara davvero ottima, meritevole di un voto alto in pagella, dimostrando una grande maturità ed a quest punto, crediamo, meritevole di una conferma in pianta stabile nella nazionale maggiore del suo paese.

 

E’ andata invece peggio a Levan ed alla sua Georgia che, in casa, ha perso per 2-1 contro l’Eire. La Georgia era riuscita a pareggiare il vantaggio irlandese ma il secondo gol di McGeady (autore di una doppietta) ha spento i sogni della nazione ex Urss. Serata non certo da immortalare nemmeno per il nostro attaccante che, se da una parte puo’ festeggiare l’aver ritrovato la maglia della nazionale, ieri però si è dovuto accontentare di giocare gli ultimi due minuti più recupero. Una prestazione che non puo’ certo essere valutata.

 

Alessio Cocchi

10 Commenti

  1. Grande Elsi ottima paetita sei sempre in crescita continua cosi. Do sottolineare il fatto che ieri sera ha dovuto lottare con calciatori di calibro mondiale come Pepe,Coentrao eccetera facendo sempre meglio.Ottimo voto 10.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here